Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Libertà religiosa

 

Liberi di servire

La «prima» e la «più preziosa» delle libertà. I vescovi statunitensi tornano a battere il tasto sulla necessità di arrivare a un pieno riconoscimento della ...

Conoscersi per capirsi meglio

Tripoli, capoluogo del governatorato di Libano nord, è stata teatro negli ultimi anni di episodi di violenza fra differenti gruppi religiosi. Ziad Fahed, docente assistente ...

Il lento ritorno dei cristiani a Mosul

Un messaggio di pace a tutto il mondo: è quello che vogliono lanciare una cinquantina di giovani musulmani iracheni che hanno cominciato a ripulire e ...

Odio che non deve vincere

Tabgha, 14. «In un periodo di crescente nazionalismo, abbiamo bisogno di riconciliazione e di una vita che affonda le sue radici nel Vangelo»: lo ha ...

Chi sceglie di restare

Dal confine nord, nella provincia mediterranea di Latakia, verso le strade che conducono all’entroterra, in direzione di Aleppo, è tutto un susseguirsi di villaggi semideserti. ...

Non più traditori dell’islam

L’apostasia non è una questione politica, identificabile con il reato di alto tradimento, ma solo religiosa, e per questo chi abbandona l’islam non può essere ...

Sulla base di una comune eredità

Dal 15 al 22 settembre 2016 ha avuto luogo a Chieti — su invito dell’arcivescovo di Chieti-Vasto, monsignor Bruno Forte, membro della commissione, e con ...

La libertà religiosa chiave di volta dei diritti umani

Pubblichiamo la traduzione italiana del discorso di monsignor Antoine Camilleri, sotto-segretario per i Rapporti con gli Stati, all’apertura della conferenza sulla lotta all’intolleranza e alla ...

In piazza l’Indonesia che vuole pace

Ribadire pacificamente i principi di tolleranza, amore, unità nella diversità, accoglienza dell’altro, legalità, pace: con questo spirito, indossando fasce rosse e bianche (colori nazionali dell’Indonesia) ...

Tragedia inspiegabile

«Il ricordo delle vicende drammatiche di un popolo, oltre che in se stesso doveroso, si rivela quanto mai utile per suscitare nelle nuove generazioni l’impegno ...

Senza discriminazioni

La capitale argentina ha ospitato in questi giorni il Forum sudamericano per la libertà religiosa. Organizzato dal Consiglio argentino per la libertà religiosa e dall’Associazione ...

Terrorismo e violenza profanano il nome di Dio

Nuovo appello del Papa ai leader delle religioni del mondo perché prendano le distanze «in modo chiaro» da ogni forma di violenza e di barbarie ...

Membri della stessa famiglia

Per la sua seconda edizione, la “Carovana della pace” dell’università di Al Azhar ha scelto come prima destinazione la Francia, il paese d’Europa che accoglie ...

Tre storie e una domanda

Tre storie recenti tratte dai media in lingua araba. Con una domanda che non ha bisogno di commenti.La prima storia è un’intervista trasmessa dalla tv ...

Nessun pericolo

Mentre il tempo dell’Avvento si avvicina, la giustizia in Francia ha riesaminato la spinosa questione della presenza dei presepi nei luoghi pubblici, da diversi anni ...

Intimidazionia Java contro i cristiani

Non è finita come il 26 luglio scorso in Francia, quando estremisti islamici uccisero barbaramente don Jacques Hamel durante la messa, ma giorni fa nella ...

Urgente sostegno alla presenza cristiana

Una delegazione delle Chiese mediorientali farà presto visita nelle principali città mondiali ai responsabili politici e ai leader delle diverse religioni per spiegare le drammatiche ...

Cristiani attaccati a Peshwar

Un quartiere a maggioranza cristiana alla periferia della città pakistana di Peshawar è stato colpito questa mattina da un attacco terroristico. Sono seguiti pesanti scontri ...

Cristo nostra giustizia

Il termine “giustificazione” — salvo rare eccezioni — non appartiene al novero delle parole più comuni nel linguaggio parlato dai fedeli cristiani. È avvertito piuttosto ...

Giustizia per i cristiani

La Corte suprema dell’India ha ordinato al Governo dell’Orissa di dare risarcimenti più elevati alle vittime cristiane delle violenze scatenate dai radicali indù nel 2008. ...

Non si sporchi il sangue dei cristiani

Non si può strumentalizzare il sangue dei cristiani. Non si può offendere la testimonianza di chi ha offerto inerme la propria vita per la pace ...

Il velo divide la Corte europea

Vietare o non vietare il velo islamico alle donne che lavorano in un’azienda privata non è solo un dilemma etico per gli amministratori, ma è ...

La violenza porta sempre all’inferno

Il terrorismo «non ha nulla a che vedere con le religioni» ma «può avere legami con giochi politici che permettono l’uccisione di musulmani, cristiani, mandei, ...

Testimoni della libertà

“Testimoni di libertà” è il tema della quinta edizione della “Fortnight for Freedom” (Due settimane per la libertà), la campagna per la libertà religiosa promossa ...

Tra minacce di estinzione e segnali di speranza

Da alcuni anni, per le comunità cristiane che vivono in Medio Oriente, viene evocato, sempre più spesso, uno scenario futuro assolutamente drammatico: quello dell’estinzione.Lo scrive ...

Da un giardino all’altro

La voce dei monaci di Tibhirine non si è spenta nella primavera del 1996. Ancora oggi rivolgono «un appello a tutta l’umanità»: quello di «scommettere ...

Sulla stessa strada

Al numero 7 di Jalan Katedral, a Jakarta, c’è la cattedrale cattolica di Santa Maria Assunta. Se uscendo dal cortile alberato che costeggia l’edificio si ...

​L’islam che vuole la pace

L’Indonesia (il Paese a maggioranza islamica più popoloso al mondo) deve essere alla guida di un processo di pacificazione dei conflitti che nascono da un’interpretazione ...

Fontana rossa

Un’immagine shock per scuotere le coscienze dall’indifferenza: venerdì 29 aprile, alle 20, il marmo candido della fontana di Trevi sarà colorato di rosso, con un ...

Il coraggio di difendere

Non conosce tregua la furia iconoclasta del terrorismo jihadista. I miliziani del cosiddetto Stato islamico (Is) hanno distrutto l’antica chiesa della Madonna miracolosa, uno dei ...

Libertà di coscienza

La Conferenza episcopale degli Stati Uniti (Usccb) si è unita ad altre venticinque organizzazioni pro-vita, religiose e di assistenza sanitaria per sollecitare la Camera dei ...

​Cristiani da difendere

Un incontro storico che, attraverso la dichiarazione congiunta, ha sottolineato l’urgenza di difendere i cristiani nelle regioni in cui sono perseguitati e che ha contribuito ...

Una casa da difendere

Un comitato ad hoc incaricato di monitorare le vendite e i passaggi di proprietà dei beni immobili (case e terreni) che appartengono a cittadini cristiani ...

Istruzione contro l’estremismo

Urge rimuovere i contenuti di odio e i pregiudizi verso le minoranze religiose presenti nei libri di testo scolastici in uso nelle scuole del Pakistan: ...

Dialogo con i mapuche

«Quando non sono rispettati i valori essenziali per l’esistenza di un popolo credente, come per esempio il diritto alla vita umana, la sicurezza e i ...

Quelle particole nascoste in un flacone di medicine

Terrorismo, guerre, dittature, persecuzioni, migrazioni: la religione, distorta e strumentalizzata a fini ideologici quando non economici, è sempre più spesso usata come strumento di odio ...

La nostra casa è l’amore di Dio

«Aggrappati al Sepolcro vuoto di Cristo per celebrare la Risurrezione, la sua vittoria sulla morte». Non c’è altra frase per descrivere lo spirito con cui ...

​Per non cadere nella trappola

Sulla “gente del libro” (ahl al-kitab), come vengono chiamati gli ebrei e i cristiani nel Corano, l’interpretazione più singolare è quella del professor Mustafa Bouhandi: ...

Fede al femminile

Le donne cristiane continuano a praticare maggiormente la religione rispetto agli uomini. È quanto emerge da un’approfondita ricerca del Pew Research Center, dedicata appunto al ...

Nelle radici dell’Iraq

I cristiani rappresentano una «componente originaria» dell’Iraq, come testimoniano i monasteri antichissimi sparsi in tutto il territorio nazionale. E i gruppi jihadisti, come il daesh, ...

Principi di legge condivisi per la tutela delle minoranze in Pakistan

L’approvazione di alcuni principi legislativi di base per le minoranze religiose, in modo da assicurare i diritti civili delle comunità confessionali in Pakistan e mantenere ...

Virtù della laicità

«La politica è una cosa buona, ma non quella basata sul voto. Se l’intera comunità indù in India avesse deciso di essere settaria, i cristiani, ...

Più filtri sui docenti delle madrase

Bishkek, 2. Dal 2014 il Kyrgyzstan — Paese a stragrande maggioranza musulmana sunnita — ha inasprito i controlli sull’insegnamento nelle scuole (soprattutto nelle madrase) con ...

Prova di democrazia

Maggiore rappresentanza delle minoranze nel Governo di tecnici guidato dal primo ministro sciita Haydar al-Abadi e la modifica dell’articolo 26 della legge nazionale che di ...

Per il diritto a rimanere

I cristiani in Medio oriente non sono e non devono «essere spostati a tavolino in base a interessi di parte», ma come cittadini «di pari ...

Risposta comune

Un rinnovato appello alla collaborazione tra cattolici e ortodossi per rispondere alle principali sfide del XXI secolo, in particolare la persecuzione cui sono drammaticamente soggetti ...

​Niente niqab per medici e infermieri

Il Cairo, 23. L’università del Cairo, la principale dell’Egitto, ha proibito a medici e infermieri di usare il niqab (il velo islamico che copre corpo ...

Riconciliazione e rispetto

A poche settimane dall’elezione del prossimo presidente del Myanmar, che apparterrà alla Lega nazionale per la democrazia (Lnd) — partito che ha ampiamente vinto le ...

Cannibali che agiscono nell’impunità

«Non sappiamo nello specifico quali milizie o bande siano responsabili di questi attacchi e violenze, tuttavia si tratta di un fenomeno presente, nel recente passato ...

Speranza dopo la violenza

Patrocinato dall’arcidiocesi di Cuttack-Bhubaneswar, si è svolto martedì scorso nel Centro pastorale di Konjamendi, nel distretto di Kandhamal, il primo incontro fra i superstiti dei ...

Lo Stato è laico la società no

"Stato laico e società multi-religiosa" è il titolo di un volumetto (Città del Vaticano, Libreria Editrice Vaticana, 2015, pagine 85, euro 10) a firma del ...

Obama difende la libertà religiosa

«La prima cosa che voglio dire è una cosa che i musulmani americani non sentono spesso: grazie». Ha esordito così il presidente degli Stati Uniti, ...

Passi avanti a Marrakech

Non si può che incoraggiare chi ha deciso di organizzare la conferenza di Marrakech sulle minoranze religiose. Le parole chiare pronunciate dagli ulema sul terrorismo ...

Che cosa facciamo per loro?

In molte società attuali, pronunciare la semplice frase «io sono cristiano» è un reato punibile con la morte. Questa persecuzione è talmente diffusa, da essere ...

Cristiani colpiti nelle Filippine

Strage di cristiani sul l’isola di Mindanao, nel sud delle Filippine. Miliziani jihadisti dei Combattenti islamici per la libertà Bangsamoro — gruppo ritenuto vicino allo ...

Chiesa e diritti umani

Il Peace Team di Guwahati, guidato dall’arcivescovo emerito Thomas Menamparampil, diventa un modello internazionale: il suo approccio e le modalità di intervento nella risoluzione di ...

Verso la riconciliazione

Bangui, 12. «Il Papa è venuto come pellegrino per invitarci alla pace. Ora noi dobbiamo farci pellegrini di pace nel nostro stesso Paese»: è quanto ...

Chi ha paura del messaggio cristiano

In un periodo storico drammatico, dove il terrorismo di matrice islamica ha allungato i suoi tentacoli fin nel cuore dell’Europa, il messaggio cristiano esorta a ...

Senza giudicare senza retrocedere

L’efferato assassinio dei monaci trappisti del monastero di Tibhirine in Algeria, avvenuto quasi vent’anni fa, appartiene ormai alla nostra memoria collettiva, ma ripercorrerne certi passaggi ...

La necessità dell’incontro

Nel giugno scorso l’associazione islamica Maqâsid ha promosso la stesura della «Dichiarazione di Beirut sulle libertà religiose». Uno dei suoi estensori, denunciava l’estremismo islamico che, ...

Ecumenismo dei martiri

Un nuovo appello per i cristiani perseguitati è stato lanciato dal Papa in un messaggio inviato al cardinale Koch e ai partecipanti alla riunione del ...

Il diritto di scegliere la propria fede

Una legge che «ruba il desiderio di libertà». Una norma pensata contro le minoranze religiose dell’Iraq che «spingerà i cristiani a fuggire via, ancor più ...

Sguardi cristiani sull’islam

«Di fronte all’emergenza della religione musulmana all’inizio del secolo VII e alla sua affermazione politica nel corso della storia, i credenti cristiani si sono sentiti ...

Senza permesso

Sdegno e preoccupazione: sono i sentimenti con cui il segretario generale del World Council of Churches (Wcc), Olav Fykse Tveit, segue l’evolversi della situazione in ...

Le proprietà delle minoranze in Iraq tutelate dal Governo

Il Governo iracheno adotterà un pacchetto di misure volte a tutelare le proprietà immobiliari dei cristiani che hanno lasciato il Paese, e impedire che le ...

Perseguitati e dimenticati

I cristiani non sono soltanto il gruppo religioso più perseguitato al mondo ma anche quello sulle cui condizioni drammatiche in molte aree del pianeta cala ...

Non problema ma parte della soluzione

Pubblichiamo stralci dell’intervento che il Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede tiene a Roma, a Palazzo Giustiniani, nel pomeriggio del 13 ...

Una voce ecumenica per la pace

Rafforzare la rete ecumenica africana per rendere i cristiani sempre più attivi protagonisti nella lotta contro la violenza e nella costruzione della pace: questo è ...

Europa più solidale con i cristiani

La persecuzione dei cristiani è un fatto di scottante attualità e non un semplice ricordo del passato. Al punto che la religione più perseguitata nel ...

Quel tè tra le baracche

Era come se il destino volesse realizzare il suo desiderio. «Il bene si fa e si dimentica» diceva. La malattia, nei suoi ultimi anni di ...

In marcia per il futuro

Kandhamal, nell’India orientale, è uno dei distretti centrali dello Stato di Orissa. Con un’economia che dipende principalmente dalla coltivazione, è il XXIV distretto urbanizzato (con ...

​ Sulla bilancia di Dio

In Dio come coesistono giustizia e misericordia? I rabbini si esprimono così: «La questione è simile a un re che aveva alcuni calici vuoti. Il ...

Come proteggere i cristiani d’Oriente

Parigi, 9. Oltre cento milioni di cristiani nel mondo subiscono discriminazioni, persecuzioni e violenze. La situazione è particolarmente grave in Vicino e Medio oriente, dove ...

Cittadini a pieno titolo

Alle «vittime delle violenze etniche e religiose nel Medio oriente» è stato dedicato l’intervento che l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli ...

Perseguitati perché cristiani

L’orrore per la persecuzione che oggi avviene nel mondo, con terroristi che sgozzano i cristiani nel «silenzio complice di tante potenze», è iniziata proprio contro ...

Una lunga storia di tolleranza e collaborazione

«Non si può costringere alla conversione né perseguire chi ha una fede diversa dalla propria. L’islam vieta di condurre una guerra contro chi è diverso, ...

Contro gli espropri delle case dei cristiani

Un comitato ad hoc di forze di sicurezza è stato istituito in Iraq con lo scopo di raccogliere informazioni e disporre misure concrete in merito ...

Fino a quando, Signore?

Nell’estate del 1922 il monaco benedettino di Montserrat, dom Bonaventura Ubach, soggiornò diverse settimane nel villaggio di Qaryatain, vicino a Palmira, per approfondire lo studio ...

Non è islam se giustifica la violenza

Il Cairo, 21. Il ruolo delle istituzioni religiose è cruciale nel raggiungimento della stabilità del Paese e per contrastare l’attività di predicatori «non professionali». È ...

Ponte di pace nella terra di Gesù

Un «ponte per la riconciliazione» tra ebrei e cattolici, ma anche uno strumento per rendere più evidente l’«alternativa» alla guerra tra il mondo palestinese (e ...

Cittadinanza ai rifugiati per motivi religiosi

Concessione della cittadinanza ai rifugiati privi di documenti che sono fuggiti dalla persecuzione religiosa in Pakistan e in Bangladesh; non solo per gli indù, ma ...

Il silenzio degli innocenti

«Piu volte ho voluto dare voce alle atroci, disumane e inspiegabili persecuzioni di chi — soprattutto tra i cristiani — è vittima del fanatismo e ...

Saldi nella tempesta

«Faccio appello ai cristiani di tutto il mondo affinché si uniscano a noi nel primo anniversario della conquista da parte dell’Is dei villaggi cristiani della ...

Perseguitati

«Perseguitati»: è esplicito il titolo del dossier pubblicato da Caritas Italiana, dedicato agli oltre cento milioni di cristiani vittime, assieme ad altre minoranze, di discriminazioni, ...

Emiri coraggiosi

«Questa legge vieta la discriminazione sulla base di “religione, casta, credo, dottrina, razza, colore, od origine etnica”. Ciò significa che si rigettano anche le discriminazioni ...

​Un discorso di pace da opporre alle tesi jihadiste

Rinnovare il pensiero islamico, attraverso la creazione di un consiglio di intellettuali musulmani, e la pratica religiosa, grazie all’aiuto di un consiglio teologico pluralista, per ...

Piangiamo preghiamo e speriamo

I cristiani del Medio oriente si trovano ad affrontare difficoltà di un livello che va dal “grave” al “meno grave”. Vale a dire che in ...

Contro l’odio l’arma dell’istruzione

I cattolici in Iraq stanno “sfidando” lo Stato islamico (Is) non con le armi o con la violenza, ma con l’educazione e l’insegnamento, grazie al ...

Protagonisti di una missione più grande

Da Tainan a Tainan. Dopo nove anni la Giornata della gioventù di Taiwan è tornata quest’anno nella diocesi dove nel 2007 si svolse la prima ...

Nessuno si senta offeso

Il presepe di Béziers è salvo. Il sindaco, Robert Ménard, ha già annunciato che per il prossimo Natale ne allestirà uno ancora più bello e ...

​Tempo di unità contro il fondamentalismo

È il tempo dell’unità e di dimostrare coesione con tutto il popolo egiziano nella lotta contro il terrorismo fondamentalista. La Chiesa cattolica e quella copta ...

​Manifesto della solidarietà

Un «manifesto di solidarietà» con i tanti cristiani attualmente perseguitati in numerose regioni del Medio oriente e dell’Africa è stato diffuso dai partecipanti, ebrei e ...

​Uniti per difendere i cristiani

Damasco, 13. «Chiediamo alla comunità internazionale di assumersi le proprie responsabilità fermando le guerre sulla nostra terra, di trovare soluzioni pacifiche ai conflitti, di lavorare ...

Che il Libano resti un messaggio

La diminuzione o addirittura la scomparsa della presenza cristiana in Libano costituirebbe un grave danno non solo per la Chiesa ma per tutto il Vicino ...

Là dove la religione può

“La promozione e la tutela del diritto di libertà di religione è un compito fondamentale degli Stati e delle organizzazioni internazionali. La libertà di religione ...

Con i cristiani perseguitati

L’elezione del successore di Mar Dinkha IV e il possibile ritorno della sede patriarcale in Iraq sono i principali argomenti all’ordine del giorno del sinodo ...

Come una piuma d’aquila

Piume d’aquila e libertà religiosa. Il binomio, apparentemente senza alcun legame, è finito in questi giorni negli Stati Uniti al centro delle cronache giudiziarie, alimentando ...

​Un nuovo islam

Un documento sui meccanismi e i criteri per rinnovare il pensiero religioso e sui modi per proteggere la società dal fanatismo ideologico e dalle tendenze ...

​Velo islamico e libertà religiosa

Niente burqa, ma solo all’interno dei locali pubblici: è il contenuto di un provvedimento allo studio nei Paesi Bassi che riaccende così il dibattito sull’uso ...

Per i martiri di oggi

In tante parti del mondo prosegue il massacro dei cristiani. Continuano le detenzioni, le torture, le uccisioni nelle forme più efferate, come la decapitazione, la ...

Germania dell’accoglienza

Begegnung, teilhabe, integration. Incontro, partecipazione, integrazione. Con una dichiarazione comune sottoscritta in vista della quarantesima edizione della Settimana interculturale (dal 27 settembre al 3 ottobre ...

Un malinteso senso della tolleranza

Ogni anno si segnalano centinaia di casi di chiese profanate, di statue distrutte o decapitate, di simboli religiosi banditi, di aggressioni verbali o fisiche ai ...

L’accoglienza è anche spirituale

Siamo capaci di accogliere gli stranieri nella nostra Chiesa? È una questione importante. Fra gli immigrati ci sono tanti che provengono da tradizioni religiose diverse ...

Al centro della storia

In una recente pubblicazione Francis Rooney, già ambasciatore degli Stati Uniti presso la Santa Sede tra il 2005 ed il 2008, ricorda la figura dell’arcivescovo ...

Un simbolo troppo grande

Nuova puntata, in Francia, del dibattito sull’interpretazione e il rispetto del principio di laicità contenuto nella Costituzione e nella legge sulla separazione fra le Chiese ...

Di fronte ai poveri

Un senso di tradimento alberga nel cuore dei caldei, che hanno subito violenza e soprusi in questi ultimi mesi. Se ne è fatto portavoce il ...

Quale futuro per i cristiani in Medio oriente

Pubblichiamo l’intervento dell’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati, sul tema «Christians in the Middle East: What Future?», tenuto a Bari ...

Migrazioni e matrimoni misti

Il fenomeno delle migrazioni e quello dei matrimoni misti tra cattolici e ortodossi rappresentano le principali sfide che le Chiese in Europa, e in particolare ...

Un martirio continuo

«Costernazione e dolore» per l’«ennesima scioccante violenza perpetrata contro cristiani innocenti in Libia» è stata espressa da Papa Francesco in un messaggio inviato al patriarca ...

Martiri della fede

I ventotto cristiani etiopi uccisi dai miliziani del sedicente Stato islamico in Libia sono dei «martiri». È quanto ha sottolineato il cardinale prefetto della Congregazione ...

Contro razzismo e odio religioso

Trasformazione delle ingiurie razziste o a sfondo religioso in reato penale, sanzioni più pesanti, semplificazione delle regole di indagine e di giudizio rispetto al sistema ...

Quei bambini di Tangeri

Erano gli inizi degli anni Settanta in una Tangeri piena di vita e di speranza. Non avevo compiuto ancora otto anni. I ricordi di quel ...

Cristiani e musulmani uniti contro il terrorismo

Migliaia di cristiani e musulmani sono scesi in piazza e hanno marciato uniti ieri in Kenya in ricordo delle 148 vittime, in maggioranza studenti cristiani, ...

Dialogo dopo le polemiche

Dialogo e buon senso. È quanto invocano i vescovi cattolici dell’Indiana, a proposito delle polemiche scaturite dal Religious Freedom Restoration Act. La legge, prima approvata ...

Una via concreta alla pace

«C’è una maggioranza silenziosa e pacifica» di musulmani che respinge la «politicizzazione della religione» e che «vuole vivere una vita normale con gli altri, all’interno ...

La violenza e la beffa dell’impunità

Continuano in India, e in particolare a New Delhi, gli attacchi e le intimidazioni contro gli istituti religiosi e le chiese cristiane. Mercoledì scorso, le ...

Estremismo settario

Il conflitto tuttora irrisolto tra le milizie armate della Repubblica Centroafricana ha assunto da tempo connotazioni anche di estremismo settario pseudoreligioso. Secondo Samantha Power, rappresentante ...

Il coraggio della riconciliazione

La pace «non è solo assenza di conflitti o risultato di qualche compromesso politico, o fatalismo rassegnato». Essa comporta un «impegno quotidiano, coraggioso e autentico ...

Senza protezione

Centinaia di persone hanno partecipato oggi a Lahore ai funerali delle vittime degli attentati suicidi di domenica contro due chiese — rivendicati da Jamaat ul ...

La persecuzione che il mondo nasconde

Il grido di dolore del Papa per l’ennesima strage di cristiani, provocata in Pakistan dagli attacchi terroristici contro due chiese a Lahore, è risuonato all’Angelus ...

In preghiera per le vittime innocenti

Una “Giornata di preghiera per le vite innocenti dei martiri”: così i cristiani del Pakistan ricordano oggi le vittime degli attacchi terroristici di domenica e ...

Dalla fiducia alla paura

Su «la Croix» Guillaume Goubert si chiede, nel suo editoriale di giovedì 12 marzo, se è meglio proteggere i ragazzi dalla violenza dei videogiochi e ...

​Non abbiamo paura di niente

«Ci hanno messi di fronte alla scelta se essere cristiani o essere uccisi» e «siamo dovuti scappare dalle nostre terre con il nostro Cristo, con ...

Sulla propria pelle

Le notizie che arrivano dal Medio oriente, con le violenze e il sequestro di tanti cristiani di tradizione siriaca, soprattutto assiri e caldei, e la ...

Ebrei, cristiani e musulmani mano nella mano

A una settimana di distanza dalla catena di pace organizzata intorno alla sinagoga di Oslo in segno di solidarietà con la comunità ebraica danese colpita ...

Convivenza pacifica tra cristiani e musulmani

L’Etiopia rappresenta oggi un modello di convivenza pacifica tra cristiani e musulmani, i quali da secoli vivono gli uni accanto agli altri e sono impegnati ...

Come un genocidio

«La continua persecuzione dei cristiani in molti Paesi del mondo, specialmente nel Medio oriente, è materia di meticolosa attenzione da parte della nostra Chiesa. Con ...

Perché non sia un diritto astratto

La libertà di religione è un diritto fondamentale ed è tra le basi di una società democratica e pluralista. L’intolleranza e la discriminazione fondate sulla ...

​Novanta arresti per i disordini in Niger

Novanta manifestanti sono stati arrestati domenica in Niger durante una nuova manifestazione di protesta nella capitale Niamey contro la pubblicazione delle vignette di «Charlie Hebdo», ...

Comunità religiose e libertà d’opinione

Un’attenta e approfondita riflessione sul tema della libertà d’opinione e sul ruolo delle comunità di fede nell’attuale società multiculturale è stata promossa dal Consiglio ecumenico ...

Argini di civiltà

Il XX secolo è stato caratterizzato dalla consacrazione di ideologie antropocentriche, che hanno preso corpo in un processo che aveva avuto inizio alcuni secoli prima. ...

Nessuna discriminazione

Il Governo turco ha autorizzato la costruzione di una chiesa cristiana di rito siriaco nel quartiere di Yeşilköy, alla periferia di Istanbul, sul mar di ...

Canne al vento

La comunità cristiana del Medio oriente paragonata a «una canna, che quando viene il vento, la tempesta, si piega ma non si rompe». Con un’immagine ...

Tempo di dialogo tra cristiani e musulmani

Manila, 2. Non solo un tempo di preparazione al Natale, ma anche un’occasione di solidarietà e amicizia con il mondo musulmano. È questa la proposta ...

Controlli in Kenya sui cittadini somali

Si susseguono i controlli delle forze di sicurezza del Kenya sugli immigrati e sui profughi somali, ma le autorità cittadine di Mombasa hanno autorizzato la ...

Una magna charta contro la violenza in Pakistan

Urgono «misure improrogabili» che pongano fine all’aumento della violenza e dell’intolleranza religiosa e che mettono in pericolo la convivenza civile e sociale in Pakistan.È quanto ...

In soccorso delle minoranze perseguitate

Ankawa, 11. Mettere in campo «tutto l’impegno possibile» a ogni livello, «locale e internazionale», per ottenere la «liberazione della piana di Ninive» e consentire al ...

Quanto costano due vite

Il Governo della provincia pakistana del Punjab ha deciso oggi un risarcimento in denaro per le famiglie dei due giovani cristiani arsi vivi due giorni ...

Trucidati perché cristiani

Violenza e terrore in Pakistan. Una folla inferocita ha malmenato e bruciato vivi due giovani cristiani, un ragazzo e una ragazza, accusati di blasfemia per ...

Tragedia indescrivibile

Londra, 5. Di fronte all’«indescrivibile tragedia» della persecuzione cristiana nessun leader religioso, specialmente musulmano, può far finta di niente e scegliere di restare in silenzio. ...

Libertà religiosa sempre meno garantita

È un peggioramento complessivo della situazione della libertà religiosa, e in particolare dei cristiani che si confermano la comunità più perseguitata, quello che emerge dal ...

Confermata la condanna a morte per Asia Bibi

L’Alta Corte di Lahore, tribunale di secondo grado, ha confermato oggi la sentenza di condanna a morte per Asia Bibi, la donna cristiana pakistana accusata ...

La religione non può dividere

«Un crimine commesso in nome della religione è un crimine contro la religione stessa, perché l’odio si traveste di religioso allo scopo di inserire inimicizia ...

Minoranze religiose ancora nel mirino in India

Un forte appello al Governo centrale e ai Governi dei diversi Stati indiani perché adottino «misure urgenti per porre fine alla campagna orchestrata e motivata ...

Insieme per soccorrere i cristiani discriminati

Affrontare con più efficacia le discriminazioni, le persecuzioni, le violenze che i cristiani sono costretti a subire quotidianamente in molti Paesi: questa, in estrema sintesi, ...

Il martirio nell’indifferenza

Per la mia ordinazione sacerdotale un amico monaco eremita mi regalò una Bibbia di Mosul, che riprendeva e completava alcune edizioni della Scrittura secondo l’antichissima ...

Il silenzio sugli innocenti

Un duplice dramma sta investendo i cristiani: la loro persecuzione, in varie parti del mondo, e l’indifferenza generale, delle istituzioni e dell’opinione pubblica, verso di ...

Il diritto negato della libertà religiosa

«La libertà religiosa è un diritto universale, un diritto di nascita di ogni essere umano». È quanto ha dichiarato il segretario di Stato americano, John ...

Insieme per salvare i cristiani dell’Iraq

Le Chiese d’Oriente si stanno organizzando per denunciare, a un’unica voce, le azioni del neo-proclamato califfato islamico in Iraq. E per chiedere al mondo, ma ...

Si cercano soluzioni in difesa dei cristiani iracheni

Il Parlamento iracheno ha approvato ieri la costituzione di una commissione incaricata di esaminare la situazione dei cristiani in Iraq: una decisione presa alla luce ...

Il coraggio di Meriam

Papa Francesco ha incontrato Meriam Yahia Ibrahim Ishag, la giovane cristiana sudanese condannata alla pena di morte nel suo Paese per apostasia e rimessa in ...

In Iraq un crimine intollerabile

Baghdad, 23. «Lo spostamento forzato dei cristiani di Mosul è un crimine intollerabile. Le atrocità commesse e le pratiche in atto non hanno nulla a ...

L’Onu condanna le persecuzioni

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha denunciato ieri le persecuzioni dei cristiani in Iraq per mano dei jihadisti dello Stato islamico (Is), facendo ...

Al fianco dei cristiani in Iraq

Ginevra, 22. Profonda preoccupazione per la tragica situazione dei cristiani in Iraq, minacciati dalle milizie jidhaiste dello Stato islamico (Is), è stata espressa, lunedì, dal ...

In Medio oriente i cristiani non sono stranieri

«La violenza deve essere superata con la pace». È l’invocazione del cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese orientali, che dagli Stati Uniti ...

Peggiora di ora in ora la situazione dei cristiani in Iraq

Peggiora di ora in ora la condizione dei cristiani in Iraq. Dopo che centinaia di famiglie nei giorni scorsi sono state costrette a fuggire e ...

Regole certe per le chiese in Egitto

Il Cairo, 19. «Nei giorni scorsi i rappresentanti delegati delle diverse Chiese si sono riuniti con i funzionari del ministero della Giustizia e hanno iniziato ...

A Mosul non c’è posto per i cristiani

«La situazione a Mosul è tragica». Con queste poche parole il patriarca di Babilonia dei Caldei, monsignor Louis Raphaël i Sako, aveva sintetizzato, in un ...

Quel marchio sulle case dei cristiani

Una “N”, lettera iniziale della parola araba Nazarat (cristiano), per indicare le case dei cristiani di Mosul. Quelle vuote sono tutte requisite.Per quelle ancora abitate, ...

Senza distinzione di fede

La Chiesa cattolica in Iraq ha accolto tutti coloro, sia musulmani sia cristiani, che sono fuggiti a causa dell’avanzata dell’esercito dello Stato Islamico dell’Iraq e ...

La forza della parola

Spesso la parola riesce a sconfiggere la violenza più cieca. La liberazione di Meriam Ibrahim, la donna cristiana condannata a morte in Sudan per adulterio ...

Inaccettabili le persecuzioni per motivi di fede

«È inaccettabile che sussistano persecuzioni per motivi di appartenenza religiosa! Questo ferisce la ragione, attenta alla pace e umilia la dignità dell’uomo». Lo ha ribadito ...

Come si difende la libertà religiosa

Un appello per la tutela della libertà religiosa in Europa e l’augurio che i cristiani del continente europeo sappiano con «dolcezza» e «rispetto» sempre «rendere ...

Pluralismo patrimonio da tutelare

Congratulazioni al futuro primo ministro Narendra Modi e al Bharatiya Janata Party; l’assicurazione, rivolta al nuovo Esecutivo, di «rinnovare l’impegno, il dialogo fraterno e la ...

A difesa dei cristiani in Terra Santa

Gerusalemme, 8. Una conferenza stampa del patriarca di Gerusalemme dei Latini, Fouad Twal, presso la parrocchia di San Giuseppe ad Haifa, e una manifestazione organizzata ...

In India discriminazione religiosa anche fra i detenuti

L’altissima presenza nelle carceri indiane di detenuti che appartengono alle minoranze socio-religiose è dovuto all’atteggiamento di chi prende di mira le fasce più vulnerabili della ...

Chiesa evangelica attaccata in Kenya

Quattro persone sono state uccise e altre 17 sono state ferite ieri nell’attacco sferrato da uomini armati contro i fedeli raccolti in una chiesa evangelica ...

Orrore in Nigeria

Una carneficina compiuta in piena notte da uomini con armi da fuoco, benzina e machete, che ha lasciato in terra i cadaveri, molti dei quali ...

Il racket delle spose per forza

Negli ultimi tre anni oltre cinquecento ragazze cristiane sono state rapite in Egitto da uomini musulmani e costrette alla conversione e al matrimonio, spesso dopo ...

Se la sharia diventa legge per tutti

Un provvedimento lesivo dei diritti umani e della libertà religiosa: così — riferisce l’agenzia Fides — rappresentanti delle Chiese e attivisti di associazioni hanno definito ...

La libertà religiosa fa scuola a New York

La libertà religiosa s’impara già tra i banchi di scuola: il neo sindaco di New York, Bill de Blasio, in carica da poco più di ...

Molto più della semplice tolleranza

La libertà religiosa è molto di più che la semplice tolleranza delle differenze. È quanto, in sostanza, ha sottolineato il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo, ...

Incrollabile speranza di pace

Un censimento di tutti i sacerdoti cattolici presenti in Siria per occuparsi più facilmente del loro sostentamento e delle loro necessità spirituali. Lo annuncia il ...

Una crisi divenuta globale

Da quando, nel 2012, ho assunto il mio incarico come ministro del Regno Unito per la Fede e le Comunità, ho fatto della questione della ...

A garanzia dell'uguaglianza

Togliere dai documenti di identità dei cittadini l’indicazione del credo religioso.È questa la proposta lanciata nei giorni scorsi da Basuki Tjahaja Purnama, politico cristiano che ...

Morte e dolore in Iraq

È stato un Natale di sangue quello vissuto dalla minoranza cristiana in Iraq. Il bilancio è di trentaquattro morti e cinquantadue feriti. Il più grave ...

Le Chiese cristiane appartengono al Medio Oriente

«Mi sembra che non si possa ignorare il fatto che i cristiani in Medio Oriente siano deliberatamente sempre più bersaglio dei militanti islamisti. Il cristianesimo, ...

La grande rapina

La ricostruzione precisa e fedele di un atto di violenza freddamente perpetrato a Roma, fra il 1811 e il 1814, ai danni di famiglie religiose ...

Cristianesimo e libertà hanno la stessa radice

«I cristiani e la libertà religiosa» è il titolo dell’intervento che l’arcivescovo Dominique Mamberti, segretario per Rapporti con gli Stati, ha tenuto venerdì 13 presso ...

Il gesuita che sfidò le ideologie

Un mukl, un uomo destinato alla liquidazione. Così venivano chiamati i condannati ai lavori forzati nei campi di detenzione disseminati sul territorio della ex-Cecoslovacchia. Ed ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

23 febbraio 2017

Prossimi eventi