Il progetto TracciaRoma

Raccontare la città con occhi giovani

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
28 agosto 2021
Dei giovani non basta parlare. Bisogna ascoltarli, comprenderli. Ma soprattutto farli parlare. E allora eccoli. Priscilla, Andrea, Simone, Francesco, Alessandro. Sono i ragazzi che hanno fondato e gestiscono TracciaRoma, un progetto multimediale attivo sui social e sulle piattaforme d’ascolto streaming (Spotify e Apple Podcast), interamente dedicato a Roma. C’è un nuovo modo di raccontare la città e i suoi luoghi. Più breve, più diretto, molto “social”. Basta scaricare un’applicazione e riprodurre il podcast. Una giovane voce inizierà a raccontarvi un angolo sempre diverso di Roma. Oggi questi ragazzi li ascolteremo attraverso le parole scritte su carta. Risultato finale? Tre insegnamenti. L’amore per la città. Il lavoro di gruppo. La capacità di comunicare. Amore, lavoro, condivisione. Tre ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno