· Città del Vaticano ·

In Australia

Lotta alla piaga dei matrimoni forzati

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
22 luglio 2021
Suor Louise Cleary, presiede l’Australian Catholic Religious Against Trafficking in Humans (Acrath). Vive nello Stato di Victoria e appartiene all’ordine brigidino fondato nel 1807 in Irlanda. Ecco la sua testimonianza. Negli anni il mio lavoro è stato prevalentemente nel campo dell’istruzione a tutti i livelli, in aree particolarmente disagiate. Queste esperienze mi hanno educato e mi hanno dato la passione per affrontare le ingiustizie. Il mio impegno contro la tratta è iniziato nel 2001, quando in un centro di detenzione ho incontrato giovani prostitute. Acrath è stata fondata nel 2005 per educare e affrontare le mutevoli dimensioni del traffico di esseri umani e della schiavitù moderna: matrimoni fittizi, servitù domestica, traffico di manodopera, nozze forzate e sfruttamento sessuale. Essendo un ...

Questo contenuto è riservato agli abbonati

paywall-offer
Cara Lettrice, caro Lettore,
la lettura de L'Osservatore Romano in tutte le sue edizioni è riservata agli Abbonati

Fino al 30 Novembre potrai usufruire del prezzo promozionale di 20€ all'anno