· Città del Vaticano ·

Allerta in Cina, Russia e India. Nuova emergenza meteo in Germania

La pioggia fa sempre più paura

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
24 luglio 2021
Roma, 24. L’ultimo a preannunciarsi in scena, nell’ondata di precipitazioni che sopraffà dighe dalla Cina all’Europa, è il tifone In-Fa. Minaccia Taiwan e, in prospettiva, la Cina giù duramente colpita. Le vittime in vari Paesi, ormai, si contano a centinaia e il bilancio, dalla Germania alla Cina, si aggiorna continuamente, mano mano che l’opera dei soccorritori raggiunge i luoghi colpiti. Per il China Daily i morti nelle inondazioni che hanno travolto la città di Zhengzhou, sono almeno 51. Ma, precisa l’organo di in formazione, Zhengzhou (con i suoi 12 milioni di abitanti) è al cuore della regione dello Henan, a sua volta sconvolta da alluvioni, straripamenti di fiumi, dighe sovraccariche. Le sofferenze e le perdite della popolazione, dunque, sono presumibilmente molto più gravi. E i ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati
Fino al 30 Settembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno