San Valentino

Creati per amare

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
18 febbraio 2021

«Non può mancare oggi, giorno di San Valentino,  un pensiero e un augurio ai fidanzati, agli innamorati: li accompagno con la mia preghiera e li benedico». Le parole di Papa Francesco al termine dell’Angelus del 14 febbraio, sono riecheggiate, approfondite, sui social con un tweet di @Pontifex: «Siamo creati per amare — ha scritto — e nell’unione coniugale l’uomo e la donna realizzano questa vocazione nel segno della reciprocità e della comunione di vita piena e definitiva. Nella memoria di San Valentino accompagno con la mia preghiera i fidanzati e gli sposati». Quasi a raccogliere idealmente questi auspici tante coppie di giovani della Repubblica Democratica del Congo hanno animato la tre-giorni «per celebrare l’amore» proposta dalla pastorale universitaria dell’arcidiocesi di Kisangani. Da venerdì 12 a domenica 14 in molti hanno riempito i banchi della chiesa parrocchiale Saint Esprit, per  seguire le riflessioni e le testimonianze che hanno scandito i vari momenti dell’iniziativa: nella prima sessione hanno scoperto come attendere e come accogliere l’amore cristiano, nella seconda si sono confrontati sull’amore ferito, e nell’ultima, culminata con la messa, sull’amore celebrato. (glb)