Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Nicaragua

 

Opposizione in strada contro le violenze

Una grande marcia dell’opposizione si tiene oggi a Managua, in Nicaragua, dopo i pesanti attacchi lanciati negli ultimi giorni dal presidente Daniel Ortega, che ha ...

Solidarietà al Nicaragua

Preghiere in tutte le chiese dell’America latina per chiedere la fine delle violenze in Nicaragua. Questa l’iniziativa lanciata dal Consiglio episcopale latinoamericano (Celam) che si ...

Appello del cardinale Brenes per la fine delle violenze in Nicaragua

«Esercitate pressione sul governo affinché abbia rispetto per i vescovi, per i sacerdoti e per la popolazione». Questo l’appello lanciato ieri, attraverso la fondazione Aiuto ...

Il nunzio apostolico in Nicaragua chiede la ripresa del dialogo

Il nunzio apostolico in Nicaragua, il vescovo Waldemar Stanisław Sommertag, ha espresso ieri la sua profonda preoccupazione per il «tragico momento» che il paese sudamericano ...

Il vescovo di Estelí scampa a un agguato

È altissima la tensione in Nicaragua. Il vescovo di Estelí, Abelardo Mata, è scampato ieri a un agguato armato attribuito a forze paramilitari. Il veicolo ...

Studenti sotto assedio in una chiesa di Managua

Managua, 14. Centinaia di studenti si sono rifugiati nella chiesa della Divina Misericordia a Managua dopo l’attacco di gruppi paramilitari all’Universidad Nacional Autónoma de Nicaragua ...

Sale a 351 il numero dei morti in Nicaragua

Managua, 12. Almeno 351 persone sono morte e oltre 2100 sono rimaste ferite in Nicaragua a causa delle violenze che da mesi sconvolgono il paese. ...

A rischio il dialogo nazionale in Nicaragua

Managua, 5. Non accenna a calare la tensione in Nicaragua dove il governo ha accusato i manifestanti di terrorismo. Una vasta retata delle forze dell’ordine ...

Non si attenua la tensione in Nicaragua

Agenti di polizia e gruppi paramilitari hanno circondato una parrocchia nel comune di La Trinidad, nel nord del Nicaragua, innescando uno scontro con i manifestanti ...

Osservatori internazionali in Nicaragua

L’arrivo in Nicaragua degli esperti della Commissione interamericana per i diritti umani (Cidh) non ha fermato le violenze. Diversi scontri sono stati segnalati nelle ultime ...

Scontri in Nicaragua

Almeno sette persone sono morte nelle ultime ore in Nicaragua nella repressione di nuove manifestazioni di protesta contro il governo del presidente Daniel Ortega. Fra ...

I vescovi nicaraguensi fermano un attacco

Managua, 22. Un intervento provvidenziale, senza il quale, probabilmente, si sarebbe compiuta una strage. In Nicaragua, ieri, una delegazione di vescovi, accompagnata da una trentina ...

Gli scontri bloccano il dialogo

Non si fermano le violenze in Nicaragua. Sarebbe di almeno sei morti e 34 feriti il bilancio preliminare dell’attacco realizzato da poliziotti in tenuta antisommossa ...

Violenze a Masaya

Almeno tre persone sono state uccise e più di 30 ferite in scontri nella città di Masaya. Ieri mattina forze governative hanno attaccato con armi ...

Inchieste dell’Onu su Venezuela e Nicaragua

L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid bin Ra’ad Al Hussein ha chiesto che vengano create delle commissioni d’inchiesta per indagare e ...

Ancora violenze in Nicaragua mentre prosegue il dialogo

Il Nicaragua continua a vivere giornate difficili, segnate dai lenti progressi al tavolo del dialogo nazionale, ma anche da nuove violenze contro la popolazione civile ...

Accordo per un’inchiesta in Nicaragua

Il governo del Nicaragua e l’opposizione hanno ieri sera trovato, contro ogni attesa, un accordo che autorizza gli osservatori internazionali a condurre indagini sulle violenze ...

Sciopero generale in Nicaragua

L’Alleanza civica per la giustizia e la democrazia del Nicaragua, che riunisce i settori della società civile che si oppongono al governo guidato dal presidente ...

Miliziani filogovernativi seminano il terrore in Nicaragua

Gruppi paramilitari a volto coperto e pesantemente armati sono entrati in azione ieri dalle prime ore del mattino nei quartieri orientali di Managua e in ...

Possibile ripresa del dialogo in Nicaragua

Il presidente del Nicaragua Daniel Ortega ha accettato di incontrare oggi i rappresentanti della Conferenza episcopale del paese per studiare una possibile ripresa del dialogo ...

Aumentano le vittime della repressione

Con la morte di uno studente venticinquenne ricoverato domenica scorsa dopo essere stato ferito durante la cosiddetta Marcia delle madri di Managua, il bilancio di ...

Violenta repressione in Nicaragua

Almeno quindici persone sono morte ieri in Nicaragua in scontri che si sono verificati al termine della marcia organizzata nella capitale in omaggio alle madri ...

​Riprende il dialogo nazionale

Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, ha accettato di negoziare un’agenda per la democratizzazione del paese in cambio di un alleggerimento dei blocchi stradali eretti ...

Per dare giustizia al Nicaragua

Indignazione, tristezza, speranza: sono i sentimenti che hanno accompagnato, ieri a Managua, la marcia organizzata da movimenti cattolici per esprimere solidarietà e sostegno ai vescovi ...

​Sospeso il dialogo nazionale in Nicaragua

La Conferenza episcopale nicaraguense ha sospeso ieri la mediazione nel dialogo nazionale avviato fra il governo del presidente Daniel Ortega e i rappresentanti di ampi ...

Chieste le dimissioni di Ortega

Il movimento studentesco nicaraguense ha chiesto ieri formalmente le dimissioni del presidente Daniel Ortega e della vicepresidente, la moglie Rosario Murillo. La proposta è stata ...

Tregua in Nicaragua

Il governo del Nicaragua e i rappresentanti della società civile si sono accordati per abbassare il tono dello scontro per due giorni, dopo un mese ...

Morto un liceale nelle proteste in Nicaragua

Non conoscono fine le violenze in Nicaragua. Un liceale sedicenne è morto ieri, in circostanze da molti definite “non chiare” davanti alla sede dell’Università politecnica ...

Aperto il dialogo nazionale in Nicaragua

Si è aperto ieri a Managua , nel seminario di Nostra Signora di Fátima, il dialogo nazionale sul Nicaragua alla presenza del presidente della Repubblica ...

Avvio del dialogo in Nicaragua

La Conferenza episcopale nicaraguense ha annunciato ieri che il dialogo nazionale avrà inizio mercoledì 16 maggio, anche se le condizioni non sembra siano le più ...

In Nicaragua attesa per il dialogo

Fonti dell’opposizione in Nicaragua fanno sapere che il bilancio della repressione delle proteste antigovernative iniziate la settimana scorsa nel paese è arrivato a 63 morti ...

Sciopero generale a oltranza in Nicaragua

La protesta contro il governo si sta estendendo in Nicaragua. Il movimento degli studenti e la principale organizzazione dei contadini del paese hanno convocato uno ...

Ondata di proteste in tutto il paese

Ventinove persone sono morte in Nicaragua nelle proteste contro la riforma previdenziale avanzata e poi ritirata dal presidente Daniel Ortega. Si contano inoltre centinaia di ...

Con i piccoli huelepega

«Por qué no me das un beso?» (Perché non mi dai un bacio?) chiede un bambino di tre anni a una giovane donna. Una richiesta, ...

Nicaragua al voto

Managua, 5. Il presidente del Nicaragua, Daniel Ortega, si avvia senza ostacoli verso il suo terzo mandato consecutivo. Nessun dubbio, infatti, sul risultato delle elezioni ...

​Voto libero e trasparente per il Nicaragua

I vescovi del Nicaragua esortano tutti i cittadini a votare liberamente secondo coscienza, senza farsi condizionare da pressioni esterne, alle prossime elezioni politiche fissate per ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 luglio 2018