· Città del Vaticano ·

L’appello di Papa Francesco nella Giornata internazionale dei diritti umani

Rispetto dei diritti di tutti specialmente degli “invisibili”

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg
10 dicembre 2020

«Ciascuno è chiamato a contribuire con coraggio e determinazione al rispetto dei #DirittiUmani fondamentali di ogni persona, specialmente di quelle “invisibili”: di tanti che hanno fame e sete, che sono nudi, malati, stranieri o detenuti (Mt 25, 35-36)». Con questo appello, lanciato oggi attraverso l’account @Pontifex, Papa Francesco si è unito alle celebrazioni della Giornata internazionale dei diritti umani, richiamando l’attenzione verso i più deboli, gli ultimi, le persone “invisibili”.