· Città del Vaticano ·

Diversi ma uniti

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
27 dicembre 2021
Una dozzina di persone compongono la Comunità Laudato sì di Cosmo, Verona, nata nel marzo di quest’anno. Educatori, insegnanti, operatori sociali ma anche professionisti e imprenditori agricoli uniti per dar vita a un virtuoso gruppo che porti avanti in maniera propositiva e pratica i principi dell’enciclica verde di papa Francesco, la Laudato si’. Il principio informatore e di aggregazione della Comunità è la propensione all’accoglienza e all’ospitalità nei termini del libero accesso, dunque un’attività volta alla rimozione degli impedimenti architettonici, alla fruibilità e alla frequentazione dei luoghi e dei servizi per i piccolissimi, per gli anziani e per i portatori di severe disabilità. Il gruppo, ispirato dalle lettere pastorali del Santo Padre e dalle testimonianze e dai ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati