Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Iraq

 

L’Is colpisce a Baghdad

Il terrore torna nella capitale irachena proprio mentre la battaglia per la riconquista di Mosul conosce le sue battute finali. Almeno 23 persone sono morte ...

Un piano Marshall per l’Iraq

Il governo iracheno chiede agli Stati Uniti un nuovo piano Marshall che aiuti la ricostruzione del paese dopo la sconfitta dei jihadisti del cosiddetto stato ...

Quarantamila sfollati a Mosul

Sono più di 40.000 le persone sfollate da Mosul, nell’Iraq settentrionale, nella settimana in cui le forze irachene sostenute dai raid aerei della coalizione militare ...

Scontro all’Onu sulle sanzioni ad Assad

A dispetto delle buone intenzioni espresse dal presidente Donald Trump, sulle necessità di un rasserenamento dei rapporti tra Stati Uniti e Russia, in seno al ...

Le forze di Baghdad avanzano a Mosul

Continua la battaglia di Mosul. Le forze irachene hanno riconquistato importanti aree nella parte ovest della città sottraendole al cosiddetto stato islamico (Is). Gli scontri ...

Attentato alla frontiera con la Giordania

I terroristi del cosiddetto stato islamico (Is) perdono terreno in Iraq ma continuano a seminare morte e violenze, minando gravemente la stabilità del paese. Ieri ...

L’Unesco per il patrimonio iracheno

L’Unesco ha varato un piano d’azione con l’Iraq per la tutela del patrimonio culturale danneggiato dai miliziani dell’Is (stato islamico). Lo ha annunciato, venerdì 24, ...

Perché l’Iraq ritrovi la pace

«Alla luce dell’anno dedicato alla pace, vorrei invitare tutti, figlie e figli della Chiesa caldea, a dedicare le preghiere per la quaresima all’Iraq e agli ...

Civili sotto il fuoco incrociato

Sono sessantamila i soldati inviati da Baghdad per riconquistare la zona occidentale di Mosul, nel nord dell’Iraq, ancora in mano al cosiddetto stato islamico (Is). ...

Scatta l’offensiva per conquistare Mosul est

È iniziata in Iraq la dura offensiva dell’esercito per riconquistare la parte occidentale di Mosul, ancora nelle mani degli uomini del cosiddetto stato islamico (Is), ...

Bomba a Baghdad

Baghdad, 17. Non si ferma l’offensiva jihadista in Iraq: 52 persone sono state uccise ieri da un’autobomba esplosa nel quartiere a maggioranza sciita di Bayya, ...

Il lento ritorno dei cristiani a Mosul

Un messaggio di pace a tutto il mondo: è quello che vogliono lanciare una cinquantina di giovani musulmani iracheni che hanno cominciato a ripulire e ...

Ucciso il reclutatore dell’Is

Colpo durissimo ai jihadisti del cosiddetto stato islamico (Is). È stato ucciso ieri, in un raid della coalizione internazionale a guida statunitense, Rachid Kassim, 30 ...

Ritrovate due fosse comuni in Iraq

Il conflitto iracheno si fa sempre più tragico e disumano. Ieri l’esercito ha scoperto due fosse comuni a Rutba, città occidentale nel deserto, con cadaveri ...

In fuga da Mosul

Ginevra, 4. Fino a 250.000 iracheni potrebbero fuggire dalle loro case a Mosul in previsione di una nuova offensiva militare nei quartieri occidentali della città ...

Decine di vittime civili a Mosul

Orrore senza fine in Iraq. Due attentatori suicidi a bordo di due autobombe si sono fatti esplodere ieri nella zona orientale di Mosul, da poco ...

Per sostenere il futuro dell’Iraq

«Un’importante opportunità per ascoltare ma anche un momento per mostrare la solidarietà e il sostegno delle chiese di tutto il mondo al popolo iracheno, in ...

Truppe irachene avanzano a Mosul

Baghdad, 17. Non conoscono tregua gli orrori in Iraq. Le forze governative avanzano nei quartieri orientali di Mosul, incontrando la resistenza degli ultimi gruppi del ...

Barbarie in Iraq e Siria

Si continua a combattere in Iraq e in Siria. Il conflitto per fermare l’avanzata degli uomini del cosiddetto Stato islamico (Is) registra nuove fiammate, con ...

Gesti di speranza

Baghdad, 4. Nonostante il perdurare del conflitto e gli atti di terrorismo, la celebrazione del Natale è stata per molti iracheni l’occasione per riaffermare il ...

Almeno 7000 civili uccisi in Iraq

Sono almeno 6878 i civili uccisi in Iraq nel 2016. Lo denuncia oggi la missione di assistenza delle Nazioni Unite in Iraq, l’Unami, che in ...

Massiccia offensiva su Mosul

Le forze speciali irachene, appoggiate dai raid della coalizione internazionale contro le milizie del cosiddetto stato islamico (Is), hanno lanciato oggi una nuova massiccia offensiva ...

Vittime della violenza dell’Is

Nadia Murad Basse e Lamya Haji Bashar appartengono alla comunità degli yazidi, una minoranza religiosa, di etnia curda, con 4000 anni di storia. Hanno ricevuto ...

Tragedia per i cristiani

«La situazione dei cristiani in Siria, Iraq e Egitto è una completa tragedia». Così si è espresso oggi, nel corso di un incontro con i ...

Controffensiva dell’Is a Mosul

Non conoscono tregua le violenze a Mosul. Decine di soldati iracheni sono rimasti uccisi quando i miliziani del cosiddetto stato islamico (Is) hanno lanciato un ...

Patrimonio comune da tutelare

«L’escalation di conflitti religiosi ed etnici in tutta la regione dimostra la necessità urgente di un’azione da parte della comunità internazionale per proteggere e preservare ...

Kerry e Lavrov cercano spazio per la diplomazia

Le forze lealiste siriane e i loro alleati hanno conquistato nella notte un altro quartiere ad Aleppo est, quello di Tariq Al Bab. Con la ...

Per salvare i civili di Aleppo

New York, 1. Circa 25.000 persone sono fuggite da Aleppo est da sabato scorso: lo ha detto ieri sera il sottosegretario delle Nazioni Unite per ...

​Migliaia di civili in fuga da Aleppo est

Quasi sedicimila persone in fuga da Aleppo est, dove la situazione è «allarmante e spaventosa». Questa l’ultima, drammatica denuncia delle Nazioni Unite. «Sono estremamente preoccupato ...

Aleppo ultimo atto

Sono quasi diecimila i civili siriani fuggiti dai quartieri orientali di Aleppo nelle ultime 48 ore. Di questi — riferiscono fonti di stampa — «almeno ...

Arretrano i jihadisti ad Aleppo e Mosul

Spianata la strada con una serie di bombardamenti aerei e di artiglieria ancora più massicci del solito, le forze lealiste hanno continuato anche ieri ad ...

Strage di pellegrini a Baghdad

Alla lenta avanzata delle forze governative verso il centro di Mosul il cosiddetto stato islamico (Is) risponde con un nuovo attentato. Almeno 125 persone, quasi ...

Migliaia di sfollati abbandonano Mosul

Sono almeno 68.500 le persone costrette a lasciare le loro case nella città irachena di Mosul dall’inizio, cinque settimane fa, dell’offensiva dei governativi e dei ...

Bombe su una scuola a Damasco

È una carneficina senza fine quella che sta vivendo la Siria. E dopo gli ospedali, ora sono le scuole a essere prese di mira dai ...

Cento morti in due giorni

I combattimenti in Siria non conoscono tregua: l’ultimo bilancio parla di almeno cinquanta civili uccisi durante i bombardamenti nell’area di Aleppo, precisamente sui quartieri orientali ...

La guerra in Siria riprende intensità

La guerra in Siria riprende con intensità in quasi tutte le aree fuori dal controllo governativo: Aleppo, Idlib e la regione a nord di Homs ...

Emergenza sfollati

Ogni giorno in Iraq sono circa duemila i civili costretti a lasciare le proprie case per sfuggire ai combattimenti mentre è in corso a Mosul, ...

Offensiva dei governativi ad Aleppo

Non c’è tregua alle violenze in Siria. Le forze governative siriane hanno riconquistato tutti i quartieri di Aleppo che i ribelli erano riusciti a espugnare ...

Civili assassinati dall’Is

Civili iracheni ancora nel mirino dei jihadisti del cosiddetto stato islamico (Is). In base alle testimonianze di coloro che stanno fuggendo dalle violenze in corso ...

Aiuti finiti, camion fermi

Non conosce tregua il dramma umanitario ad Aleppo. Ieri l’ultimo allarme delle Nazioni Unite: sono state distribuite le ultime razioni di cibo disponibili nella zona ...

Mosca prepara l’attacco su Aleppo

Baghdad, 9. Ancora combattimenti ad Aleppo. Nuovi bombardamenti sono segnalati questa mattina su diversi quartieri nell’area orientale della città, in mano ai jihadisti e ai ...

Orrenda rappresaglia dell’Is

Nuovo orrore in Iraq: una fossa comune con cento cadaveri decapitati è stata trovata dai soldati iracheni nella città di Hammam Alil, venti chilometri a ...

Offensiva contro Raqqa

Damasco, 7. Dopo Mosul l’obiettivo è Raqqa. Le Forze democratiche siriane (Sdf) a maggioranza curda, sostenute dagli Stati Uniti, hanno infatti annunciato ieri di avere ...

Deportazioni ed esecuzioni di massa a Mosul

Orrore senza fine da parte dei miliziani del cosiddetto stato islamico (Is) che hanno schierato bambini e adolescenti pieni di esplosivo nei quartieri orientali di ...

Bambini in fuga da Mosul

Sono oltre ventimila le le persone sfollate da Mosul dal 17 ottobre scorso, da quando cioè sono iniziate le operazioni per la riconquista della città ...

Si stringe il cerchio su Mosul

Mentre a Mosul si combatte casa per casa per stanare i jihadisti, torna a far sentire la sua voce Abu Bakr Al Baghdadi, leader del ...

Battaglia finale nella roccaforte dell’Is

Dopo 28 mesi di violenze, le truppe irachene hanno rimesso piede a Mosul. Un primo pezzo della città, conquistata dagli uomini dello stato islamico (Is) ...

A Mosul violenze dei jihadisti in fuga

Si fa sempre più drammatica la situazione in Iraq, nell’area di Mosul, dove le forze irachene e le formazioni curde pehsmerga, supportate dai raid della ...

​Violenze senza tregua a Mosul

Prosegue senza sosta l’avanzata delle forze irachene e curde, supportate dalla coalizione internazionale a guida statunitense, verso Mosul, l’ultima roccaforte jihadista in Iraq. Ieri sono ...

Battaglia feroce per Mosul

Continua la battaglia per la riconquista di Mosul, la città del nord dell’Iraq roccaforte da due anni dell’Is. L’offensiva è stata lanciata lunedì scorso, con ...

Non si ferma la battaglia di Mosul

Il segretario alla difesa statunitense, Ash Carter, è giunto questa mattina a Baghdad per valutare di persona i progressi militari nella battaglia per riprendere Mosul ...

Attacco dell’Is a Kirkuk

La guerra contro il cosiddetto stato islamico (Is) in Iraq non si combatte soltanto a Mosul. Questa mattina, un gruppo di jihadisti ha attaccato alcuni ...

Offensiva curda su Mosul

È scattata questa mattina un’offensiva su larga scala dei peshmerga curdi nella zona di Bashiqa, a ridosso della parte est della città irachena di Mosul. ...

Rallenta l’avanzata su Mosul

Rallenta l’avanzata dell’offensiva internazionale su Mosul, la principale roccaforte del cosiddetto stato islamico (Is) in Iraq. Tanto che ieri lo stesso presidente statunitense, Barack Obama, ...

Preoccupazione per i civili intrappolati a Mosul

L’avanguardia delle forze curdo-irachene sostenute dagli Stati Uniti si trova ad appena 15 chilometri a est di Mosul, ma si preannuncia lunga e piena di ...

Sferrata l’offensiva contro l’Is a Mosul

È cominciata in Iraq l’offensiva per liberare la città di Mosul dagli uomini del sedicente Stato islamico (Is). È la più grande operazione militare nel ...

Mosul ultima frontiera

Baghdad, 15. L’offensiva finale su Mosul è imminente. A confermarlo è il capo di stato maggiore delle forze armate irachene, Othman Al Ghanimi, che ieri ...

Catastrofe umanitaria

Si ripercuote anche sul Libano il dramma dei conflitti che sconvolgono i Paesi mediorientali come Siria e Iraq: in particolare con l’arrivo di migliaia di ...

Rischio catastrofe umanitaria a Mosul

Si rischia la catastrofe umanitaria per l’imminente attacco a Mosul, l’ultima roccaforte jihadista in Iraq. Le agenzie delle Nazioni Unite e le ong lanciano l’allarme ...

Allarme per Mosul

Con l’intensificarsi delle operazioni militari per la riconquista di Mosul in Iraq, un milione di persone rischia di dover abbandonare le proprie case. A lanciare ...

Carità sotto le bombe

In Siria e Iraq sono quattro milioni e mezzo le persone assistite direttamente dalle organizzazioni caritative cattoliche, con dodicimila operatori impegnati nelle due aree di ...

L’esercito iracheno verso Mosul

L’esercito iracheno è riuscito a prendere il controllo totale del distretto di Shirqat, localizzata nella parte settentrionale della provincia di Salah Al Din, (circa cento ...

Obiettivo Mosul

Sembra ormai imminente l’attacco finale per riconquistare la città di Mosul, ultima roccaforte del cosiddetto Stato islamico (Is) in Iraq. I peshmerga curdi stanno guadagnando ...

Fuga da Mosul

L’Iraq come la Siria. Negli ultimi quattro mesi oltre 100.000 civili sono fuggiti dalle loro case nell’area di Mosul nel timore di una nuova offensiva ...

Bombardato ospedale pediatrico in Siria

Nuovo orrore in Siria. Una clinica ostetrica gestita dalle organizzazioni Save the Children e Syria Relief a Kafar Takharim, cittadina nella provincia di Idlib, è ...

Il terrore non abbandona l’Iraq

Il terrore non abbandona l’Iraq. Almeno diciotto persone sono morte ieri sera in una serie di attentati a Baghdad e nei dintorni della capitale irachena. ...

Altro che oro nero

Altro che oro nero. Anche per un Paese che ne è ricco, il patrimonio culturale vale molto più del petrolio e la sua valorizzazione può ...

Violenza senza tregua

È di almeno diciotto uccisi e 23 feriti il bilancio di un attentato dinamitardo che ha colpito questa mattina una cittadina a nord-est di Baghdad, ...

Nel giardino dell’Eden

Rinascere dall’acqua. E nonostante gli attentati che ancora insanguinano l’Iraq, questo paese guarda avanti. Le paludi delle Marshlands, sede della missione archeologica italiana della Sapienza, ...

Iraq senza pace

La violenza non abbandona l’Iraq. Un nuovo attacco suicida ha seminato terrore e morte ieri in un mausoleo sciita a Balad, a circa sessanta chilometri ...

Le responsabilità di Blair

Dopo il pesante pronunciamento della commissione d’inchiesta sulla guerra in Iraq, guidata da sir John Chilcot, arriva per l’ex premier britannico Tony Blair la reazione ...

Carneficina irachena

Sono almeno 213 le vittime dell’attentato suicida avvenuto sabato notte nella capitale irachena Baghdad. Il Governo ha fornito oggi un nuovo, ancor più pesante bilancio ...

Impegno di Washington per i rifugiati

Il dipartimento per la Sicurezza nazionale dell’Amministrazione Obama ha approvato l’ingresso di 5.000 rifugiati siriani negli Stati Uniti. A darne l’annuncio è stato oggi il ...

Falluja liberata dall’Is

Baghdad, 27. La battaglia di Falluja è finita. La città è stata completamente liberata dalla morsa del cosiddetto Stato islamico (Is), che l’aveva conquistata nel ...

Massacro senza fine

Ancora orrore per le crudeltà jihadiste in Iraq. Una fossa comune contenente i resti di cinquanta vittime del massacro di Camp Speicher sono state trovate ...

Falluja liberata

Falluja torna nelle mani degli iracheni. Dopo un assedio durato quattro settimane, le forze dell’esercito regolare di Baghdad hanno annunciato ieri di aver completato la ...

Lotta senza tregua per fermare l’Is

«Il messaggio è chiaro: chi colpisce gli Stati Uniti o i nostri alleati non sarà mai al sicuro». Con queste poche parole, a meno di ...

​Orrore iracheno

L’orrore della guerra in Siria e in Iraq non conosce tregua. I combattimenti a Falluja, città irachena dove è in corso una delle principali offensive ...

Doppio attentato a Baghdad

La violenza non abbandona l’Iraq. È di almeno 25 morti il bilancio provvisorio di due attentati suicidi avvenuti oggi a Baghdad. Uno dei due attacchi ...

Bruciate vive nel nome dell’Is

Orrore in Iraq. Uomini del cosiddetto Stato islamico (Is) hanno bruciato vive, in una piazza di Mosul, 19 ragazze curde che si erano rifiutate di ...

Convergenza su Raqqa

Imperversano i combattimenti nell’area di Raqqa, una delle maggiori roccaforti del cosiddetto Stato islamico (Is) in Siria. È in atto una manovra convergente: le forze ...

Civili iracheni tornano alle loro case

Nonostante la battaglia nell’area di Falluja continui a imperversare, sono già 656.000 i civili iracheni sfollati che hanno potuto fare ritorno alle loro case in ...

Ferme le operazioni a Falluja

Ora è ufficiale: il Governo di Baghdad ha deciso di sospendere le azioni militari nell’area della città di Falluja, dove da diversi giorni era in ...

Pericolo reclutamenti forzati

Sono almeno ventimila, su un totale di cinquantamila civili, i bambini e i ragazzi bloccati a Falluja, città a 70 chilometri a ovest di Baghdad ...

Incubo Falluja

Si fa sempre più concreto il rischio di una catastrofe umanitaria a Falluja, la città irachena da alcuni giorni al centro dei combattimenti tra l’esercito ...

​Ore cruciali

L’unica certezza, al momento, è che sarà una battaglia molto lunga. Quello per strappare la città irachena di Falluja al controllo del cosiddetto Stato islamico ...

Battaglia per strappare Falluja all’Is

È scattata la battaglia finale per strappare la città irachena di Falluja al controllo del cosiddetto Stato islamico (Is). Un portavoce del servizio antiterrorismo iracheno ...

Civili in fuga

Quasi 300.000 persone sono in fuga da Raqqa, roccaforte in Siria del cosiddetto Stato islamico (Is), in previsione dell’offensiva delle forze curdo-siriane, sostenute dalla coalizione ...

Civili a rischio nella battaglia di Falluja

La vita di circa 50.000 civili è a rischio a Falluja, dove ieri l’esercito iracheno, la polizia e le unità paramilitari hanno lanciato un’offensiva mirata ...

Iraq nel caos

Tensione altissima in Iraq. Le forze di sicurezza hanno annunciato di aver ripreso il controllo della zona verde (quella dove sono presenti i principali uffici ...

In Iraq non è più tempo di divisioni

Baghdad, 7. Non è più il tempo delle divisioni, perché gli iracheni, a milioni, «stanno morendo a causa della povertà e delle malattie»: è un ...

Iraq sempre più instabile

Precipita la crisi politica in Iraq. Ieri, nel giorno in cui il cosiddetto Stato islamico (Is) è tornato a colpire nei pressi di Baghdad con ...

Pellegrini nel caos iracheno

La comunità cristiana irachena non si rassegna alla situazione di caos e alle immense difficoltà della situazione sociale e politica del Paese. Ne è una ...

Una casa da difendere

Un comitato ad hoc incaricato di monitorare le vendite e i passaggi di proprietà dei beni immobili (case e terreni) che appartengono a cittadini cristiani ...

Siate testimoni coraggiosi

I giovani sono chiamati a essere «testimoni coraggiosi» della fede, perché questa è «la vostra vocazione e missione». È quanto ha affermato il patriarca di ...

Is perde terreno in Iraq

I jihadisti del cosiddeto Stato islamico (Is) perdono terreno in Iraq. L’esercito iracheno ha conquistato ieri la città di Hit, nella provincia occidentale di Al ...

La casa di tutti gli iracheni

L’invito ai fedeli a non lasciarsi convincere da chi promuove la loro fuga dall’Iraq; l’appello alle «sagge autorità islamiche» per contribuire insieme alla sicurezza del ...

Iraq nel mirino dell’Is

Non si placa in Iraq la strategia del terrore dei jihadisti del cosiddetto Stato islamico (Is). A fronte dei successi militari che l’esercito di Baghdad ...

Colori orientali e stile occidentale

Si chiama «Rafidin» — termine arabo che significa “i due affluenti” (generalmente utilizzato per designare il Tigri e l’Eufrate, i due grandi fiumi iracheni) — ...

La nostra casa è l’amore di Dio

«Aggrappati al Sepolcro vuoto di Cristo per celebrare la Risurrezione, la sua vittoria sulla morte». Non c’è altra frase per descrivere lo spirito con cui ...

Terrore jihadista in Iraq

Il terrore jihadista torna a segnare l’Iraq. È di 41 morti e decine di feriti il bilancio dell’attentato suicida, rivendicato dal cosiddetto Stato islamico (Is), ...

​Festa della speranza tra i fedeli di Erbil

Erbil, 26. È una Pasqua all’insegna della festa e della solidarietà quella dei profughi cristiani di Mosul e della piana di Ninive, attualmente ospitati nei ...

Nelle radici dell’Iraq

I cristiani rappresentano una «componente originaria» dell’Iraq, come testimoniano i monasteri antichissimi sparsi in tutto il territorio nazionale. E i gruppi jihadisti, come il daesh, ...

Allarme dell’Onu sulla tenuta della diga di Mosul

La diga di Mosul, nel nord dell’Iraq, rischia di cedere provocando una catastrofe. Per questo, i lavori di restauro e consolidamento, affidati alla ditta italiana ...

Prova di democrazia

Maggiore rappresentanza delle minoranze nel Governo di tecnici guidato dal primo ministro sciita Haydar al-Abadi e la modifica dell’articolo 26 della legge nazionale che di ...

Cannibali che agiscono nell’impunità

«Non sappiamo nello specifico quali milizie o bande siano responsabili di questi attacchi e violenze, tuttavia si tratta di un fenomeno presente, nel recente passato ...

Strategia comune contro l’Is

Mentre continuano i negoziati a Ginevra per raggiungere un accordo sulla transizione politica in Siria, si apre oggi a Roma la conferenza dei Paesi della ...

Riparte il dialogo sulla Siria

Prosegue il confronto diplomatico sulla crisi siriana e sull’avvio dei nuovi colloqui tra Governo e opposizione, mentre l’Europol (la polizia dell’Unione europea) lancia un nuovo ...

Massacri senza fine in Siria

Ancora massacri in Siria e in Iraq. Gli uomini del cosiddetto Stato islamico (Is) hanno ucciso almeno trecento civili inermi nella città di Deir Ezzor, ...

Forze speciali statunitensi in Iraq

Si rafforza la presenza militare statunitense in Medio oriente per combattere il cosiddetto Stato islamico (Is).Forze speciali (per ora duecento soldati) sono giunte ieri in ...

Infanzia nell’orrore

Sono i bambini, insieme alle donne, le principali vittime degli orrori che accompagnano il protrarsi dei conflitti in Iraq e in Siria, a opera soprattutto ...

L’Iraq ha bisogno di speranza

«L’Iraq ha un grande bisogno di un progetto politico concreto e chiaro, capace di arrestare il degrado, riunendo tutte le sue componenti in un progetto ...

Forze irachene puntano verso Mosul

«La battaglia è vinta». Fonti del Governo iracheno confermano che la città strategica di Ramadi, fino a poche settimane fa controllata dal cosiddetto Stato islamico ...

La conquista di Ramadi

La strategica città irachena di Ramadi torna in mano all’esercito iracheno. Le truppe di Baghdad hanno annunciato di aver sconfitto le ultime sacche di resistenza ...

Orrore a Sinjar

Orrore in Iraq. Tre fosse comuni sono state trovate ieri a Sinjar, nell’Iraq settentrionale, dove le forze curde sostenute dalla coalizione internazionale a guida statunitense ...

Contro gli espropri delle case dei cristiani

Un comitato ad hoc di forze di sicurezza è stato istituito in Iraq con lo scopo di raccogliere informazioni e disporre misure concrete in merito ...

Strage dell’Is in un mercato di Baghdad

Ancora sangue innocente nelle strade della capitale irachena Baghdad. È accaduto nelle primissime ore del mattino nell’affollato mercato di Jameela nel quartiere di Sadr City, ...

Baghdad scossa da attentati

Due potenti esplosioni, avvenute questa notte quasi contemporaneamente nei parcheggi di due lussuosi alberghi di Baghdad, hanno provocato la morte di dieci persone e una ...

Profughi iracheni a scuola d’inglese e informatica

«Alla lunga, lo stato di emergenza non può non pesare negativamente anche dal punto di vista morale e spirituale su tanti nostri fratelli che senza ...

Come la bella luna di Erbil

Al termine della visita in Iraq, il cardinale Sandri, nel suo discorso all'incontro dei vescovi dell’Iraq con le agenzie della Riunione opere di aiuto alle ...

Il sassolino e la colomba

«La Chiesa che Francesco vuole è aperta e vicina alla sofferenza. Per questo il Papa è stato molto contento che abbiamo potuto essere presenti tra ...

Giovedì santo con i rifugiati

Giovedì santo tra i profughi iracheni per il cardinale Fernando Filoni, che la sera del 2 aprile ha presieduto nella cattedrale di Duhok, nel nord ...

​Colombe pasquali per gli sfollati

Da Arbil, la città che accoglie il maggior numero di profughi, il cardinale Fernando Filoni ha proseguito la missione in Iraq recandosi nelle antichissime città ...

L’Is intensifica gli attacchi in Iraq e in Siria

Sono soprattutto le milizie peshmerga curde, in Iraq come in Siria, a resistere alle offensive del cosiddetto Stato islamico, che ora, secondo fonti concordi, avrebbe ...

Gli Stati Uniti non escludono il ricorso a truppe di terra

Se la coalizione internazionale mobilitata contro i miliziani dello Stato islamico (Is) dovesse fallire, gli Stati Uniti non escludono il ricorso a truppe di terra. ...

Sostegno internazionale al nuovo Governo iracheno

Potrà contare su un forte sostegno internazionale il nuovo Governo iracheno del primo ministro Haider Al Abadi, sciita, che ha avuto ieri sera la fiducia ...

Una macchia vergognosa

A un mese dall’avanzata delle milizie dello Stato islamico (Is), con la conseguente fuga in massa di cristiani, yazidi e altre minoranze, il patriarca di ...

Dagli Stati Uniti aiuti per i cristiani iracheni

I vescovi degli Stati Uniti potranno esprimere la loro solidarietà con i cristiani e le altre minoranze in Medio Oriente, vittime di continue violenze e ...

In Iraq è fuga continua

Sono cifre allarmanti, e inquietanti, quelle che vengono dall’Iraq. Come riferito dall’Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim), sono un milione e seicentomila gli sfollati quest’anno nel ...

La religione non deve dividere

Manila, 30. Filippini reclutati in Siria e in Iraq per combattere accanto ai militanti dello Stato islamico, dopo aver abbracciato le loro tesi estremiste: una ...

È immorale non intervenire

«È immorale non intervenire per salvare delle vite. Ogni giorno vengono calpestati diritti umani di migliaia di persone, costrette a fuggire, a pagare un tributo ...

Contro il dolore del silenzio

La denuncia della persecuzione dei cristiani nel mondo, la fine degli incitamenti al fondamentalismo islamico, il sostegno alla presenza cristiana nel Vicino Oriente al fine ...

La fame degli sfollati

S’intensifica l’impegno per dare assistenza alle migliaia di civili iracheni in fuga dalle efferate violenze perpetrate dai miliziani dello Stato islamico. Accanto all’azione svolta dall’Alto ...

Il dovere di fermare l’aggressore

«Il terrore in Iraq deve essere fermato e agli sfollati deve essere data la possibilità di rientrare al più presto nelle proprie case»: lo scrive ...

Fuga di massa dalle violenze

Sono più di settecentomila i rifugiati che hanno trovato riparo dagli efferati attacchi dei miliziani dello Stato islamico (Is) nella regione autonoma del Kurdistan iracheno: ...

Affinché l’Iraq non resti schiavo delle divisioni

«Un tema importante non solo per l’Iraq ma per il mondo intero. Il mondo sta andando verso la schiavitù. Una nuova schiavitù della materia, del ...

Tragiche realtà

È inquietante lo scenario che emerge dalle testimonianze dei civili in fuga, sull’attuale situazione nel nord dell’Iraq, raccolte dall’Unicef. Sono testimonianze che parlano di uccisioni, ...

Piano dell’Unhcr per gli sfollati nel nord dell’Iraq

In risposta alla drammatica situazione nel nord dell’Iraq, l’Alto commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) ha lanciato oggi un vasto programma di aiuti ...

Una tragedia che riguarda tutti

L’incontro a Baghdad con il presidente iracheno, Fuad Masum, è stato l’atto conclusivo della missione nel Paese mediorientale del cardinale prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione ...

Per costruire in Iraq un futuro di speranza

Baghdad, 19. «Tutte le autorità ci hanno garantito la loro collaborazione. Bisogna pensare che qui in Iraq oggi ci sono un milione e duecentomila rifugiati, ...

Controffensiva curda nel nord dell’Iraq

Prosegue, con successo, la controffensiva delle forze curde nel nord dell’Iraq impegnate ad arginare l’avanzata dei miliziani dello Stato islamico. Dopo la riconquista della grande ...

Non lasciateci soli

Baghdad, 18. «Fate presto» e «non ci lasciate soli»: sono le più ricorrenti e drammatiche invocazioni che il cardinale Fernando Filoni, inviato personale del Papa, ...

Strategica battaglia dell’acqua in Iraq

È battaglia dell’acqua in Iraq. Ieri sera le fanterie curde hanno ripreso, grazie al massiccio intervento dell’aviazione e dei commando statunitensi, il controllo della grande ...

La tragedia dei cristiani iracheni

Al tema dei diritti umani e della politica estera dell’occidente di fronte alla tragedia dei cristiani e delle minoranze religione in Iraq il settimanale britannico ...

Lo sgombero dei civili priorità della crisi irachena

Di fronte all’avanzata dei miliziani dello Stato islamico nel nord dell’Iraq si rende sempre più necessario procedere allo sgombero dei civili che rischiano di rimanere ...

Un risveglio delle coscienze

Papa Francesco invoca un risveglio delle coscienze e una mobilitazione concreta della comunità internazionale per porre fine alla «tragedia umanitaria» in Iraq. In una lettera ...

Questo non è islam

Dopo la presa di posizione di Dalil Boubakeur, rettore della Grande moschea di Parigi nonché presidente del Consiglio francese del culto musulmano, anche leader e ...

Azioni criminali indicibili

«Il mondo intero ha assistito, stupefatto, a ciò che ormai viene chiamata “la restaurazione del califfato” che era stato abolito il 29 ottobre 1923 da ...

In Iraq caos politico

Caos in Iraq dove s’intrecciano scontri armati e massima incertezza politica. Mentre prosegue nel nord l’avanzata dei jihadisti — con i raid statunitensi che hanno ...

Per fermare le armi in Iraq

Si fermino al più presto le armi in Iraq: è l’appello del Consiglio delle conferenze episcopali d’Europa (Ccee) che ha espresso «grande preoccupazione» per quanto ...

Orrore e raccapriccio

Orrore e raccapriccio. In Iraq centinaia di persone, appartenenti alla minoranza religiosa degli yazidi, sono stati uccisi e gettati nelle fosse comuni, in molti casi ...

No all’odio in nome di Dio

Il dolore per quanto sta accadendo in Iraq ormai cede il passo all’incredulità e allo sgomento. Papa Francesco si confida con i fedeli riuniti in ...

Per portare la solidarietà del Papa

Portare la solidarietà del Pontefice e di tutta la Chiesa ai cristiani dell’Iraq per rivendicarne la dignità e i diritti. Il cardinale Fernando Filoni interpreta ...

La risposta dell’accoglienza

Baghdad, 9. Baghdad, 9. Davanti all’immane tragedia che ha colpito la comunità cristiana in Iraq, vittima di violenze, intimidazioni e soprusi da parte soprattutto delle ...

Si lavora in Iraq alla creazione di corridoi umanitari

Mentre sono cominciati ieri in Iraq i primi raid statunitensi, si sta lavorando per cercare di creare corridoi umanitari che permettano lo sgombero delle migliaia ...

Il cardinale Filoni inviato di Papa Francesco in Iraq

Si fa sempre più tesa la situazione in Iraq. E proprio per esprimere la sua vicinanza spirituale alle popolazioni che soffrono e portare loro la ...

Dovere morale salvare i fedeli perseguitati in Iraq

In tutto il mondo si moltiplicano gli appelli alla preghiera ma anche ad atti concreti di solidarietà o che pongano fine alla violenta persecuzione dei ...

Migliaia i cristiani in fuga

Decine di migliaia di cristiani in preda al terrore stanno fuggendo dai propri villaggi nel tentativo di sottrarsi alle efferate violenze dei jihadisti. La situazione ...

Infanzia tradita in Iraq

Ancora una volta sono i bambini a pagare il prezzo più alto delle violenze. Ed è in Iraq che questa realtà si manifesta in tutta ...

Al Maliki in aiuto dei curdi

Sta determinando un avvicinamento tra il premier sciita iracheno e i curdi la massiccia offensiva dei miliziani dello Stato islamico nel nord del Paese. Ieri ...

Luglio di sangue

Non sono certo dati confortanti quelli resi noti ieri dai ministeri di Sanità, Interno e Difesa iracheni: a causa delle violenze scatenate dai miliziani dello ...

La sollecitudine della Santa Sede per l’Iraq

«La Segreteria di Stato segue la situazione delle comunità cristiane in Medio Oriente con grandissima preoccupazione. Le comunità cristiane stanno soffrendo ingiustamente, hanno paura e ...

Infanzia negata ai bambini iracheni

Baghdad, 30. Ha diverse drammatiche realtà la crisi irachena: tra queste la tragica condizione dei bambini ai quali semplicemente viene negato il diritto a crescere. ...

Il martirio nell’indifferenza

Per la mia ordinazione sacerdotale un amico monaco eremita mi regalò una Bibbia di Mosul, che riprendeva e completava alcune edizioni della Scrittura secondo l’antichissima ...

Furia jihadista sui luoghi di culto iracheni

I miliziani dello Stato islamico (Is) continuano la loro opera di distruzione di monumenti religiosi e luoghi di culto nel nord dell’Iraq. Fonti locali a ...

Davanti a così tante atrocità non si può restare passivi

Baghdad, 25. Dal 28 luglio all’1 agosto una delegazione in rappresentanza della Chiesa cattolica in Francia composta dal cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione, da ...

Califfato della brutalità

Infibulazione per tutte le donne che risiedono nel territorio del auto-proclamato califfato dello Stato islamico (Is): è questo l’ultimo, farneticante ordine impartito dal sedicente leader ...

In Iraq un crimine intollerabile

Baghdad, 23. «Lo spostamento forzato dei cristiani di Mosul è un crimine intollerabile. Le atrocità commesse e le pratiche in atto non hanno nulla a ...

L’Onu condanna le persecuzioni

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha denunciato ieri le persecuzioni dei cristiani in Iraq per mano dei jihadisti dello Stato islamico (Is), facendo ...

Al fianco dei cristiani in Iraq

Ginevra, 22. Profonda preoccupazione per la tragica situazione dei cristiani in Iraq, minacciati dalle milizie jidhaiste dello Stato islamico (Is), è stata espressa, lunedì, dal ...

A Mosul non c’è posto per i cristiani

«La situazione a Mosul è tragica». Con queste poche parole il patriarca di Babilonia dei Caldei, monsignor Louis Raphaël i Sako, aveva sintetizzato, in un ...

Quel marchio sulle case dei cristiani

Una “N”, lettera iniziale della parola araba Nazarat (cristiano), per indicare le case dei cristiani di Mosul. Quelle vuote sono tutte requisite.Per quelle ancora abitate, ...

I qaedisti preoccupano l’Arabia saudita

Massima allerta al confine tra l’Iraq e l’Arabia Saudita. Le autorità di Riad — che già nei giorni scorsi avevano deciso di dispiegare circa trentamila ...

In via di superamento lo stallo politico iracheno

Alla fine si è usciti dallo stallo. Ieri, infatti, è stato eletto il nuovo presidente del Parlamento iracheno: è il sunnita Salim Al Juburi, leader ...

Aiutaci a diffondere la pace

Una lettera-appello per chiedere a tutte le forze politiche di prendere atto che il Paese sta scivolando nel caos, con un numero sempre crescente di ...

Strage di donne a Baghdad

Strage di donne nella capitale irachena: nel pomeriggio di sabato un gruppo di uomini armati ne ha uccise venticinque a sangue freddo in un attacco ...

Iraq sempre più instabile

Continua a crescere la tensione fra il Governo iracheno dello sciita Nouri Al Maliki e la minoranza curda nel Paese. Ieri Al Maliki ha assegnato ...

Materiale nucleare in mano ai ribelli iracheni

Dopo l’allarme armi chimiche, il Governo iracheno parla di una nuova minaccia: le autorità di Baghdad hanno informato le Nazioni Unite che gli insorti sunniti ...

Opzione droni in Iraq

Quando, nel mese scorso, i miliziani hanno lanciato l’offensiva in Iraq gli Stati Uniti, nel vagliare le possibili contromisure dirette a contenere la progressiva avanzata, ...

L'Iraq non esce dallo stallo politico

Era prevista per oggi la seconda seduta del Parlamento iracheno, uscito dalle legislative del 30 aprile scorso: il primo ministro, Nouri Al Maliki, aveva promesso ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

27 marzo 2017

Prossimi eventi