Il primato dello spirituale

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
19 luglio 2021
L’Uomo e lo Stato si presenta come un’importante opera di sintesi del periodo americano di Jacques Maritain ed è essenziale per comprendere la sua filosofia politica e i grandi temi da essa proposti: il rapporto tra cristianesimo e democrazia, il significato dei diritti e del diritto naturale, il valore dello Stato democratico, l’intrinseca socialità dell’uomo, il nesso tra dimensioni teoretiche e principi pratici volti a favorire forme di accordo e cooperazione, il significato di parole come comunità e società, il rapporto tra il popolo e lo Stato, tra la Chiesa e lo Stato. Temi ancora oggi aperti che Maritain elabora, nel difficile periodo tra le due guerre mondiali e nell’immediato secondo dopoguerra, con taglio profondamente innovativo. Non si tratta di interessi casuali del pensatore francese ma ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno