Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Natale

 

L’ospite di nonna Ethel

Volevamo arrivare in ritardo. Parlare di Natale dopo Natale. Al netto di tutta la retorica (e l’antiretorica) circa il fatto che debba essere «Natale tutto ...

Lasciare entrare Dio nella nostra vita

«Il Signore non è nato in un palazzo reale ma in un’umile grotta, nella povertà assoluta. Cosa può esserci di più misero di una stalla, ...

Il Dio bambino insegna ad amare l’umanità

È stato un Natale dal sapore e dai contorni interreligiosi quello vissuto dalle comunità cristiane in Pakistan. Ed è stata una festa che, come ogni ...

Rinnovato impegno per la riconciliazione in Sud Sudan

«Un rinnovato impegno nel cammino di riconciliazione e di fraternità» nel Sud Sudan è stato auspicato da Papa Francesco, dall’arcivescovo di Canterbury, Sua Grazia Justin ...

Cristo luce per l’umanità ferita

«Ci sono tenebre nei cuori umani», così come «nelle relazioni personali, familiari, sociali» e «nei conflitti economici, geopolitici ed ecologici», ma — ed è questa ...

Il tifone Phanfone segna il Natale nelle Filippine

Almeno 28 persone sono morte e altre dodici risultano tuttora disperse a causa del passaggio nelle Filippine del tifone Phanfone, abbattutosi il giorno di Natale ...

Con gli occhi dei bimbi

Se in arabo, cinese e swahili si è pregato per costruire la pace, gli occhi dei dodici bambini — tra loro due iracheni, due venezuelani, ...

Doni di fede per i cristiani perseguitati

Dall’assistenza legale a un cristiano ingiustamente accusato, al sostegno a una famiglia di rifugiati, dal supporto all’opera di sacerdoti e suore, al latte in polvere ...

Con lo stile di Gesù

«Un bambino sa suscitare in chiunque, anche nel cuore più duro, tenerezza e sorriso. Quel sorriso e quella tenerezza sono parte della gloria con la ...

Tutto andrà bene se lo facciamo bene

È una ragazzina sveglia e ben educata Piera, quattordici anni e due occhi neri che brillano, specie quando ride. E brilleranno vivi anche quando sorridere ...

La levatrice incredula

Nasce precocemente il tema della Natività nell’arte cristiana, a cominciare dalla celebre pittura che ancora decora un nicchione dell’arenario nelle catacombe romane di Priscilla sulla ...

Un abbraccio non è una scatola

Ed eccoci qui, una volta di più ci siamo messi all’opera per trasformare una scatola di cartone in una capanna. In casa nostra il presepe ...

Oggi si nasce

«Oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore, che è Cristo Signore» (Luca 2, 11). Il giorno è questo: dal suo venire ...

Il Natale allegro e gentile di R. L. Stevenson

Sostiene Borges nella poesia I giusti che le persone che sono contente «che sulla terra ci sia Stevenson», magari senza saperlo, «stanno salvando il mondo». ...

Il senso missionario del Natale in Africa

Per comprendere il senso e il significato del Natale in chiave missionaria è utile riflettere sull’esperienza di un caro amico che vive in Kenya. Ho ...

Lettere dal direttore

«Alla nascita d’un bimbo / il mondo non è mai pronto». I versi della poetessa polacca Szymborska nella loro semplicità e verità ci ricordano il ...

Cooperatori dell’alta missione di Pietro

Questo è il saluto rivolto al Pontefice all’inizio dell’udienza a nome dei presenti dal cardinale Angelo Sodano, nel giorno in cui ha rinunciato all’incarico di ...

Gesù è il sorriso di Dio per i poveri

«Nel presepe anche noi riviviamo» l’esperienza di «guardare il Bambino Gesù e sentire che lì Dio ci sorride, e sorride a tutti i poveri della ...

L’umanità è la cifra distintiva della riforma

«L’umanità è la cifra distintiva con cui leggere la riforma» in atto. L’umanità, infatti, «chiama, interpella e provoca, cioè chiama a uscire fuori e a ...

Senza mangiatoia non è Natale

Nella notte in cui nacque Gesù, Maria «lo depose in una mangiatoia» (Luca, 2, 7). La mangiatoia non è un dettaglio secondario da tralasciare. Possiede ...

Una briciola di bontà

«Signore Gesù, siamo tutti uguali! Ricchi o poveri, istruiti o non istruiti... Ciò che ci rende differenti è la bontà. Sì, soltanto la bontà fa ...

Se ciascuno è “madre” di Cristo

Se san Francesco d’Assisi suggerisce che ciascuno «è madre di Cristo» e «lo concepisce quando lo ama e lo dà alla luce quando compie opere ...

Ascolto attento giudizi prudenti e gioia

Attenzione nell’ascolto, prudenza nel giudizio e gioia: sono le tre «caratteristiche che il buon confessore non deve mai trascurare» indicate in una lettera indirizzata ai ...

Salvare i giovani dai falsi paradisi

«Non attendiamo che i giovani e le giovani vengano a noi, ma andiamo noi incontro a loro, non come giudici ma come amici, imitando il ...

Sintonizzarsi con le scelte di Betlemme

«L’unica cosa che dobbiamo fare è sintonizzarci con le scelte di Betlemme». La logica del cardinale Angelo Comastri, arciprete della basilica di San Pietro, è ...

Perché c’è sempre una capanna da aggiustare

È dal 1995 che, a partire da novembre, i detenuti di Rebibbia dedicano il meglio del loro tempo libero al presepe. È da quando don ...

Il Papa in visita alla mostra «100 Presepi in Vaticano»

Per dare un ulteriore segno della sua attenzione a questa tradizione di fede, Papa Francesco ha visitato la mostra «100 Presepi in Vaticano». Nel pomeriggio ...

Inaugurati il presepe e l’albero

«Simboli della tragedia e della speranza», il presepe e l’albero inaugurati in piazza San Pietro nel pomeriggio di giovedì 5 dicembre hanno richiamato alla memoria ...

Liberi da corruzione e povertà

«Una nuova Haiti, liberata dai cattivi comportamenti che l’hanno sempre condizionata e che oggi raggiungono un’intensità intollerabile: disoccupazione, povertà, insicurezza, esclusione, impunità, delinquenza morale, manipolazione, ...

Un altare portatile sulla mangiatoia

Nel 1228 Gregorio IX canonizzò frate Francesco d’Assisi, ossia ne riconobbe canonicamente la santità; da quel momento il figlio del mercante assisano Pietro di Bernardone ...

Prima la piena comunione

La Chiesa copta ortodossa, almeno per ora, rinvia il confronto e ogni decisione in merito alla proposta — sostenuta dal patriarca Tawadros II — di ...

Una città da abitare e trasformare

«La nascita del Signore nelle nostre città vuole accendere dentro di noi una sorta di “passione politica”, suscitare la responsabilità di una cura per la ...

La discrezione di Dio

L’eterno Figlio di Dio, del quale nel creato brilla e si effonde solo un pallido riverbero, appare nel tempo e nello spazio. È Gesù di ...

Dalla Vergine fiorisce l’albero della vita

La solennità del Natale nella tradizione bizantina è scandita da una lunga serie di tropari che glossano e cantano il mistero centrale della nostra fede ...

Con lo sguardo alla Cina

Cina protagonista nella messa della notte di Natale in San Pietro. Due bambini cinesi, di sei e sette anni, hanno portato i fiori davanti alla ...

Nello stupore del mistero

Non ci si stupisce più nemmeno di fronte al mistero; eppure in quella notte di oltre duemila anni fa è successo qualcosa che non può ...

I ritardatari del presepio

Ogni anno che ricordi dell’infanzia, con l’inizio dell’avvento i miei genitori iniziavano a dibattere: perché a casa nostra, se l’albero di Natale rimaneva sempre identico, ...

Una nascita che fa rivivere un paese

Panettieri è un piccolo centro montano che conta solo trecentocinquanta abitanti, all’estremo confine meridionale della provincia di Cosenza. Il suo nome però è molto conosciuto, ...

Gli auguri di Francesco a Benedetto XVI

Nel tardo pomeriggio di venerdì 21 dicembre, alle 18.15, Papa Francesco si è recato come ogni anno al monastero Mater Ecclesiae, nei giardini vaticani, per ...

​Le grotte di Betlemme

La topografia, i luoghi e la storia di Betlemme ci parlano di diversi santuari, che si dislocano nel villaggio e nel suo hinterland, a cominciare ...

​Natale australe

Per noi che nasciamo e viviamo nell’emisfero Sud il Natale ha un carattere distinto da quello dell’emisfero Nord, non è un altro Natale... ma è ...

La luce e la tenerezza di Dio

«La piccolezza è libertà», perché «chi è piccolo — in senso evangelico — non solo è leggero, ma anche è libero da ogni smania di ...

L’allestimento del presepe e dell’albero in piazza San Pietro

Il segreto è nella roccia dolomitica di colore rossastro. Di questo è fatta la sabbia di Jesolo che viene utilizzata quest’anno per il presepe in ...

Amici a Beirut

Beirut, 30. In un paese costantemente carico di tensioni, in cui le ferite ancora non rimarginate di una estenuante guerra civile rischiano a ogni sussulto ...

Senza Gesù non c’è Natale

«Ai nostri tempi, specialmente in Europa, assistiamo a una specie di “snaturamento” del Natale» che «in nome di un falso rispetto», troppo «spesso nasconde la ...

Tutti sotto la tenda

Un pizzico di rabbia, un poco di mestizia e qualche traccia di delusione. Tutto inserito nel presepe allestito quest’anno nella pontificia parrocchia di Sant’Anna in ...

​Abbiamo visto la sua gloria

Vidimus gloriam eum (“Abbiamo visto la sua gloria”): sono tratte dal vangelo di Giovanni (1, 14) la parole scelte quest’anno da Papa Francesco per il ...

​Spirito di riconciliazione

Trincomalee, 23. Lo spirito del Natale può aiutare «a unire gli sforzi nel processo di riconciliazione tra le varie comunità, in modo da non consentire ...

Dove è nato Gesù

Betlemme, 23. «Gerusalemme è una madre e non esclude nessuno dei suoi figli» ha dichiarato padre Artemio Vítores González, guardiano della basilica della Natività a ...

Una festa da difendere

New Delhi, 23. Il ministro dell’Interno indiano, Rajnath Singh, ha assicurato che il Natale in India si svolgerà senza problemi. La garanzia è giunta al ...

La natività nella tradizione bizantina

Per la celebrazione della Natività di Cristo, vogliamo fare una breve lettura di alcuni tropari bizantini della stessa festa. E concretamente le cosiddette katavasìe della ...

Generato e non creato

«Genitum non factum est...». Nella concisa solennità di queste parole, e di quelle che seguono nel credo apostolico, si riassume tutto il mistero del Natale ...

Aperti al mondo

«Apriamo il nostro cuore e le nostre mani a tutti i nostri fratelli di tutte le religioni e origini differenti che hanno a cuore il ...

​Il dono del cuore

«Le sofferenze sono sempre presenti nel mondo, ogni giorno “sentirete di guerre e di rumori di guerre” (Matteo, 24, 6). Ma l’amore che porta Dio ...

Dall’oscurità alla luce

Aleppo, 21. «Il ritorno dell’elettricità per tredici-quattordici ore al giorno, insieme alla fornitura costante di acqua, sono i segni più importanti della rinascita. Adesso è ...

Nato in mezzo all’impurità

Pubblichiamo ampi stralci dell’omelia pronunciata dal vescovo di Gozo (Malta) nella messa della notte di NataleSan Luca dice che Gesù, il Figlio di Dio, è ...

Il Natale del pollo fritto

Se in Giappone il Natale è da sempre considerato un giorno lavorativo normale è anche probabile che un datore di lavoro generoso conceda questo giorno ...

Per i giusti e per gli ingiusti

Ci sarà un sentiero e una strada e la chiameranno via santa; nessun impuro la percorrerà. Sarà una via che il suo popolo potrà percorrere ...

Solo con la pace c’è futuro

«Solo con la pace c’è la possibilità di un futuro per tutti»: è quanto ha ribadito Papa Francesco nel tradizionale messaggio natalizio rivolto alla città ...

Con i bambini e i poveri

I poveri, gli emarginati, le persone sole, quanti vivono «nelle tenebre del peccato e dell’errore», ma soprattutto i bambini gettati «nelle squallide mangiatoie di dignità», ...

​Basta con la logica del nemico

Gerusalemme, 27. Passare dalla logica del «nemico» a quella della fraternità e delle porte aperte. È l’invito che l’arcivescovo amministratore apostolico del patriarcato di Gerusalemme ...

Il mondo davanti al presepe

Anche in questo Natale portiamo davanti al Bambino l’anno che sta finendo, per chiedergli la grazia di un nuovo inizio. Non è stato un anno ...

I bambini prime vittime di tante ingiustizie

Istanbul, 23. «Davanti alla crisi migratoria mondiale, che intacca soprattutto i diritti dei fanciulli, davanti al flagello della mortalità infantile, del lavoro minorile, delle lesioni ...

​E Adamo iniziò a danzare

«Gloria a colui che mai/ poté essere misurato da noi./ Il nostro cuore è troppo piccolo per lui / e debole anche la nostra mente ...

Come in una stalla fredda e devastata dalla violenza

Roma, 23. In un clima di fragile speranza le comunità cristiane in Medio oriente, strette dalla morsa della violenza, si apprestano a vivere il prossimo ...

La misericordia che libera

«Solo la misericordia di Dio può liberare l’umanità da tante forme di male, a volte mostruose, che l’egoismo genera». Nel Natale dell’anno santo dedicato proprio ...

I bambini e i popoli

La preghiera in aramaico, antica lingua oggi parlata in alcuni villaggi in Siria e Iraq, perché «increduli e peccatori, raggiunti dalla luce della verità, aderiscano ...

E Giuseppe tace

Vorrei fare una riflessione che coglie un aspetto caratteristico di Giuseppe. Noi vediamo che la voce di Dio gli progetta l’esistenza, che gli dice vai ...

​Chini sulla mangiatoia

E se, chinati su questa mangiatoia come altri su una culla, avessimo chiesto al neonato che cosa avrebbe voluto fare poi, credo che avrebbe risposto: ...

È la notte in cui veglia l’intera creazione

Le diverse tradizioni liturgiche cristiane, di oriente e di occidente, nella domenica o nei giorni che precedono immediatamente la celebrazione della nascita del Figlio di ...

​Jawlamoo il nostro Gesù bambino

Quanti doni ci fa il Signore, quanta consolazione ci viene da lui in un momento in cui ancora troppe persone nel mondo soffrono per violenze, ...

Come a Greccio

Ha la cornice dei Sassi di Matera e il cuore nella prima rappresentazione della natività della storia — quella della notte di Natale del 1223 ...

​Buon Natale

Exultemus in die salutis nostrae («Esultiamo nel giorno della nostra salvezza»): sono le parole — tratte dal sermone 29 di san Leone Magno — che ...

Nel pianto e nella gioia

Fu dapprima il lievissimo contatto d’una mano sulla spalla.La figura dell’arcangelo Gabriele(quello che Mariàm aveva visto, udito, interrogato, e lui sognato solamente) svanì d’un trattoprima ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 febbraio 2020