Rinviato il processo all’ex presidente Zuma

20 luglio 2021
Johannesburg , 20. L’Alta corte di Pietermaritzburg ha concesso all’ex presidente del Sud Africa, Jacob Zuma, un rinvio di oltre due settimane del processo per corruzione che lo vede coinvolto, aggiornando l’udienza al prossimo 10 agosto. Lo ha annunciato questa mattina il presidente della Corte. Zuma, in carcere dallo scorso 8 luglio per scontare una condanna di 15 mesi per oltraggio alla Corte, era comparso, ieri, in modalità virtuale in tribunale per una nuova udienza del processo a suo carico per corruzione, riciclaggio e frode. Il processo si è svolto online per evitare ulteriori gravi disordini, che hanno colpito il Paese dopo la sua condanna. Il team legale dell’ex capo di Stato ha chiesto, però, uno slittamento del processo fino a che il loro assistito non potrà assistere alle udienze in persona. ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno