Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tunisia

 

Militari presidiano le strade in Tunisia

Le forze dell’ordine tunisine hanno ristabilito la calma su tutto il territorio nazionale dopo le proteste contro l’aumento dei prezzi deciso dal governo nell’ambito di ...

Una legge per la dignità delle donne

Un voto già definito storico e considerato un deciso passo in avanti nel nome dei diritti delle donne. Dopo un iter parlamentare accidentato e ostacolato ...

Economia e sicurezza

Resta critica la situazione in Tunisia dove il nuovo primo ministro, Youssef Chahed, deve affrontare una grave crisi economica e la minaccia del terrorismo jihadista. ...

​Operazioni antiterrorismo

Sale l'allarme terrorismo in Africa del Nord, soprattutto a causa del conflitto in Libia, dove il cosiddetto Stato islamico (Is) ha la sua roccaforte a ...

Tunisi e la sfida jihadista

Il pericolo jihadista è oramai più che mai reale in Tunisia. La conferma è arrivata con gli attacchi multipli di ieri nella città di Ben ...

Imposto il coprifuoco in Tunisia

Il cosiddetto Stato islamico (Is) è pronto in Libia e «attende il momento propizio per intervenire in Tunisia» e destabilizzarla. «Ma lo Stato è forte ...

Decretato in Tunisia lo stato di emergenza

La Tunisia ripiomba nel terrore, dopo le stragi jihadiste al museo del Bardo e nel resort turistico di Sousse: nella capitale una bomba ha distrutto ...

Stato d’emergenza in Tunisia

Abbiamo l’Is alle porte». Con questo drammatico avvertimento, il presidente tunisino, Beji Caïd Essebsi, ha proclamato lo stato di emergenza su tutto il territorio nazionale ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 gennaio 2018