· Città del Vaticano ·

Zanardi: «Chi è davvero il fuoriclasse»

cq5dam.thumbnail.cropped.500.281.jpeg

29 agosto 2020

Alex Zanardi, autentico simbolo dello sport paralimpico e non solo, ha inviato la prefazione al libro poco prima del grave incidente con la sua handbike avvenuto lo scorso 19 giugno. Nell’edizione di sabato 29 agosto «La Gazzetta dello sport» ha pubblicato, in esclusiva, il testo della prefazione. Eccone un breve passaggio: «Passione è la parola [...]. Capire quanto appassionato lavoro ci sia stato dietro la lunga costruzione del gesto di un atleta, ci aiuta a spiegare ai ragazzi chi sia davvero il fuoriclasse. [...]. Forse, assieme ai capelli bianchi, l’unica cosa in comune che sento umilmente di avere col Santo Padre, che ha voluto realizzare quest’opera, è il desiderio di far riflettere nel modo migliore chi guarda e vive lo sport. Che assieme a tante storture, va detto, sa anche regalarci storie meravigliose di cui anche noi, volendo, possiamo essere protagonisti».