· Città del Vaticano ·

Al largo dell’Isola di Terranova

Il cordoglio del Papa dopo il naufragio di un peschereccio in Canada

 Il cordoglio del Papa   dopo il naufragio  di un peschereccio in Canada  QUO-040
18 febbraio 2022
Madrid , 18. Papa Francesco ha espresso il suo cordoglio per «la triste notizia» del naufragio del peschereccio spagnolo Villa de Pitanxo, il 15 febbraio scorso, al largo dell’Isola di Terranova, in Canada, che ha provocato 9 morti e 12 dispersi. In un telegramma, a firma del cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, fatto pervenire all’arcivescovo di Santiago de Compostela, monsignor Julián Barrio Barrio, il Pontefice esprime «le sue sentite condoglianze e la sua solidarietà in questo momento di dolore» ed «eleva a Dio le sue preghiere per le vittime», e la «sua vicinanza alle famiglie che piangono i loro cari». Il peschereccio Villa de Pitanxo aveva un equipaggio di 24 persone, tre delle quali sono sopravvissute: i soccorritori sono riusciti a recuperare 9 corpi senza ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati