· Città del Vaticano ·

Mosca riduce le azioni a Kiev e a Chernihiv

Riparte il negoziato
tra Russia e Ucraina

epa09857148 A handout photo made available by the Turkish President's Press Office shows Turkish ...
29 marzo 2022
Istanbul , 29. Sono ripresi oggi in Turchia — dopo circa due settimane di sostanziale stallo — gli attesi incontri, in presenza, tra le delegazioni di Ucraina e Russia. L’obiettivo è giungere a un cessate il fuoco, o almeno a un accordo sui soccorsi umanitari agli sfollati dopo 34 giorni di guerra, mentre la tensione resta alta sia sul terreno che a livello diplomatico. I colloqui hanno luogo negli uffici della residenza presidenziale nel palazzo di Dolmabahçe, a Istanbul. Il presidente turco, Recep Tayyp Erdoğan, ha preparato l'incontro parlando sia con Putin, sia con Zelensky e dichiarando ai media che si aspetta «progressi seri» dalle trattative, che proseguiranno anche domani. Il presidente ucraino si è detto disposto a discutere della futura neutralità del Paese senza rinunciare ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati