InCopertina

La donna con tavolette
e stilo di Pompei

 La donna con tavolette e stilo di Pompei  DCM-006
04 giugno 2022

L’ immagine di copertina è il tondo di “Donna con tavolette cerate e stilo”, comunemente detta “Saffo”, che si trova nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli (nella foto qui accanto). È un affresco su gesso romano, degli anni tra il 55 e il 79, proveniente da Pompei dove è stato rinvenuto il 24 maggio del 1760 nell’Insula Occidentalis.

È uno degli affreschi più noti ed amati: ritrae in realtà una fanciulla dell’alta società pompeiana, riccamente agghindata con una retina d’oro sui capelli e grandi orecchini d’oro che porta lo stilo alla bocca con la mano destra e con l’altra regge un polittico di quattro tavolette cerate.

Insieme ad altri 160 reperti fa parte della mostra «Pompeii» allestita presso il Tokyo National Museum, dove resterà fino alla fine del 2022.

L’esposizione ricostruisce attraverso un allestimento suggestivo la vita nelle antiche città vesuviane, ed è organizzata in occasione del centocinquantesimo anno dalla fondazione del museo nipponico – il più antico ed importante museo del Paese incentrato sulla tutela di antichità giapponesi e asiatiche. (DCM)