Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Economia e Finança

 

Gli Stati attuino la transizione ecologica prima che sia troppo tardi

Gaël Giraud, 49 anni, prete gesuita di origini svizzere, capo economista dell’Agence Française de Développement e Direttore di ricerche al Cnrs (Centre national de la ...

Pubblicato dallo Ior il bilancio 2018

L’Istituto per le opere di religione (Ior) ha pubblicato oggi, martedì 11 giugno, il bilancio 2018 all’interno del rapporto annuale (pubblicato integralmente sul sito dell’Istituto ...

La parabola della moneta unica europea

A vent’anni dalla nascita dell’Euro un bilancio serio non può che essere sdoppiato tra il primo, felice, decennio e il secondo, stravolto dalla crisi e ...

Economia e sicurezza

Resta critica la situazione in Tunisia dove il nuovo primo ministro, Youssef Chahed, deve affrontare una grave crisi economica e la minaccia del terrorismo jihadista. ...

Grecia sotto la lente

«Una revisione nell’ambito di aggiustamento economico per la Grecia è possibile». È quanto ci dichiara il vicepresidente della Commissione per l’Euro e il Dialogo sociale, ...

La Bce taglia i tassi

Mario Draghi stupisce ancora, trovando nella Bce il consenso su un potenziamento inatteso degli acquisti di debito, un taglio del tasso principale di rifinanziamento, al ...

La City contro Brexit

Lo scontro sulla Brexit diventa battaglia in campo aperto. Alcuni dei principali rappresentanti della City (il distretto finanziario di Londra) si sono schierati contro l’uscita ...

​Il dilemma di Janet

Mentre non si attenua il clima di incertezza nelle Borse mondiali — dopo un’apertura positiva i listini asiatici hanno visto nuovi pesanti cali — si ...

Occhi puntati sulla Cina

Borse in ordine sparso. Nonostante le mosse delle banche centrali — con quella cinese che ieri ha tagliato di nuovo i tassi e quella europea ...

Senza un soldo

La Grecia «sta lottando per sopravvivere e ha bisogno di ogni singolo euro in circolazione». Queste le parole pronunciate ieri da Alekos Flambouraris, ministro greco ...

La Bce investe sull’Europa

La Bce (Banca centrale europea) lancia il Quantitative Easing. Gli acquisti programmati di titoli di Stato ammonteranno a sessanta miliardi di euro al mese fino ...

L’esplosione della disuguaglianza

cEntro il 2016 l’un per cento della popolazione mondiale aumenterà il proprio patrimonio fino a possedere oltre il cinquanta per cento della ricchezza globale. Dell’altra ...

​L’Europa dice sì all’acquisto di titoli di Stato dei Paesi membri

La Corte di giustizia europea promuove il piano della Bce per l’acquisto di titoli di Stato dei Paesi membri: una misura che potrebbe dare una ...

Come crescono i Brics

Indipendenza, sviluppo e crescita. Sono queste le parole chiave del vertice dei Brics (il gruppo dei principali Paesi emergenti che comprende Brasile, Russia, India, Cina, ...

Per un’economia al servizio dell’uomo

Un impegno concreto anche del mondo economico contro l’opprimente povertà, la crescente disuguaglianza tra le persone, l’esclusione sociale e il degrado ambientale. Il cardinale Peter ...

Forum di Davos tra politica ed economia

È stata ancora la politica a tenere ieri banco al Forum di Davos, dove ha avuto luogo il confronto a distanza tra Iran e Israele. ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

26 giugno 2019