· Città del Vaticano ·

La scuola dalla parte della cattedra

Cara collega tecnologia

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 ottobre 2021
Settimana che passa, problemi che si trovano. A Roma, rispetto alla scorsa settimana, le cattedre vacanti sono aumentate: da duemila a tremila. Stando ai dati più recenti, gli insegnanti di sostegno sono 6.742, ma ne servirebbero 675 in più. Le cause sono molteplici. C’è chi ha trovato un altro lavoro, anche meglio retribuito, o chi non vuole spostarsi dal proprio quartiere. In effetti, da quando hanno riaperto le scuole, i passeggeri sui mezzi Atac sono cresciuti del 18,5%. L’ultimo rapporto di Enel x rivela che il traffico nella Capitale è aumentato del 22% rispetto al periodo precedente alla pandemia. Tuttavia, le parole dei docenti, ascoltate la scorsa settimana, hanno rivelato un notevole entusiasmo. Il caos logistico contrasta con la felicità del ritorno in presenza. Dove si nasconde la ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno