Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Personaggi

 

Il poeta disilluso

Una delle foto più belle di Giorgio Caproni (assai diffusa anche in rete), l’ha scattata Dino Ignani, fotografo dei poeti, il 15 aprile 1983. La ...

Tra fiaba e documentario

Fellini è un regista terribile e per terribile intendiamo capace (come pochi altri) di inchiodarci alla distanza che esiste fra il mondo che sogniamo e ...

A come Amarcord, E come Ekberg

È un alfabeto di lusso quello coniato da Federico Fellini: a ciascuna lettera, infatti, corrisponde o un grande attore o un celebre film, nonché un ...

Gelsomina, il Matto e quel sassolino così importante

Federico Fellini è uno dei registi preferiti da Papa Francesco e in particolare c’è un film da lui molto amato, La strada, del 1954. In ...

Le conseguenze dell’indecisione

L’articolo è una sintesi della premessa al libro di Alessandro Carrera, Fellini, o della vita eterna. Da Gelsomina a Mastorna (MC Edizioni, pp. 107, euro ...

In dialogo con il paziente

Un’aula del Policlinico Gemelli di Roma è stata dedicata a Gian Carlo Castiglioni che molto si adoperò, con passione, studio e conoscenza per far crescere ...

È morto Giampaolo Pansa

Nelle vesti di giornalista o di scrittore, in qualità di saggista o di opinionista, Giampaolo Pansa — morto a Roma domenica 12 gennaio all’età di ...

Una fede semplice

A conclusione di un’appassionata difesa di Hans Urs von Balthasar, ingiustamente criticato per le sue aperture sulla salvezza estesa anche ai non cristiani, de Lubac ...

L’umanità che resiste all’orrore

Quando il 21 ottobre scorso si sono di nuovo incontrati, Martin Scorsese e Papa Francesco, hanno ripreso un conversazione come possono fare due vecchi amici ...

Le carte in regola

Il 6 gennaio del 1980 veniva assassinato Piersanti Mattarella, presidente della Regione Siciliana dal 1978. Sei colpi di pistola lo uccisero in via della Libertà, ...

Voce dei deboli

«Una terra di bellezza... tra questo digradare di monti che difendono, tra questo distendersi di mari che abbracciano, tra questo sorgere di colli che salutano, ...

Dove si uniscono il cielo e la terra

Nel primo pomeriggio del 31 dicembre il Papa si è recato nella chiesa romana di San Giuseppe a via Nomentana per partecipare ai funerali di ...

La speranza dopo la tempesta

Un romanzo bellissimo, struggente e tagliente come solo la letteratura sa essere quando affronta le grandi questioni del cuore umano: la vita, la morte, l’amore, ...

Cartesio non era ateo

Il 30 dicembre 1989 moriva a Roma Augusto Del Noce, uno dei più illustri pensatori cattolici italiani del Novecento. A trent’anni dalla morte è possibile ...

Si può essere grandi anche senza Godot

Già all’inizio della sua carriera letteraria Samuel Beckett aveva le idee chiare. Nel suo secondo libro, Murphy (1938) — scritto dopo il primo romanzo rimasto ...

Scrivere cose eterne per essere attuali

Accostare Simone Weil, sia nei suoi testi che in uno studio su di lei, implica il senso di un incontro interiore decisivo e una trasformazione ...

Prima le radici poi i diritti

Prima le radici, poi i diritti. La dichiarazione di principio formulata da Simone Weil nel saggio La prima radice. Preludio a una dichiarazione dei doveri ...

Fenomenologia dell’attenzione

Simone Weil è conosciuta per una stupefacente sintesi tra partecipazione civile, ricerca filosofica ed esperienza mistica. Nonostante la familiarità con il linguaggio del soprannaturale, il ...

Ricordo di Bruno Mantura

Il 12 dicembre è scomparso, alla soglia dei 90 anni che avrebbe compiuto il prossimo febbraio, il professor Bruno Mantura. Colto e raffinato storico dell’arte, ...

Filosofo del popolo

Sono trascorsi dieci anni dalla scomparsa di Alberto Methol Ferré (1929-2009), uruguayano di Montevideo, uno dei maggiori, forse il maggiore tra gli intellettuali cattolici latino-americani ...

Quell’aula troppo piccola

Non ho conosciuto di persona Romano Guardini. Il teologo italo-tedesco, tuttavia, è stato un compagno affidabile nelle svolte significative della mia vita. Negli anni dello ...

Fare teologia dopo Auschwitz

Johann Baptist Metz, una delle voci più autorevoli del pensiero teologico contemporaneo, è scomparso il 2 dicembre all’età di 91 anni a Münster, dove ha ...

Storia di un divorzio troppe volte annunciato

Sulla storia della filosofia moderna esistono, ormai da tempo, vari paradigmi interpretativi. Tra questi vi è quello che la rappresenta come un’implacabile sequenza di teorie ...

Un detective che svelava i misteri della pagina

Dopo aver letto un saggio di Frank Kermode, chi penserebbe mai che il suo metodo di lavoro consisteva nell’assumere distacco nei riguardi del testo per ...

Voce e memoria delle vittime

Determinato, rigoroso, di modi garbati e accoglienti, una vita spesa con spirito di servizio e dedizione a difendere la legalità e le istituzioni, Roberto Riccardi, ...

La risposta che cerchi

Le facce belle sono per sempre. Vivono al cospetto del Signore ma vivono anche nella memoria di chi le ha incontrate. E ha avuto la ...

Un mondo senza eroi

Sulla scia delle sorelle Brontë, Mary Anne Evans, all’inizio della carriera, si vide costretta a usare uno pseudonimo maschile perché i suoi libri fossero presi ...

Un rifugio sicuro

In una lettera al suo amico Arthur Greeves, C. S. Lewis scriveva: «C’è una convinzione che sta guadagnando terreno su di me: che dopotutto lo ...

La forza della metafora

Pubblichiamo uno stralcio tratto dal libro Natale. Il mito diventa realtà. Meditazioni sull’incarnazione (Bologna, Edizioni Studio Domenicano, 2007, pagine 98, euro 10) del cardinale Christoph ...

Una profezia travestita da fantasy

«Che cosa abbiamo a che fare noi con questa storia?»; la vicenda di cui sta parlando il cardinale Schönborn è illustrata nel suo libro Sulla ...

Jack, l’inquietudine e la gioia

La vicenda umana e letteraria di Clive Staples Lewis è legata a una instancabile, rigorosa, ricerca; ricerca intellettuale, professionale, creativa e prima ancora, filosofica e ...

La letteratura secondo Bloom

Ancora giovedì scorso, ha detto la moglie Jeanne comunicando la notizia, aveva fatto lezione a Yale; il critico letterario statunitense Harold Bloom è morto lunedì ...

La sorella geniale

«Questo libro è la storia della trasfigurazione del desiderio — scrive Flaminia Morandi parlando del suo Paul Claudel. Un amore folle per Dio (Milano, Edizioni ...

L’amore di Dio e la fratellanza fra gli uomini

Per ragioni anagrafiche non ho potuto conoscere di persona Paul Claudel. Il fascino della sua opera mi ha comunque accompagnato attraverso la triade di teologi ...

Lettere dal direttore

Paul Claudel, il grande poeta francese, a cavallo tra la fine degli anni Quaranta e i primi anni Cinquanta, venne invitato a Napoli a tenere ...

Cicalone ma non solo

Di certe cose ti accorgi molto tempo dopo averle viste. Succede a noi, capita al cinema. Il cinema ha “visto” Carlo Delle Piane con Vittorio ...

La scacchiera e il giocatore

Il 24 agosto ricorrono i centovent’anni dalla nascita di Jorge L. Borges. In tutta la sua opera aleggia una certa nostalgia di Dio che prende ...

Tra mistero e meraviglia

Le note biografiche riportano che Jorge Francisco Isidoro Luis Borges Acevedo è nato il 24 agosto 1899 a Buenos Aires ed è morto il 14 ...

A voce viva

«Gli eventi teatrali a centimetri zero hanno attratto migliaia di persone, e il pubblico è sempre in crescita» spiega Simone Cristicchi parlando del festival Narrastorie ...

Un carnevale a rovescio

«E allora noi, uomini del sottosuolo, intoneremo dalle viscere della terra un tragico inno a Dio che dà la gioia!»; il sottotitolo del grido di ...

Qualcosa di segreto sopra di me

La mostra «Il potere dei senza potere. Interrogatorio a distanza con Václav Havel» (promossa dalla Fondazione Costruiamo il Futuro e curata da chi scrive e ...

​Nekrošius, il poeta degli oggetti

«Un nome che negli ultimi trent’anni ha significato vedere Čechov e Shakespeare sotto una luce nuova»; «L’unico che mi ha fatto vivere la sindrome di ...

È morto Vovelle

Studioso della Rivoluzione francese, è morto il 6 ottobre, a 85 anni, lo storico francese Michel Vovelle. Professore emerito dell’Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, aveva diretto ...

Solidali con Gesù

Don Tonino Bello era un uomo — ha detto Papa Francesco ad Alessano, presso la sua tomba — che «non stava con le mani in ...

​Casa Leopardi

Chi a Gubbio chiede indicazioni per palazzo Toschi Mosca ottiene, in risposta, espressioni perplesse. Se invece domanda la via per l’Astenotrofio che vi ha sede, ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 gennaio 2020