Nei Giardini vaticani il mosaico di Nostra Signora del Rosario di Chiquinquirá

La patrona della Colombia
accanto a Pietro

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
10 luglio 2021

L’immagine mariana più cara al popolo della Colombia, quella di Nostra Signora del Rosario di Chiquinquirá, è stata collocata nei Giardini vaticani. Con una breve cerimonia, presieduta dal cardinale Giuseppe Bertello, presidente del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, nel pomeriggio di venerdì 9 luglio il mosaico raffigurante la patrona della nazione sud-americana è stato esposto accanto ad altre celebri icone mariane. Tra queste, le patrone di alcuni Paesi latinoamericani: la Vergine di Quinche, dell’Ecuador, Nostra Signora di Guadalupe, del Messico, la Vergine di Aparecida, del Brasile, la Vergine di Luján, dell’Argentina e la più recente, la Vergine del Carmelo, del Cile.

Benedetta da monsignor Mauricio Rueda Beltz, sotto-segretario della terza sezione della Segreteria di Stato — nel giorno in cui ricorreva il 102° anniversario dell’incoronazione dell’immagine originale, che si conserva nella basilica di Nostra Signora del Rosario di Chiquinquirá — l’opera vuole essere il segno della presenza dei colombiani accanto all’apostolo Pietro e al suo successore, specialmente, in questo periodo, in cui il Paese è scosso da eventi sociali che mettono in crisi la stabilità politica, il modello economico e il futuro delle istituzioni.

Il prezioso mosaico è stato donato dalla provincia domenicana di San Luis Bertrán, promotrice dell’iniziativa, che ha visto la collaborazione del Governatorato e dell’ambasciata di Colombia presso la Santa Sede. È stato realizzato a Verona, utilizzando la tecnica tradizionale del “micro-mosaico”, che consiste nell’assemblare piccoli pezzi — ognuno tagliato a mano — di materiali come marmo, pietra o vetro. L’immagine è stata prodotta nella Galleria Poli dall’artista italiano Albano Poli, che ha già eseguito altre opere esposte nei Giardini vaticani.

Tra i presenti alla cerimonia, l’arcivescovo José Octavio Ruiz Arenas, l’ambasciatore della Colombia presso la Santa Sede, Jorge Mario Eastman Robledo, e il maestro generale dell’ordine dei Predicatori, padre Gerard Francisco Timoner, con i confratelli colombiani Diego Orlando Serna Salazar, priore provinciale, e Carlos Mario Alzate Montes, rettore del santuario mariano nazionale di Chiquinquirá.