Lavoro minorile
l’altra pandemia

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
02 marzo 2021

Nell’anno internazionale dedicato allo sradicamento della piaga del lavoro minorile, i dati dell’Organizzazione internazionale del lavoro, agenzia Onu, sono drammatici: 152 milioni di bambini ed adolescenti in condizione di schiavitù o trasformati in lavoratori poveri. La pandemia è stata un formidabile acceleratore di diseguaglianze anche in questo. Chiuse le scuole, erose le entrate delle famiglie, i minori sono divisi in due gruppi: quelli che salgono sul treno digitale della didattica a distanza protetta dal reddito e quelli che devono procurarsi il pane da soli.