Tragico naufragio al largo delle Canarie

Dispersi in mare
altri 145 migranti

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
17 marzo 2021

Cinquantadue persone sono state salvate al largo delle Canarie ieri sera: tra loro nove bambini e 29 donne. Dovrebbero far parte del gruppo di quattro imbarcazioni di fortuna sovraccariche di migranti delle quali non si avevano più notizie. L’organizzazione spagnola di soccorso e sicurezza marittima Salvamento Maritimo ha comunicato ieri sera la temporanea interruzione delle ricerche di questi 145 migranti alla deriva ed in pericolo imminente di vita: tra di loro — la segnalazione è estremamente precisa — 73 donne e 30 minori.

Alla loro ricerca è un mezzo aereo, che ha perlustrato per l’intera giornata di ieri il lembo dell’Oceano Atlantico compreso tra Gran Canaria e Cabo Bojador. I migranti erano partiti da diversi punti del Sahara Occidentale nei giorni scorsi.