Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Libia

 

Segnali di apertura sul futuro della Libia

Si cominciano a vedere alcuni segnali di svolta nello stallo politico tra Tripoli e Tobruk che paralizza di fatto la Libia a sei anni dalla ...

Un no fermo a qualsiasi soluzione militare

Si è conclusa con la firma di una dichiarazione congiunta la riunione dei ministri degli esteri di Tunisia, Algeria ed Egitto che si è tenuta ...

Prove di disgelo tra Tripoli e Tobruk

Il «rimpasto del consiglio presidenziale libico» che dovrà scegliere un nuovo governo e la «formazione di un consiglio militare che includa tutti i gruppi militari ...

Raid statunitensi in Libia

Tripoli, 20. Una tempesta di fuoco si è abbattuta su due campi del cosiddetto stato islamico (Is) in Libia, a poco più di quaranta chilometri ...

Tentato golpe in Libia

Il Consiglio presidenziale del governo libico di intesa nazionale del primo ministro, Fayez Al Sarraj, riconosciuto dalle Nazioni Unite, ha incaricato unità delle forze armate ...

Lotta agli scafisti nelle acque libiche

La lotta agli scafisti va fatta in acque libiche, perché solo così sarà possibile bloccare le centinaia di barconi che partono dal paese nordafricano. In ...

Tripoli e Tobruk ancora distanti

Resta caotica la situazione in Libia nonostante le forze fedeli al governo di Tripoli del primo ministro designato, Fayez Al Sarraj, siano riuscite a liberare ...

Vittime due volte

Wered ha sedici anni, è eritrea. Sognava un futuro in Europa, avrebbe voluto studiare, trovare un lavoro, farsi una famiglia e spedire dei soldi a ...

Sirte libera dall’Is

La città di Sirte è stata liberata dall’Is. È questo l’annuncio giunto ieri da fonti libiche e ribadito oggi su web, ma il portavoce delle ...

Si combatte casa per casa

Le milizie libiche impegnate nella campagna militare per liberare Sirte dal cosiddetto stato islamico (Is) procedono a piccoli passi nella riconquista della città. Nel loro ...

Tripoli pronta al dialogo con Tobruk

Il premier libico del governo di accordo nazionale, Fayez Al Sarraj, si è detto pronto a incontrare il generale Khalifa Haftar, comandante dell’esercito fedele al ...

Si aggrava la crisi libica

La Russia ha condannato i paesi che hanno inviato forze speciali in Libia per addestrare i gruppi armati e ha chiesto che l’esercito del generale ...

Dialogo per superare la crisi libica

Il premier del governo di accordo nazionale, Fayez Al Sarraj, si è detto pronto a dialogare con le autorità della parte orientale, rappresentate dal parlamento ...

Guerra per il petrolio

Si complica la situazione in Libia. Mentre la battaglia per riconquistare Sirte ai miliziani del cosiddetto Stato islamico (Is), a quattro mesi dal suo inizio, ...

Assalto finale a Sirte

«L’ultima battaglia di Sirte è cominciata»: l’annuncio è stato dato ieri sera dalle truppe e dalle milizie leali al governo di unità nazionale del premier ...

Un voto per la Libia divisa

La Libia resta divisa, tra fazioni e milizie che si contengono il potere. Ed è una divisione che, oltre a rischiare di vanificare gli sforzi ...

Allarme umanitario per la Libia

Mentre a Tripoli e a Bengasi si continua a combattere, l’Onu lancia un nuovo allarme umanitario per la Libia. A sei anni dalla caduta del ...

Si continua a combattere a Sirte

Non si allenta la morsa del terrore e della violenza a Sirte, la città libica assediata dalle forze leali al Governo di unità nazionale sostenuto ...

Ondata di attacchi jihadisti a Sirte

Per tentare di fermare l’avanzata delle forze vicine al Governo di unità nazionale libico di Fayez Al Sarraj a Sirte, i jihadisti del cosiddetto Stato ...

Miliziani dell’Is accerchiati a Sirte

I miliziani del cosiddetto Stato islamico (Is) a Sirte sono «al collasso, accerchiati e non possono più fuggire né per mare né per terra: tutte ...

Assalto finale a Sirte

La maggior parte dei quartieri di Sirte è libero dal cosiddetto Stato islamico (Is), le bandiere nere che prima sventolavano sui palazzi vengono date alle ...

Milizie jihadiste in fuga da Sirte

Duro colpo al cosiddetto Stato islamico (Is) in Libia. Il quartier generale dei jihadisti a Sirte, è caduto ieri nelle mani delle forze fedeli al ...

Forze speciali statunitensi a Sirte

Uomini delle forze speciali statunitensi aiutano in maniera diretta e sul terreno, a Sirte, gli alleati libici man mano che si intensifica l’offensiva contro le ...

Libia spaccata

Proseguono i raid “chirurgici” statunitensi su Sirte, roccaforte libica del cosiddetto Stato islamico (Is), richiesti dal Governo di unità nazionale di Tripoli del premier designato, ...

Ancora bombe statunitensi su Sirte

Continuano i raid statunitensi contro i miliziani del cosiddetto Stato islamico (Is) asserragliati nella loro roccaforte libica di Sirte. I «primi sette raid» aerei della ...

Bombardamenti statunitensi sulla roccaforte libica dell’Is

Nella battaglia per la liberazione di Sirte — occupata dai miliziani del cosiddetto Stato islamico — sono intervenuti ieri gli Stati Uniti con i primi ...

Crimini di guerra nelle violenze in Libia

«Scioccato e costernato per l’esecuzione sommaria» di un gruppo di persone a Bengasi. «È un crimine di guerra, chiedo indagini immediate», i responsabili devono essere ...

Tensione fra Tripoli e Parigi

Il Governo di unità nazionale libico del premier designato, Fayez Al Sarraj, ha denunciato come una palese «violazione » della propria sovranità la presenza di ...

​Libia principale base dell’Is

Nonostante i progressi della coalizione internazionale a guida statunitense, che avanza sul campo di battaglia e riduce il sistema di autofinanziamento del cosiddetto Stato islamico ...

Senza tregua la battaglia per liberare Sirte

È di quattro morti e 17 feriti il bilancio degli scontri tra milizie filogovernative libiche e i combattenti del cosiddetto Stato islamico (Is) avvenuti ieri ...

Forze di Tripoli riconquistano il porto di Sirte

Le forze del Governo di accordo nazionale libico hanno annunciato oggi di aver riconquistato il porto della città di Sirte, roccaforte dei jihadisti del cosiddetto ...

Milizie libiche a Sirte

La liberazione di Sirte è questione di ore. Le forze fedeli al Governo di unità nazionale del premier designato Fayez Al Sarraj — il Parlamento ...

Il premier libico esclude un intervento straniero

Il premier designato del Governo di accordo nazionale libico, Fayez Al Sarraj, ha escluso un intervento militare internazionale contro il cosiddetto Stato islamico (Is) nel ...

La sfida di Haftar

Il generale Khalifa Haftar lancia la sua sfida al Governo libico di Fayez Al Sarraj. L’ufficiale che comanda le forze armate leali al Parlamento di ...

Sostegno al Governo libico

La conferenza di Vienna organizzata da Italia e Stati Uniti segna la svolta in Libia: 20 Paesi, tra i quali i membri del Consiglio di ...

Sfida stabilità per la Libia

Appuntamento oggi a Vienna per la riunione ministeriale sulla Libia convocata e co-presieduta dal segretario di Stato americano, John Kerry, e dal ministro degli Esteri ...

Navi dell’Ue in acque libiche

Ore cruciali per la Libia. Le unità navali dell’Unione europea della missione Eunavfor Med si preparano a entrare nelle acque territoriali, per addestrare la Guardia ...

Forze speciali statunitensi a Misurata e Bengasi

Dalla fine del 2015 gli Stati Uniti hanno stabilito due avamposti militari in Libia orientale e occidentale: non più di 25 uomini delle forze speciali ...

Settanta dispersi al largo della Libia

Bruxelles, 30. Mercoledì prossimo sarà chiaro come l’Ue voglia cambiare il regolamento di Dublino sul diritto di asilo. Questo mentre giunge notizia di una nuova ...

Stabilizzare la Libia è un obiettivo strategico

In Libia «siamo all’inizio di un cammino di stabilizzazione, che per l’Italia è un obiettivo strategico. Al di là di discorsi su questo o quell’attore ...

Sostegno unanime alla Libia

Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna, Francia e Italia sono pronti a sostenere la Libia nella lotta al terrorismo ma solo se ci sarà la richiesta ...

Si rafforza il sostegno al Governo Al Sarraj

Accelera il processo di riapertura delle ambasciate a Tripoli, concreto segno di appoggio della comunità internazionale al nascente Governo del premier designato, Fayez Al Sarraj. ...

Sostegno di Germania e Francia alla stabilità libica

Il presidente francese, François Hollande, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel, si sono impegnati ieri a Metz — nel corso del 18º consiglio franco-tedesco — ...

Battuta d’arresto

È ancora tutta in salita in Libia la strada verso il consolidamento del potere del Governo di unità nazionale del premier designato Fayez Al Sarraj, ...

Passi avanti per il Governo Al Sarraj

Segnali di speranza sono giunti nelle ultime ore da Tripoli per superare la grave crisi libica. Una settantina di deputati del Congresso generale nazionale di ...

Transizione pacifica per la Libia

«Riuscirò a guidare la Libia». Con queste parole, il premier incaricato libico, Fayez Al Sarraj, ha espresso ieri il proprio ottimismo sul futuro del Paese ...

Si consolida il premier libico

l Governo di unità nazionale libico e il Consiglio presidenziale designato dalle Nazioni Unite si sono incontrati nella notte con i sindaci delle dieci principali ...

Libia incandescente

Tensione sempre più alta a Tripoli,dove ieri sono arrivati il premier incaricato del Governo nazionale libico (appoggiato dalle Nazioni Unite e dall’Ue), Fayez Al Sarraj, ...

Libia frammentata

Resta sempre frammentata, confusa e incerta la situazione in Libia. Il vicepremier del Governo di riconciliazione nazionale, Musa Al Kuni, ha affermato ieri: «Entro le ...

Tragedia nelle acque libiche

Fine settimana segnato ancora una volta dal sangue dei migranti. La Guardia costiera libica ha annunciato ieri che dodici cadaveri sono stati rinvenuti lungo la ...

Il Gran Muftì libico sostiene il Governo unitario

Il Gran Muftì della Libia, Al Sadiq Al Ghariyan, ha deciso di sostenere il Governo di riconciliazione nazionale libico. Secondo quanto riporta il sito informativo ...

Libia nel caos

Mentre proseguono violenti i combattimenti a Bengasi un’ulteriore serie di ostacoli si è abbattuta ieri sul governo di unità nazionale libico del premier designato Fayez ...

Caos in una Libia sempre più divisa

Quello libico resta uno scenario molto complesso, non solo per la sua tradizionale suddivisione tribale, ma a causa delle divisioni politiche. Malgrado l’impegno dell’inviato speciale ...

Obiettivo Libia

Nel caos politico libico il terrorismo jihadista trova terreno fertile per allargare la propria sfera d’influenza. I bombardamenti russi e statunitensi in Siria stanno costringendo ...

Fiducia difficile per il Governo libico unitario

Mentre la Libia ha problemi enormi, condizionata in maniera estremamente marcata dalla presenza di gruppi terroristici, è fissato per lunedì prossimo il voto di fiducia ...

Ucciso il capo dell’Is nella città libica di Sabrata

Resta caotica la situazione in Libia, con violenti scontri a Bengasi e a Sabrata, in attesa che lunedì il Parlamento di Tobruk, riconosciuto dalla comunità ...

Milizie jihadiste occupano Sabrata

Nonostante un comunicato diffuso dal consiglio comunale di Sabrata, nell’ovest della Libia, che sostiene di avere la situazione sotto controllo, l’emittente televisiva Al Arabiya riferisce ...

Il nuovo Governo libico alla prova del voto

Atteso per oggi in Libia il voto di fiducia del Parlamento di Tobruk, riconosciuto dalla comunità internazionale, sul Governo di riconciliazione nazionale guidato dal premier ...

Obama pronto ad azioni risolute contro l’Is in Libia

L’Amministrazione statunitense è tornata ieri a colpire il cosiddetto Stato islamico (Is) in Libia. «È una indicazione che il presidente Barack Obama non esiterà a ...

Raid statunitense a sud di Tripoli

Un raid aereo è stato compiuto all’alba su Sebrata, città libica a qualche decina di chilometri ad ovest di Tripoli. L’azione è stata condotta da ...

Slitta ancora il varo del Governo libico

Slitta ancora la presentazione del nuovo Governo libico di unità nazionale. Il premier designato Fayez Al Sarraj, che ne avrebbe dovuto annunciare tra ieri e ...

L’Europarlamento sostiene il processo di pace libico

Il Parlamento europeo chiede alla comunità internazionale di sostenere gli sforzi per l’attuazione dell’accordo politico sul Governo unitario libico. Nel testo della risoluzione approvato ieri ...

Comandanti dell’Is in Libia

I jihadisti del cosiddetto Stato islamico (Is) rafforzano la loro presenza in Libia. L’avvertimento arriva da fonti di intelligence di Misurata, secondo le quali diversi ...

A rilento in Libia il processo politico

«Seguiamo con preoccupazione la crescente influenza del cosiddetto Stato islamico (Is) in Libia, continuiamo a monitorare da vicino gli sviluppi sul territorio e siamo pronti ...

Diplomazia internazionale alla prova libica

L’incubo del jihadismo e la necessità di trovare una soluzione politica alla crisi sono gli obiettivi centrali dell’azione della diplomazia internazionale in Libia. Il segretario ...

Faticosa ricerca di stabilità

È un «salto in avanti ma ora abbiamo davanti un duro lavoro». Così si è espresso oggi il rappresentante dell’Onu per la Libia, Martin Kobler, ...

L’Onu sostiene la Libia

L’Onu sostiene la Libia per la formazione di un Governo di riconciliazione nel Paese nordafricano minacciato dal terrorismo di Al Qaeda nel Maghreb islamico e ...

L’Is attacca i pozzi petroliferi in Libia

Attacco ai pozzi petroliferi in Libia. Oltre 150 persone, tra militari e guardie, sono state catturate da miliziani del cosiddetto Stato islamico (Is) nell’area degli ...

Minaccia dell’Is sulla Libia

Bisogna fermare l’espansione del terrorismo in Libia: questa la priorità indicata ieri dall'inviato speciale delle Nazioni Unite Martin Kobler.La minaccia di una massiccia avanzata del ...

Sulla Libia l’ombra dell’Is

Cresce la pressione del cosiddetto Stato islamico (Is) in Libia. I miliziani hanno rivendicato l’attacco suicida di ieri contro un posto di blocco a Ras ...

Passi avanti nel processo di pace libico

Progressi nel dialogo libico. L’inviato speciale dell’Onu, Martin Kobler, ha reso noto ieri sera di aver stabilito contatti a Tripoli con responsabili per la sicurezza ...

Sostegno all’intesa libica

La comunità internazionale saluta l’accordo sulla Libia, raggiunto dopo mesi di lunghi e complessi negoziati. Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha sottolineato ieri l’importanza ...

Siglata l’intesa fra Tripoli e Tobruk

Rabat, 17. Quello di oggi «è un giorno storico per la Libia perché si volta pagina rispetto al passato». È quanto ha affermato l’inviato dell’Onu, ...

Impegno internazionale per la Libia

Intesa per il Governo di unità nazionale firmata il 16 dicembre, insediamento a Tripoli entro 40 giorni, appello per il cessate il fuoco immediato e ...

Intesa in Libia sul Governo unitario

Stretta finale per l’accordo sul Governo di unità nazionale in Libia con le delegazioni dei Parlamenti di Tobruk e di Tripoli che hanno fissato al ...

Vertice sulla Libia

La diplomazia internazionale si è data appuntamento a Roma, il 13 dicembre, per rilanciare una soluzione politica della lunga crisi libica che ponga un argine ...

Bengasi sotto attacco

Non conosce tregua la violenza in Libia. Pesanti scontri sono registrati questa mattina a Bengasi tra l’esercito libico e le forze del Consiglio della Shura ...

Violenze in Libia

Ancora violenza in Libia nonostante i positivi passi in avanti verso un accordo politico per dare vita a un Governo di unità nazionale. Diverse persone ...

Dialogo tra le fazioni libiche

È atteso per oggi l’avvio di una nuova sessione del dialogo inter-libico mediato dall’inviato speciale dell’Onu, Bernardino León. Dopo le defezioni delle ultime riunioni, i ...

Rimpiattino libico

Il negoziato promosso dall’Onu per arrivare a costituire un Governo di unità nazionale in Libia è ripreso ieri a Skhirat, in Marocco, come previsto senza ...

Nuove difficoltà nel negoziato libico

A poche ore dall’inizio a Skhirat, in Marocco, della nuova tornata del negoziato libico mediato dall’Onu, ha abbandonato il tavolo delle trattative e l’incarico Saleh ...

Libia soluzione rinviata

Lega araba divisa sulla Libia, dove l’orrore jihadista sembra non conoscere tregua. Mentre a Sirte gli uomini del cosiddetto Stato islamico (Is) hanno lanciato ieri ...

​Orrore libico

Si fa di ora in ora sempre più tragica la situazione in Libia dove al conflitto tra il Governo di Tripoli sostenuto dalle milizie islamiche ...

In Libia né accordo né pace

Il Congresso generale nazionale (Cgn), il Parlamento islamista libico insediato a Tripoli, ha disertato oggi la prevista ripresa dei negoziati a Shikrat, in Marocco, sotto ...

Raid statunitense in Libia

Un raid statunitense in Libia potrebbe aver colpito uno dei più ricercati leader di Al Qaeda: Mokhtar Belmokhtar, mente del sanguinoso attacco all’impianto Amenas in ...

Tobruk valuta il piano di pace dell’Onu

Il quarto e forse ultimo tentativo dell’Onu di trovare un’intesa per risolvere la crisi in Libia rischia di provocare una spaccatura nel Governo libico di ...

Intensi combattimenti in Libia

Almeno 14 miliziani leali al Governo di Tobruk, internazionalmente riconosciuto, sono morti ieri nel corso di violenti combattimenti a Bengasi. Lo si apprende da una ...

Cruciale dialogo sulla Libia

L’inviato dell’Onu per la Libia, Bernardino León, ritorna oggi a Rabat, dopo un breve viaggio a Tobruk e a Tripoli, per riprendere a guidare il ...

Battaglia per Tripoli

È iniziata la battaglia per la conquista di Tripoli. Un aereo dell’aviazione libica ha bombardato questa mattina una postazione nel perimetro dell’aeroporto, secondo quanto riferisce ...

Da Bruxelles sostegno al dialogo libico

«La Libia è il tema numero uno che dobbiamo affrontare in queste settimane per assicurare alla Ue un futuro stabile e sicuro».Questo il messaggio lanciato ...

L’esercito libico annuncia un cessate il fuoco

I colloqui tra le fazioni libiche procedono positivamente e proseguiranno anche oggi. Lo riferiscono media libici citando fonti ufficiali. Il primo giorno di dialogo svoltosi ...

Intesa vicina in Libia

Un’intesa tra i due Governi in Libia — quello di Tripoli e quello di Tobruk — è possibile, come mai finora, e l’incontro di oggi ...

Riprendono i negoziati tra le fazioni libiche

Riparte il negoziato per ricomporre le spaccature della Libia: una crisi esplosa in seguito alla fine del regime di Gheddafi. Il Parlamento eletto democraticamente, riconosciuto ...

Rilancio diplomatico in Libia

Si profila un rilancio diplomatico in Libia, dove i due Governi contrapposti, quello riconosciuto dalla comunità internazionale che ha sede a Tobruk e quello islamista ...

Strage jihadista nell’est della Libia

Attentati, decine di morti, stallo nei negoziati: la Libia sta attraversando una grave crisi e il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, ha sottolineato ieri sera ...

Uniti per combattere l’Is in Libia

L’Europa rilancia la cooperazione internazionale per una soluzione politica della crisi libica e per contrastare l’avanzata del cosiddetto Stato islamico (Is).«L’Ue ha fortemente voluto mettere ...

​Raid egiziani in Libia per fermare l’Is

Caos e violenza infiammano la Libia, divenuta ormai il nuovo fronte dell’offensiva del cosiddetto Stato islamico (Is).Aerei dell’esercito egiziano hanno colpito questa mattina obiettivi dell’Is ...

Una testimonianza che grida

«Il sangue dei nostri fratelli è una testimonianza che grida»: lo ha detto Papa Francesco ricordando la barbara uccisione di un gruppo di egiziani copti ...

Offensiva aerea delle milizie libiche

Ancora caos in Libia. Non si ferma l’attacco delle milizie islamiste al polo petrolifero lungo la costa del Golfo di Sirte, dove nei giorni scorsi ...

Violenza senza fine in Libia

Tripoli, 4. Lo spettro della guerra civile e quello della fuga in massa dalla Libia aleggiano sull’insediamento del nuovo Parlamento che, dopo una riunione d’emergenza ...

Si riunisce a Tobruk il Parlamento di una Libia nel caos

I membri del nuovo Parlamento libico, eletti il 25 giugno scorso, si riuniranno oggi per un’assemblea straordinaria a Tobruk, nell’est della Libia. Secondo quanto riferisce ...

Si torna a combattere a Tripoli

Tripoli, 1. La Libia sta rischiando una nuova «sanguinosa guerra civile», ha avvertito ieri il ministro degli Esteri italiano, Federica Mogherini. Sanguinosi combattimenti si stanno ...

Bengasi campo di battaglia

Non si fermano i combattimenti in Libia. Almeno 75 persone sono morte negli ultimi due giorni a Bengasi, mentre migliaia di persone fuggono dal Paese. ...

Tripoli rischia la catastrofe ambientale

I diplomatici occidentali continuano ad abbandonare la Libia che sprofonda nella spirale incontrollabile del caos, mentre nell’area di Tripoli si rischia la catastrofe ambientale. Nei ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

23 febbraio 2017

Prossimi eventi