Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Violenza

 

Spari e bombe a Londonderry Muore una giornalista

Una giornalista di 29 anni, Lyra McKee, è morta in seguito a scontri avvenuti ieri sera a Londonderry, in Irlanda del Nord. Secondo quanto riportano ...

​Migliaia di sfollati nella capitale libica

Fonti locali denunciano la morte di almeno sette persone, tra cui tre medici, negli scontri in Libia tra l’esercito guidato dal comandante dell’Esercito nazionale libico, ...

​Ancora proteste in Algeria dopo la nomina di Bensalah

Di fronte alle nuove manifestazioni di piazza avvenute anche ieri, Abdelkader Bensalah, nominato presidente ad interim dell’Algeria, si è impegnato, nel rispetto della Costituzione, a ...

Salta il dialogo in Libia mentre l’Is rialza la testa

Si rifà vivo anche il sedicente Stato islamico (Is), nel già caotico scenario libico prodottosi a seguito dell’offensiva militare del generale Khalifa Haftar. I miliziani ...

​Libia l’inferno senza fine dei profughi

Un appello drammatico a lasciar fuggire i civili, vittime inermi della guerra. E a vigilare il più possibile sui luoghi dove vengono tenuti i profughi ...

​Scontri armati senza tregua in Libia

Al momento, il fragore delle armi suona più alto della voce della diplomazia. Nonostante le due ore di tregua chieste dalle Nazioni Unite per ragioni ...

La comunità internazionale condanna l’escalation militare in Libia

«I governi di Francia, Italia, Emirati Arabi Uniti, Gran Bretagna e Stati Uniti sono profondamente preoccupati per i combattimenti nei pressi di Garian, in Libia, ...

I giusti contro l’abisso

Iniziato 25 anni fa, il 6 aprile 1994, il genocidio ruandese, non è stato, soltanto, una terrificante strage africana (un milione di persone trucidate nell’arco ...

Purificare la memoria

La violenza che si scatenò nel Paese delle Mille colline all’indomani del 6 aprile 1994 — giorno in cui avvenne l’abbattimento dell’aereo su cui viaggiavano ...

Per sottrarle alla violenza

A Crotone due religiose, una veneta e una toscana, sono in prima linea nella lotta alla violenza contro le donne. Suor Michela Marchetti e suor ...

Razzo sparato da Gaza colpisce Tel Aviv

Tensione alle stelle nella Striscia di Gaza, dopo che stamane un razzo lanciato dall’enclave palestinese controllata da Hamas ha colpito un’abitazione a nord di Tel ...

Nuovi arresti in Nicaragua dopo la liberazione di detenuti politici

Oltre quaranta persone sono state arrestate dalla polizia nicaraguense a seguito delle manifestazioni che si sono tenute sabato per chiedere la liberazione dei detenuti politici, ...

Dopo gli scontri a Parigi polemiche per le carenze nella sicurezza

Un bilancio da vera e propria guerriglia urbana: sono 230 le persone fermate dalla polizia in tutta la Francia durante le manifestazioni dei gilet gialli, ...

Ancora cinquemila jihadisti asserragliati con le famiglie a Baghuz

Sono ripresi domenica a Baghuz, nella Siria orientale, i raid aerei e di artiglieria della coalizione delle Forze democratiche siriane sostenuta dagli Stati Uniti contro ...

​Fine dell’innocenza

Covava sotto la cenere, in una società multietnica e multireligiosa, il suprematismo bianco in Nuova Zelanda. Se la strage di Christchurch è un atto isolato ...

Emergenza sicurezza in Messico

Gli ultimi tragici episodi risalgono a pochi giorni fa: nello stato di Tamaulipas uomini armati hanno bloccato un pullman che viaggiava fra Tampico e Reynosa, ...

​Strage di donne e bambini nello Yemen

Ancora una terribile strage di civili nel martoriato Yemen. E questa volta le vittime sono tutte donne e bambini, rispettivamente dieci e dodici. Un massacro ...

Mosca pronta a mediare sul Kashmir

La Russia ha offerto la propria mediazione per allentare la tensione tra India e Pakistan sulla regione himalayana contesa del Kashmir. Lo ha reso noto ...

Figli di Roma

Tra i fatti di cronaca di questo 2019, sorto da nemmeno due mesi, uno spazio di rilevanza assoluta è stato ricoperto dal ferimento del giovane ...

​Ripresi i combattimenti nel Jammu e Kashmir

Non si ferma la violenza nel Jammu e Kashmir. Quattro civili e due militari pakistani sono morti oggi nello scambio di colpo di artiglieria nei ...

​Aprite gli occhi prima di piangere i morti

Basta con la violenza, con il profitto a danno dei più deboli, con l’indifferenza verso popolazioni che hanno diritto a esistere. La Chiesa in Paraguay ...

Il crimine più grande

È la sofferenza più crudele, quella che lascia il segno più indelebile. Quando sono coinvolti nei conflitti armati, i bambini vivono una guerra nella guerra, ...

Gravi attacchi antisemiti

La Francia fa i conti con due giorni di manifestazioni dei gilet gialli, in un clima di tensioni e insulti, ma anche con gli inquietanti ...

​Mosca chiede la revoca delle sanzioni ai talebani

Il rappresentante speciale presidenziale russo per l’Afghanistan, Zamir Kabulov, ha dichiarato che è arrivato il momento di revocare le sanzioni contro i talebani. «Siamo sostanzialmente ...

​Si ferma l’avanzata di Haftar in Libia

Bloccata l’avanzata a sudovest di Khalifa Haftar. L’uomo forte del governo di Tobruk ha fermato la sua avanzata scattata lo scorso 10 febbraio. L’avanzata aveva ...

​Attacco all’ultima roccaforte dell’Is

Riesplode la violenza nel sud della Siria, al confine con l’Iraq. Combattenti siriani supportati dalla coalizione internazionale a guida statunitense hanno lanciato ieri una massiccia ...

​La piaga della violenza sulle donne in Liberia

Continuano le manifestazioni pacifiche in Liberia contro il persistente fenomeno della violenza contro le donne. Centinaia di ragazze e di madri sono scese in strada ...

Ancora violenze nel Myanmar occidentale

Sono riprese con rinnovata intensità le violenze negli stati occidentali del Myanmar del Rakhine e del Chin. Lo ha denunciato in una nota l’Unhcr, l’Agenzia ...

Proteste contro il carovita ad Haiti

Decine di migliaia di persone sono scese in piazza in varie città di Haiti per protestare contro il rincaro costante dei beni di prima necessità ...

Attacco jihadista in Burkina Faso

Alla vigilia del vertice del g5 Sahel a Ouagadougou, un nuovo attacco jihadista ha colpito il Burkina Faso e la risposta delle forze armate è ...

Guaidó convoca manifestazioni di piazza

In un messaggio in diretta televisiva il leader dell’opposizione venezuelana Juan Guaidó, che quattro giorni fa ha giurato come presidente ad interim, ha chiamato la ...

​Nelle Filippine un attentato al dialogo

«Chiediamo ai nostri fratelli cristiani di unire le loro mani con quelle di tutte le comunità musulmane e indigene che sono a favore della pace ...

La fotografia

Una foto dall’inferno. Un inferno chiamato Libia, destinato a ingoiare i disperati in fuga da guerre, persecuzioni e carestie. Un inferno che l’Europa non vuole ...

Dalla parte della gente come sempre

Dalla parte della gente. Come sempre. La Chiesa in Venezuela ribadisce quali sono le priorità da tenere a mente soprattutto in circostanze difficili come quelle ...

Riunione dell’Onu sul Venezuela

Riunione di emergenza sul Venezuela, oggi, al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Sul tavolo, l’escalation di violenze che hanno segnato nei giorni scorsi tutto ...

Cinquanta morti in Siria

Non si fermano le violenze in Siria. Un contrattacco fallito del sedicente stato islamico (Is) nell’est ha provocato ieri almeno cinquanta morti, di cui 34 ...

Attentato suicida dell’Is a Manbij

Sedici persone, tra cui quattro cittadini statunitensi, sono state uccise ieri in un attentato suicida rivendicato dal sedicente stato islamico a Manbij in Siria. L’attacco ...

​Il Gabon punisce i golpisti

Dopo il tentativo di colpo di stato condotto all’alba da un gruppo di militari ribelli in Gabon, paese dove il presidente Ali Bongo Ondimba è ...

Il dolore della Chiesa brasiliana dopo l’ennesima tragedia annunciata

Ferma condanna della Chiesa in Brasile per gli episodi di violenza avvenuti nei giorni scorsi nella regione nord-occidentale del Mato Grosso, nel comune di Colniza, ...

​Nuovi disordini in Tunisia

Gravi atti di vandalismo e sette arresti: questo il bilancio degli scontri avvenuti ieri sera tra giovani manifestanti e forze dell’ordine tunisine nel quartiere periferico ...

​Bomba contro turisti in Egitto

Papa Francesco è «profondamente rattristato nell’apprendere del recente attentato esplosivo vicino Giza» nel quale sono morte quattro persone, tra le quali tre turisti e una ...

​L’Occidente e la malattia della violenza

C’è un Paese nel quale, a scuola, di tanto in tanto, dagli altoparlanti una voce calma avvisa con parole ben scandite che, da quel momento, ...

Proteste in Sudan per il prezzo del pane

Otto persone sono state uccise ieri in Sudan nel corso di scontri con la polizia durante le manifestazioni contro l’aumento del prezzo del pane, proteste ...

​Scontri interetnici in Etiopia

Ventidue persone sono rimaste uccise e altre 61 ferite nei violenti scontri interetnici scoppiati fra gli esponenti della comunità Oromo, il gruppo maggioritario in Etiopia, ...

​Guerriglia urbana a Bruxelles

Tafferugli, lanci di pietre, risposta della polizia con lancio di lacrimogeni, ventrine rotte. Nella tarda mattinata di ieri, alcune centinaia di esponenti di gruppi e ...

Combattimenti a Hodeidah

Non tacciono le armi nello Yemen. Di dodici morti e venticinque feriti è il bilancio complessivo degli scontri avvenuti tra ieri e oggi a Hodeidah, ...

Salta la tregua tra Israele e Gaza

È ormai finita la tregua al confine tra Israele e la striscia di Gaza. Settantacinque palestinesi sono stati feriti ieri dal fuoco israeliano nel corso ...

Torna alta la tensione in Cisgiordania

Torna alta la tensione in Cisgiordania: ieri due soldati israeliani sono stati uccisi e un altro gravemente ferito in un attacco a una fermata di ...

​Il dolore del Papa per la strage a Campinas

«Profondamente toccato dal drammatico attacco avvenuto durante la celebrazione della santa messa nella cattedrale dell’arcidiocesi di Campinas», Papa Francesco «affida le vittime alla misericordia di ...

​Parigi blindata

Il governo francese dispiegherà «mezzi eccezionali», con oltre 89.000 poliziotti e membri delle forze dell’ordine mobilitati per le manifestazioni annunciate per la giornata di domani ...

Ancora bombardamenti nella Siria orientale

Ancora bombardamenti nell’est della Siria. Diverse fonti di stampa riferiscono di raid aerei che hanno colpito la regione di Deir Ezzor e le località lungo ...

Conversione e giustizia per la pace sociale

La pace sociale è «frutto della conversione e della giustizia». È quanto ribadisce con determinazione l’episcopato paraguayano in una nota in cui si esprime grande ...

Appello dell’Onu per lo Yemen

Il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha auspicato una rapida ripresa delle trattative per riportare la pace nel martoriato Yemen. «Non voglio suscitare ...

Colpiti operatori di pace

Una severa condanna per il sangue versato, che aggiunge orrore a orrore, in contesti già oltremodo segnati dall’intolleranza. E, soprattutto, un appello a incrementare l’impegno ...

Per la martoriata terra siriana

«Desidero condividere la vostra sofferenza e dirvi che sono vicino a voi e alle comunità cristiane così provate dal dolore vissuto nella fede in Cristo ...

Libri che non odiano le donne

Fino a quando la violenza sulle donne verrà utilizzata e strumentalizzata come motivo dominante di un thriller, e quindi come forma di intrattenimento, è inutile ...

​Oltre duecento morti in Siria

Oltre duecento morti in soli tre giorni. Questo il bilancio degli ultimi combattimenti in Siria tra le forze curde sostenute dalla coalizione internazionale a guida ...

Profonda compassione

L’appello diffuso dall’Unione internazionale delle superiore generali in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne costituisce una novità per molti aspetti. Innanzi tutto, ...

Una piaga mondiale

La violenza sulle donne «è una pandemia mondiale» che ha pesanti conseguenze per le famiglie e la società. Lo ha dichiarato il segretario generale delle ...

Donne che superano la violenza

«L’identica dignità tra l’uomo e la donna ci porta a rallegrarci del fatto che si superino vecchie forme di discriminazione, e che in seno alle ...

​Decine di morti in due attentati in Pakistan

Un doppio attentato ha sconvolto questa mattina il Pakistan, provocando decine di morti. Almeno trenta persone sono state uccise da un attentatore suicida che si ...

Sei morti in scontri tra manifestanti e polizia ad Haiti

Sei persone sono morte e almeno cinque sono rimaste ferite ad Haiti durante alcune dimostrazioni in varie parti del paese. I manifestanti hanno protestato contro ...

Trenta soldati uccisi in Afghanistan

Senza sosta le violenze in Afghanistan. A Khost, nel distretto di Farah, almeno trenta soldati sono morti in un attacco armato dei talebani. Le violenze ...

In cerca di futuro

«Se il mondo ha dimenticato la Siria, il Signore sta vegliando su di essa e non lascerà la barca in pericolo!»: è quanto scrive in ...

Progetto di Scholas occurrentes contro il cyberbullismo

Come risposta agli appelli di Papa Francesco per la tutela dei ragazzi che navigano in internet è nato Ico (International cyberbullying observatory) con sede in ...

Rapiti in Camerun settantanove studenti

Settantanove ragazzi sono stati rapiti in una scuola ieri nella parte occidentale del Camerun alla vigilia della prestazione di giuramento del presidente Paul Biya; si ...

Venerdì di sangue al confine tra Israele e Gaza

Feriti, morti e violenze nell’ennesimo venerdì di sangue al confine tra Israele e la striscia di Gaza. Dopo gli scontri nel pomeriggio tra manifestanti palestinesi ...

L’assassinio di Khashoggi atto ingiustificabile

«È stato un atto efferato, ingiustificabile che addolora tutti i sauditi e il mondo intero». Lo ha detto il principe ereditario saudita Mohammad bin Salman ...

Offensiva saudita nello Yemen

Si annuncia una nuova ondata di violenze nello Yemen, paese dilaniato da una spaventosa guerra civile scoppiata nel 2015. La coalizione internazionale a guida saudita ...

​Ribelli ugandesi attaccano Beni

La folla ha saccheggiato domenica gli edifici pubblici a Beni, nell’est della Repubblica Democratica del Congo, all’indomani di un attacco di ribelli ugandesi costato la ...

​Afghanistan al voto tra le violenze

Non conoscono sosta le violenze dei talebani in Afghanistan per impedire il regolare svolgimento delle elezioni legislative del 20 ottobre prossimo.Un candidato alle parlamentari, Abdul ...

Sangue sulle elezioni afghane

Ancora sangue sulle elezioni legislative in Afghanistan, in programma il prossimo 20 ottobre. Un attentatore suicida ha attaccato ieri la casa di un candidato al ...

​In Etiopia 73.000 sfollati per scontri etnici

Almeno 73.000 persone sono sfollate in Etiopia a causa dei recenti scontri inter-comunitari seguiti all’uccisione, avvenuta la settimana scorsa nello stato regionale orientale del Benisciangul-Gumus, ...

L’Ue invita Ortega a porre fine alla repressione

L’Unione europea (Ue) ha chiesto al governo del Nicaragua di porre fine all’uso sproporzionato della forza contro i manifestanti e ha denunciato un indebolimento della ...

L’Unrwa lascia la striscia di Gaza

Si fa alta la tensione nella striscia di Gaza. L’Unrwa, l’agenzia dell’Onu che assiste i rifugiati palestinesi, ha fatto uscire ieri dalla striscia dieci suoi ...

Repressione a Managua

Un adolescente è morto e diverse persone sono rimaste ferite a colpi d’arma da fuoco in disordini scoppiati ieri durante una manifestazione dell’opposizione ieri a ...

Tre palestinesi uccisi

Un altro venerdì di violenza. Tre palestinesi morti e trenta feriti è l’ultimo bilancio fornito ieri dal ministero della sanità della striscia di Gaza in ...

Violenze impunite

Nella Repubblica del Congo, paese dilaniato dalle guerre intestine, una ragazzina di 14 anni, orfana, era stata portata dalla nonna al sicuro insieme ai fratellini, ...

Sdegno senza fine

C’è anche la città di Bielefeld, in Westfalia, nell’elenco di quelle dove si sono registrate violenze contro le donne a capodanno: secondo la stampa locale, ...

La lunga notte di Colonia tra indagini e polemiche

«Ritiro anticipato». Con questa breve formula, il capo della polizia di Colonia, Wolfgang Albers, 60 anni, ha pagato l’inefficienza, il caos e le polemiche. Ciò ...

Le violenze sulle donne diventano un caso europeo

Le violenze di Colonia non sono un fatto isolato: altre settanta aggressioni a sfondo sessuale sono state denunciate a Düsseldorf e Amburgo, dodici a Stoccarda, ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 aprile 2019