Preso d’assalto il Parlamento di Tobruk. Manifestazioni anche a Tripoli

Ondata di proteste
in tutta la Libia

People protest against a power outage inside Martyrs' Square, in Tripoli, Libya  July 1, 2022. ...
02 luglio 2022
Tripoli, 2. La grave crisi politica ed economica ha innescato un’ondata di proteste nelle principali città della Libia. La situazione più grave è nella città orientale di Tobruk, dove ieri sera alcuni manifestanti hanno preso d’assalto la sede del Parlamento facendovi irruzione e appiccando un incendio. La sede dell’organismo legislativo era vuota in quanto ieri era un giorno festivo. Tramite una nota, il Parlamento libico ha riconosciuto «il diritto dei cittadini a manifestare pacificamente» ma ha condannato «gli atti di vandalismo e di incendio doloso». Nella capitale Tripoli, centinaia di persone hanno riempito la piazza dei martiri per chiedere il rovesciamento di tutti gli organi politici ed esecutivi del Paese. I cittadini in piazza hanno chiesto il miglioramento delle ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati