Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Georgia

 

Sogno europeo

L’antico regno di Colchide, leggendaria terra dove Giasone e gli Argonauti rubarono il Vello d’Oro, o dove il titano Prometeo fu incatenato da Zeus a ...

Cordialità e ospitalità

«Grande cordialità e premurosa ospitalità»: nel riavvolgere il nastro del recente viaggio di Papa Francesco nel Caucaso, il cardinale Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio ...

Amico e fratello

Con il Papa qui in Georgia abbiamo vissuto delle ore bellissime: ore di sentimenti intensi, che hanno racchiuso la gioia, l’ammirazione, la commozione, il calore ...

​Il tempo del Papa

Il secondo viaggio nella regione caucasica ha portato il Papa in due paesi dove i cattolici sono pochissimi: in Georgia la quasi totalità della popolazione ...

Per una pace stabile

Un duplice appello di pace — rivolto alle autorità politiche e ai leaders religiosi della regione caucasica — ha concluso la visita di Papa Francesco ...

Insieme è possibile

Si è conclusa con un abbraccio e con tre baci che parlano di amicizia, di fraternità, di voglia di camminare insieme nonostante le difficoltà, la ...

Come un abbraccio

«Consolazione» e «speranza». Le parole di Papa Francesco sono giunte come una carezza sulla piccola comunità cattolica georgiana che, con tutti i suoi tre riti ...

Basta guerra e devastazione

Una preghiera per i popoli in guerra «sfiniti» dalle bombe e dalla devastazione, affinché imparino la via della riconciliazione, del dialogo e del perdono. Anche ...

Il Vangelo prima di tutto

Una frase di Francesco a Ilia II racchiude il motivo conduttore del viaggio papale in Georgia, e in definitiva l’ispirazione del pontificato e della stessa ...

Filo ininterrotto

Da un abbraccio all’altro. Papa Francesco aveva lasciato l’Armenia lo scorso 26 giugno stringendo a sé Karekin II, patriarca e catholicos della Chiesa apostolica; tre ...

Il cammino della pace

È «un cammino di pace» quello che Papa Francesco è tornato a compiere nella regione caucasica atterrando a Tbilisi nel primo pomeriggio di venerdì 30 ...

​Papa Francesco torna nel Caucaso

Georgia e Azerbaigian sono le mete del sedicesimo viaggio internazionale di Papa Francesco, che parte alle 9 di venerdì 30 settembre dall’aeroporto di Fiumicino alla ...

​Triplice eredità

È difficile esprimere le suggestioni che emergono nel cuore pensando al viaggio che Papa Francesco si appresta a iniziare, sotto lo sguardo di Maria, alla ...

​Alle periferie dell’Europa cristiana

Con il suo prossimo viaggio in Georgia e in Azerbaigian, Papa Francesco prosegue il suo avvicinamento “periferico” all’Europa che l’ha già portato a Lampedusa, Tirana, ...

​Come un amico

Incontro, riconciliazione, pace: sono, secondo il cardinale Pietro Parolin, i temi portanti del viaggio che porterà dal 30 settembre al 2 ottobre Papa Francesco in ...

​Nel piccolo gregge azero

La Chiesa cattolica in Azerbaigian sta aspettando con grande gioia la visita di Papa Francesco. Dopo l’Armenia e la Georgia, l’Azerbaigian è il terzo Paese ...

Il medico il polso e le periferie

«Ma perché, con tanti luoghi più importanti che ci sono, il Papa viene proprio in Georgia?». Questa è stata la domanda che mi sono sentito ...

Pace e dialogo

Avrà una dimensione soprattutto ecumenica e interreligiosa, e sarà occasione per un forte messaggio di pace e riconciliazione tra i popoli, il viaggio che dal ...

Nel Paese della regina Tamar

Certamente, il viaggio in Georgia di Papa Francesco desterà grande interesse per un Paese ai più sconosciuto. Descriverlo non è facile, data la ricchezza della ...

La porta santa sul prato

Una porta santa senza chiesa e senza mura. Accade a Rustavi, in Georgia, dove da tre anni si cerca di costruire una chiesa dedicata alla ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 aprile 2019