· Città del Vaticano ·

L’economia circolare dei rifiuti

30 agosto 2021
La Comunità Laudato si’ Napoli 1 nasce nel dicembre 2019 per iniziativa di un gruppo di membri dell'Augustissima Arciconfraternita dei Convalescenti e dei Pellegrini, «un’istituzione che si è sempre occupata di attività caritatevoli, presente nel capoluogo campano da 440 anni», racconta il referente Nicola Lavorgna. Allo stato attuale il gruppo è composto da dodici membri, tutti confratelli, che hanno condiviso il progetto di sviluppo di una maggiore sensibilità ambientale, coniugando il concetto della consapevolezza nei piccoli gesti quotidiani. A causa dell’emergenza causata dalla pandemia, la Comunità ha dovuto sospendere tutte le attività in presenza, tuttavia, come programmato, non ha smesso di tessere relazioni con le scuole e con gli ordini professionali per ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno