Per l’avanzata dei talebani in Afghanistan

Tensione ai confini

23 luglio 2021
Kabul , 23. I talebani hanno detto alle agenzie di stampa russe di controllare «circa il 90 per cento delle frontiere afghane». Nessun organismo indipendente è in grado di verificare la veridicità di tali rivendicazioni — smentite stamane da Kabul —, ma la situazione nei Paesi vicini è sempre più tesa. Il Governo del Tadjikstan, per esempio, ha messo l’esercito in stato di elevata allerta. Tutto questo mentre le truppe straniere hanno quasi completato il ritiro dall’Afghanistan, dove le forze governative difficilmente riescono a contrastare l’offensiva talebana. Nel frattempo, i talebani hanno anche minacciato la Turchia, avvisando che non permetteranno alle truppe di Ankara di rimanere nel Paese, in seguito all’accordo con gli Stati Uniti in base al quale i militari turchi si faranno carico ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno