· Città del Vaticano ·

Una comunità energetica e solidale nata per iniziativa del piccolo Gennaro

Dai sogni alla realtà (sostenibile)

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
20 dicembre 2021
Sarà avviato tra pochi giorni, dopo diversi mesi di stallo, l’impianto fotovoltaico della prima Comunità energetica e solidale d’Italia a San Giovanni a Teduccio, periferia est di Napoli, sui tetti dell’edificio della storica Fondazione Famiglia di Maria. L’obiettivo del progetto, promosso da Legambiente Campania e finanziato da Fondazione con il Sud che ha stanziato 100 mila euro, è quello di sfruttare un impianto solare di 53 kw per distribuire circa 65 mila kwh/a di energia pulita a 40 famiglie residenti in appartamenti vicini alla fondazione e allacciati alla stessa cabina elettrica. Tra i fautori di questa rivoluzione culturale, ispirata ai principi della tutela ambientale e della giustizia sociale, c’è anche Anna Riccardi, la presidente della Fondazione Famiglia di Maria, che aiuta i minori e le ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati