· Città del Vaticano ·

Otto morti negli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine

In Perú proclamato
lo stato di emergenza

TOPSHOT - A supporters of former President Pedro Castillo confronts riot police during a protest ...
15 dicembre 2022
Lima, 15. Sale ad otto il numero delle persone che hanno perso la vita in Perú durante i disordini scoppiati all’indomani dell’arresto dell’ex presidente Pedro Castillo. La vittima era coinvolta nelle proteste avvenute nella regione settentrionale di La Libertad. «L’unica cosa che posso dirvi, sorelle e fratelli, è di mantenere la calma» ha detto ilnuovo presidente del Paese, Dina Boluarte. «Abbiamo già vissuto questa esperienza negli anni ‘80 e ‘90, e credo che non vogliamo tornare a quella storia dolorosa» ha aggiunto. Boluarte ha lanciato un nuovo appello per elezioni anticipate, questa volta nel dicembre 2023. Nei giorni scorsi aveva parlato di aprile 2024, ma questo non è stato sufficiente a placare le proteste dei manifestanti. Castillo, intanto, continua a proclamarsi innocente ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati