Udienza al Primo ministro di Malta

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
08 ottobre 2021

Stamani, 8 ottobre, Papa Francesco ha ricevuto in udienza il Primo ministro di Malta, Sua Eccellenza il signor Robert Abela, il quale si è successivamente incontrato con il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, accompagnato dall’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.

Nel corso dei cordiali colloqui in Segreteria di Stato, sono stati sottolineati i buoni rapporti bilaterali e la proficua collaborazione tra la Chiesa e lo Stato. Ci si è soffermati sul contributo del cristianesimo alla storia, alla cultura e alla vita del popolo maltese, e sull’impegno della Chiesa in favore dello sviluppo umano e sociale del Paese, specialmente in campo educativo e assistenziale. Sono state quindi trattate tematiche di comune interesse, quali le migrazioni, che vedono fortemente impegnati la Chiesa e il Governo, e alcune questioni di carattere etico.

Nel prosieguo della conversazione, si è fatto riferimento alla situazione europea ed internazionale, con particolare attenzione alla regione del Mediterraneo, nonché all’importanza del dialogo ecumenico e interreligioso nell’edificazione della pace e della fraternità tra i popoli.