Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ebraismo

 

Unità e armonia in un volto eclettico

ll volto eclettico di Giuseppe Laras (morto a Milano il 15 novembre) trovava unità e armonia nel suo essere e vivere da ebreo: «Figlio della ...

Nascosti sotto la cupola

«“Albergò all’ombra di queste volte” è la scritta vergata e firmata da Ada Sermoneta sui muri della soffitta della chiesa, accanto a un disegno che ...

Precursore del dialogo tra ebrei e cristiani

Elia Benamozegh (1823-1900) fu un rabbino livornese che si illustrò negli studi talmudici e cabbalistici. Nel mondo ebraico italiano del xix secolo, la sua importanza ...

Battesimi controversi

Chiedere perdono per «la violazione di coscienza, approfittando dello stato di debolezza» compiuta da coloro che con spirito di malsano proselitismo hanno battezzato indiscriminatamente bambini ...

Gli uni e gli altri

Una ricerca teologica, come viene indicato dal sottotitolo dell’ultima pubblicazione di Piero Stefani “Gli uni e gli altri”. La Chiesa, Israele e le genti. Una ...

Dal dialogo alla collaborazione

Cattolici ed ebrei sono chiamati a «collaborare più strettamente oggi e in futuro» nella «ricerca comune di un mondo migliore che possa godere pace, giustizia ...

La storia scartata

«Ero con lui il giorno in cui li ho visti essere uccisi in quel modo terribile» scrive in una lettera una donna ebrea, che viveva ...

Li dobbiamo aiutare a ogni costo

«Sono degli innocenti, sono in grave pericolo, li dobbiamo aiutare anche con nostro disagio». Queste parole del cardinale Pietro Boetto (1871-1946), gesuita, arcivescovo di Genova ...

La scrofa di Wittenberg

Sulla facciata della chiesa Santa Maria di Wittenberg c’è un bassorilievo, datato 1305, che raffigura un antico motivo antiebraico diffuso nell’area tedesca nel Medioevo, quello ...

Nuove possibilità di storia

Il rapporto del mondo ebraico con la storia è sempre stato, in realtà, assai problematico. Com’è noto, il paradigma storico, l’idea che i fatti storici ...

Il cardinale che salvò gli ebrei

Già si poteva fregiare di titoli altamente elogiativi, come Defensor civitatis, «cardianale dei lavoratori e della liberazione». Ora al cardinale Boetto, arcivescovo di Genova dal ...

Un treno chiamato nostalgia

Tre deliziosi raccontini “ferroviari” dell’ebreo russo Shalom Aleichem, uno dei maggiori scrittori della letteratura yiddish, sono contenuti nel libro Stazione di Baranovitch. Tre racconti ferroviari ...

Il cardinale e le bimbe ebree

«Nella primavera 1944 — scrive Giovanna Querci Favini sul «Corriere della Sera» del 21 maggio — il cardinale Elia Dalla Costa mandò a chiamare in ...

​Iconografia e attualità

Nel Quattrocento e Cinquecento la rappresentazione della menorah compare spesso in un contesto aneddotico, e gli artisti citano la cifra quando hanno bisogno di alludere ...

Ecco il candelabro!

Un’occasione per rileggere e riscoprire un capolavoro come Il candelabro sepolto di Stefan Zweig, autore raffinatissimo e quasi dimenticato fino a qualche anno fa, tornato ...

Al centro del mondo

Nel 2009 una spedizione archeologica guidata da Dina Avshalom-Gorni e voluta dall’Israeli Antiquity Authority per controllare una località destinata a un albergo per pellegrini cristiani, ...

Come nasce e si afferma l’antigiudaismo contemporaneo

Nel grosso volume curato da Danielle Cohen-Levinas e Antoine Guggenheim, L’antijudaïsme à l’épreuve de la philosophie et de la théologie (Paris, Seuil, 2016, pagine 708, ...

​La natura morale del giudaismo

Qual è l’etica del giudaismo rabbinico? Su quali principi si fonda? Un tema difficile da sintetizzare data la molteplicità delle risposte (e delle domande) entro ...

Faceva torte di giorno e salvava ebrei di notte

La storica sala da tè Embassy, in Paseo de la Castellana a Madrid dal 1931, frequentata dal personale diplomatico delle tante ambasciate della zona e ...

All’asta una copia della Schindler’s List

Sarà battuta per un valore non inferiore ai due milioni e mezzo di dollari l’unica copia della lista di Oskar Schindler attualmente disponibile sul mercato. ...

Dimenticare la Shoah

Un romanzo, un’opera di fantasia che ha dietro di sé le storie di sei milioni di ebrei morti nella Shoah. Così l’autore, Massimiliano Boni, consigliere ...

Documenti falsi e messaggi cifrati

Il 26 marzo 1944 Giorgio De Benedetti, di origine ebraica, fu condotto nel Palazzo lateranense con l’auto di monsignor Alfredo Ottaviani e qui si nascose, ...

Il mio vero nome è Malika

Innanzi tutto un romanzo, Io non mi chiamo Miriam di Majgull Axelsson (Milano, Iperborea, 2016, pagine 576 euro, 19,50) un romanzo avvincente che ti prende ...

​Contro ogni odio

«Bisogna lottare contro tutti gli odi. L’odio per gli arabi, per i neri, per i musulmani, per i rom, per gli omosessuali, per i bianchi, ...

Le parole dell’alleanza

«Il dialogo fraterno e istituzionale tra ebrei e cristiani è ormai consolidato ed efficace, attraverso un confronto continuo e collaborativo. Questo vostro dono odierno si ...

​Insieme contro l’odio

«L’atteggiamento antisemitico, che nuovamente deploro, in ogni sua forma» è «contrario in tutto ai principi cristiani e ad ogni visione che sia degna dell’uomo»: lo ...

Case della vita

Sono residenze, ville, appartamenti modesti, o conventi, canoniche, seminari, istituti religiosi, che da più di settant’anni custodiscono segreti. In molti casi la gente vi passa ...

Fiamma nella vita umana

«Si deve anche dimenticare, perché come potrebbe vivere chi non può dimenticare? Ma talvolta deve pur esserci qualcuno che ricorda. Perché qui non c’è solo ...

​Il vescovo muto che ruppe il silenzio

Il 10 novembre 1956, a Tolosa, capitale di una regione francese abituata alle dispute tra cristiani e anticlericali, si assistette a una scena poco comune. ...

Promemoria necessario

Un libro prezioso, questo di Carlo Saletti e Frediano Sessi (Auschwitz. Guida alla visita all’ex campo di concentramento e del sito memoriale, Venezia, Marsilio, 2016, ...

Al di là della violenza resta la parola

Due voci ci giungono dal passato — nel piccolo libro Il compito degli ebrei di Lion Feuchtwanger e Arnold Zweig. (Firenze, Giuntina, 2016, pagine 77, ...

Per i giusti e per gli ingiusti

Ci sarà un sentiero e una strada e la chiameranno via santa; nessun impuro la percorrerà. Sarà una via che il suo popolo potrà percorrere ...

Storia di un ebreo anomalo

Una storia particolare, quella di Bruno Segre, ebreo “anomalo”, che si interroga e mette in discussione non solo il significato del proprio essere ebreo, ma ...

La morte di Paolo De Benedetti

Era una figura importante del dialogo ebraico-cristiano, il teologo e biblista ebreo Paolo De Benedetti, morto domenica 11 all’età di 89 anni. Lo ricorda, sulla ...

Alla scoperta delle sinagoghe perdute

L’Egitto ha avviato la catalogazione delle Antichità giudaiche nel tentativo di proteggerle da furti e abbandono. È un passo avanti importante per la conservazione e ...

Silenzio dei testimoni

Il regista britannico Mick Jackson, conosciuto per prodotti hollywoodiani molto leggeri come Guardia del corpo (1992) e Vulcano (1997), stavolta porta invece sullo schermo una ...

Memoria viva

È stato stretto il 14 novembre a Rabat, su iniziativa marocchina, un accordo fra gli archivi nazionali del Marocco e il Mémorial de la Shoah ...

Mai più guerre e odio

«Facciamo appello a tutti i responsabili del mondo affinché nei propri Paesi e attraverso l’Onu si adoperino con incessante determinazione contro l’antisemitismo e l’odio verso ...

Per non lasciare solo Dio

«Un giorno si stava portando a macellare un vitello. L’animale, che presentiva il suo infausto destino, cercò riparo tra le vesti di Rabbi Yehudah. Quest’ultimo ...

Nel segno della vicinanza e dell’amicizia

Il dialogo e l’amicizia tra ebrei e cattolici, e tra questi e i musulmani, l’accoglienza dei migranti, nonostante i timori legati al fondamentalismo terrorista e ...

Lutero e gli ebrei

Al processo di Norimberga Julius Streicher, il direttore della rivista antisemita nazista «Der Stürmer», alla notizia di essere stato condannato a morte, fece una singolare ...

​Da simbolo dello sterminio a luogo di rinascita

Fra qualche giorno Papa Francesco visiterà l’ex campo di sterminio tedesco di Auschwitz-Birkenau e gli occhi del mondo intero saranno ancora una volta rivolti al ...

Un silenzio che è come un tuono

Alla vigilia della visita ai campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau durante la sua visita in Polonia, la presidente dell’Unione delle comunità ebraiche italiane ha inviato ...

Nel recinto degli ebrei

Si celebra con mostre, convegni e pubblicazioni il cinquecentesimo anniversario della nascita del ghetto di Venezia, creato il 29 marzo 1516. È allora che il ...

Uniti per la libertà e la democrazia

Roma, 4. Lavorare uniti per riaffermare i valori della democrazia e della libertà. È quanto si propone Noemi Di Segni che da ieri ha raccolto ...

Una catastrofe collettiva

Il libro di Jan Tomasz Gross con Irena Grudzinska Gross, Un raccolto d’oro. Il saccheggio dei beni ebraici (Torino, Einaudi, 2016, pagine 126, euro 20), ...

Contro il razzismo e l’indifferenza

Torna in libreria, quasi vent’anni dopo la prima uscita, il bellissimo romanzo di Lia Levi Tutti i giorni di tua vita (Roma, Edizioni e/o, 2016, ...

​In pellegrinaggio alla più antica sinagoga d’Africa

Sono tra millecinquecento e duemila gli ebrei che oggi e domani parteciperanno, nell’isola tunisina di Gerba, al tradizionale pellegrinaggio alla sinagoga El Ghriba, considerata la ...

Quieta rivoluzione

Nel 1991 la teologa Katharina von Kellenbach ritrova nell’archivio di un piccolo centro della Germania orientale, una busta contenente alcuni documenti appartenuti a una donna, ...

Un ebreo gioioso

Bhl è una sigla che si decritta all’istante: Bernard-Henry Lévy, filosofo, combattente sulle barricate dalla Bosnia all’Ucraina, da Darfour alla Libia, manager d’industria, scrittore. La ...

Convivenza e solidarietà sono possibili

L’incontro è cordialissimo, come d’istinto già la prima volta, diversi anni fa brevissimamente. Ma stavolta è diverso, per una conversazione senza fretta, mentre le ombre ...

La Shoah delle donne

Dal 1939 al 1945 fu in funzione a Ravensbrück, a un centinaio di chilometri a Nord di Berlino, un campo di concentramento per sole donne. ...

Il suono del corno

L’apparato decorativo dei monumenti ebraici della tarda antichità, con particolare riguardo per le manifestazioni funerarie — ossia i rari affreschi catacombali e le numerose lastre ...

Un abbraccio lungo trent'anni

«Ogni volta che ripensava a quell’abbraccio, lo faceva con grande orgoglio e soddisfazione»: così Lia Toaff rievoca i suggestivi racconti del nonno Elio di quando, ...

Il Talmud anche in italiano

Opera emblematica dell’ebraismo, il Talmud resta per il grande pubblico un oggetto un po’ misterioso. Il termine significa “studio” o “insegnamento” e il testo di ...

Senza odio né rancore

Scompare un altro tassello prezioso del nostro passato con la morte a 86 anni dello scrittore Imre Kertész, ebreo ungherese sopravvissuto ad Auschwitz, perseguitato dal ...

Per una chiara comprensione

Il card. George Cottier, non solo persona qualificata nel dialogo ebraico-cristiano ma sensibile anche ad ogni sfumatura teologica, scrive nella presentazione del libro di Jean ...

Uomini e donne insieme al Muro del pianto

A Gerusalemme donne e uomini potranno pregare insieme al Muro occidentale, meglio noto come Muro del pianto. Il Governo guidato da Benjamin Netanyahu ha approvato ...

L'abominio di Ravensbruck

È possibile parlare di una narrativa al femminile della Shoah? È questa la domanda al centro della quinta edizione del Festival Fare memoria dal 3 ...

Soli all’uscita di scuola

Parigi, ottobre 1940. Cécile S., ebrea immigrata dalla Polonia nel 1934 e abbandonata dal marito, riceve la visita di un’assistente sociale che deve controllare l’effettivo ...

Auschwitz e il dovere di non dimenticare

Il mondo ricorda oggi i milioni di ebrei morti assassinati nei campi di sterminio nazisti durante la seconda guerra mondiale. «Auschwitz, con i suoi reticolati, ...

Quando i Terracina diventarono Bonacina

Non è mai troppo tardi per un grazie. E così, dopo oltre settant’anni, pur con il rammarico di non averlo fatto prima e con lui ...

Consuetudine fissa

Consuetudine fissa, in ebraico chazaqà, diventa ogni atto ripetuto tre volte. Così, dopo aver accolto con un benvenuto cordiale Papa Francesco nel Tempio maggiore di ...

Siamo diventati amici e fratelli

«Da nemici ed estranei, siamo diventati amici e fratelli». Nel Tempio Maggiore di Roma Papa Francesco ha riassunto con queste parole gli ultimi cinquant’anni di ...

​Francesco al Tempio Maggiore di Roma

Domenica 17 gennaio, nel giorno in cui in Italia si celebra il dialogo tra cattolici ed ebrei, Papa Francesco visita il Tempio Maggiore di Roma ...

​Nel cinquantesimo della «Nostra aetate»

Nella mattina di giovedì 10 dicembre si è svolta, nella Sala stampa della Santa Sede, la conferenza stampa di presentazione del documento della Pontificia Commissione ...

​Riparo per chi fugge

Più di mille rabbini hanno sottoscritto una lettera aperta a favore dell’accoglienza dei profughi indirizzata al Congresso statunitense. «Fin dall’inizio, gli Stati Uniti hanno offerto ...

Otto giorni di luci

Chanukkàh, (חנוכה o חֲנֻכָּה) è una festività ebraica conosciuta anche con il nome di Festa delle luci. La parola chanukkàh letteralmente significa inaugurazione o dedica. ...

Il Papa visiterà il Tempio maggiore di Roma

Papa Francesco si recherà in visita al Tempio maggiore di Roma nel pomeriggio di domenica 17 gennaio, a seguito dell’invito del rabbino capo e della ...

L’alleanza irrevocabile

Le teologia cristiana dell’ebraismo è un cantiere aperto che richiede progetti e costruzioni rispettose delle rispettive tradizioni e pensatori che osino proporre vie e tracce ...

Se la Shoah modifica il Dna

Una ricerca che farà molto discutere e aprirà nuove prospettive tanto agli scienziati che al più vasto pubblico è quella condotta al Mount Sinai Hospital ...

Il laboratorio del dottor Weigl

La propaganda nazista paragonava i pidocchi agli ebrei: come si dovevano estirpare gli uni, così si dovevano estirpare gli altri. I ghetti diventavano quindi il ...

Cercatori di anime

Vincitrice del Prix Pétrarque per il saggio, France Culture, questa autobiografia, Beate et Serge Klarsfeld. Mémoires (Paris, Flammarion, 2015, pagine 674, euro 26), stesa a ...

Due tradimenti

Parla del tradimento l’ultimo romanzo di Amos Oz, Giuda (Milano, Feltrinelli, 2014, pagine 329, euro 18), come il suo titolo già da solo suggerisce. La ...

L’alleanza scossa

Dov’era Dio nei campi di sterminio? Che cosa ne era stato dell’antica alleanza tra Dio e il popolo ebraico? Queste le domande a cui vuole ...

​Di nuovo spagnoli

Madrid, 16. «Oggi ha inizio un nuovo capitolo nella storia delle relazioni tra la Spagna e il mondo ebraico. Un nuovo periodo di unione, dialogo ...

Di nuovo insieme

«Together Again» è il titolo della mostra che si inaugura il 20 maggio a Gerusalemme presso l'Israel Museum. Lo scrive Cesare Pasini aggiungendo che fino ...

Quanto ebraismo nell’infinito

Nel breve percorso di attraversamento dell’opera leopardiana, teso a trovare presenze o echi di memoria biblica, abbiamo distinto alcuni periodi di vicinanza/lontananza dal testo biblico, ...

​Alla sinagoga di El Ghriba

Si sta svolgendo tra rigide misure di sicurezza il pellegrinaggio ebraico alla sinagoga di El Ghriba, sull’isola tunisina di Djerba, che tradizionalmente si compie in ...

​Per aprirsi a prospettive possibili

Eugene Korn — ebreo ortodosso americano che ha studiato filosofia alla Columbia University e ha conseguito la laurea rabbinica alla Yeshiva University di New York— ...

Cordoglio del Papa per la morte di Elio Toaff

“Protagonista della storia ebraica e civile italiana degli ultimi decenni, egli seppe conquistare comune stima ed apprezzamento per la sua autorevolezza morale, congiunta a profonda ...

Fermo rifiuto dell’antisemitismo

«Ogni cristiano non può che essere fermo nel deplorare ogni forma di antisemitismo, manifestando al popolo ebraico la propria solidarietà».Lo ha ribadito Papa Francesco parlando ...

Chi tradì Anne Frank

La questione di chi abbia tradito Anne Frank, di chi abbia mandato la Gestapo ad arrestare gli otto ebrei nascosti dietro lo scaffale della casa ...

Memoria da non cancellare

Circa 10.000 persone hanno partecipato domenica a una "marcia per la vita" che si è svolta a Budapest in memoria delle vittime della Shoah, alla ...

Passando oltre

Il 4 aprile, quindicesimo giorno del mese ebraico di Nisan, per otto giorni, gli ebrei di tutto il mondo celebrano Pesach, la Pasqua, così ricordando ...

E se si raccontasse la storia del romanzo?

Che cimentarsi nella trasposizione cinematografica di un romanzo come Suite Francese — acclamato capolavoro di Irène Némirovsky sull’occupazione nazista della Francia e strettamente intrecciato alle ...

​Il rogo della discordia

L’ebreo viennese Stefan Zweig fu uno dei più popolari scrittori del periodo tra le due guerre. Lasciò Vienna per Londra nel 1934, dopo che le ...

E Lea Baruch diventò Ileana Bartoli

«Ieri e oggi, i Giusti sempre necessari», questo è il tema scelto per celebrare, il 6 marzo, la Giornata europea dei Giusti, giunta quest’anno alla ...

Come emigrare restando fermi

Nell’ottobre 1941, quando cominciarono le deportazioni degli ebrei tedeschi verso i ghetti e i campi polacchi, a Berlino c’erano ancora circa cinquantacinquemila dei centosessantamila ebrei ...

Fermi al proprio posto

Il 6 marzo si celebrerà in tutta Europa la giornata europea dei Giusti, volta a ricordare «le persone che hanno salvato vite umane nel corso ...

Infamanti dicerie

«L’accusa del sangue», terribile marchio a fuoco sul popolo d’Israele. Il nuovo studio di Cristiana Facchini Infamanti dicerie. La prima autodifesa ebraica dall’accusa del sangue ...

​Profanate centinaia di tombe ebraiche in Alsazia

Un nuovo, macabro e inqualificabile gesto macchia il cuore dell’Europa. Un mese dopo gli attentati di Parigi, circa trecento tombe sono state profanate la scorsa ...

​Luoghi protetti

L’ambasciata d’Ungheria presso la Santa Sede, in collaborazione con l’Accademia d’Ungheria in Italia, ha organizzato il 4 febbraio un incontro commemorativo per l’opera scolta dalla ...

Il grido di Auschwitz

«Auschwitz grida il dolore di una sofferenza immane e invoca un futuro di rispetto, pace e incontro tra i popoli». Con questo tweet Papa Francesco ...

Ritorno in Israele

La crescita esponenziale della aliyah, l’immigrazione ebraica nella terra d’Israele, riflette il malessere di molte comunità ebraiche europee che dura da anni e si acuisce ...

Memoria vera e non un cliché

Settant'anni fa, la mattina del 27 gennaio 1945, la 60ª Armata del primo fronte ucraino dell'esercito sovietico giunse nella cittadina polacca di Oswieçim. Nel primo ...

Più spaventoso di un film dell'orrore

«Alla fine della guerra ho realizzato un film che doveva mostrare al mondo la realtà dei campi di concentramento. Orribile. Molto più orribile di un ...

Chiamati a portare insieme Dio al mondo

La giornata del 17 gennaio, che la Chiesa in Italia, in Polonia, in Austria e nei Paesi Bassi festeggia come il “Giorno dell’ebraismo”, offre un’ottima ...

Un affare di famiglia

Alexandre Adler, scrittore, giornalista e specialista di relazioni internazionali, nella sua ultima fatica letteraria Une affaire de famille. Jean XXIII, les juifs et les chrétiens ...

E le pietre raccontano

I monumenti per difetto sono quelli che mancano di «monumentalità»: cioè, come scrive Adachiara Zevi nell’introduzione al suo libro, bello e intrigante, Monumenti per difetto. ...

Katia una e centomila

Katja Petrowskaja è nata a Kiev nel 1970, ha studiato a Mosca e vive a Berlino. Questo libro — come possiamo definirlo, romanzo, memoria? — ...

Eletti dopo undici anni i rabbini capo di Gerusalemme

Gerusalemme, 24. Le cariche erano vacanti dal 2003, a causa di una lunga battaglia legale sul processo di elezione. Ma martedì sera, dopo undici anni, ...

Qui non si può entrare

Dopo il ricatto della consegna dei cinquanta chilogrammi d’oro imposta alla comunità ebraica romana dal comandante della Gestapo Herbert Kappler, in cambio della loro salvezza, ...

Le medaglie dell’anima

«Il bene si fa, ma non si dice. E certe medaglie si appendono all’anima, non alla giacca». Il grande campione di ciclismo Gino Bartali non ...

Tre vite una sola morte

Il 15 germinale (5 aprile) del 1794, il giacobino Danton veniva ghigliottinato a Parigi in seguito all’accusa di corruzione mossagli da Robespierre.Insieme con lui salivano ...

Tra leggenda nera e leggenda rosa

Il dibattito su Pio XII e sul ruolo da lui svolto nell’occupazione di Roma e nella Shoah continua a sollecitare l’attenzione e a scatenare aspre ...

Al suono dello shofar

«Parla ai figliuoli d’Israele, dì loro: “Il settimo mese, il primo giorno del mese avrete un riposo solenne, una commemorazione fatta a suon di tromba, ...

«Aliyah» è un futuro migliore

La crisi economica, l’alto tasso di disoccupazione, ma anche un antisemitismo che non accenna a placarsi e il forte attaccamento identitario e religioso alla terra ...

Il gatto pio e le sue sorelle coraggiose

Anna Foa definisce un piccolo gioiello Il tempo del Messia e altri racconti (Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2014) di Itskhok Leybush Peretz (1852-1915), ...

Dagli ebrei italiani auguri ai fedeli musulmani

«Voglio esprimere, a nome di tutti gli ebrei italiani, le più sentite felicitazioni alla comunità islamica che festeggia in queste ore la conclusione del periodo ...

Sono una di quelle bambine ebree

Nel giugno 2013, Giovanni Preziosi scrisse un pezzo per L'Osservatore in cui raccontava l’opera svolta a Firenze durante gli anni della seconda guerra mondiale dalle ...

Non basta conoscere bisogna amare

Sono davvero lieto che si pubblichi questa collana dedicata all’ebraismo e ai rapporti ebraicocristiani. Essa contribuirà alla scoperta dell’ebraismo da parte di molti cristiani. Costituirà ...

Haïm Korsia nuovo Gran rabbino di Francia

Cinquantuno anni, lionese, sefardita, cappellano generale militare israelita, uomo molto apprezzato negli ambienti culturali francesi, aperto al dialogo con la società, le istituzioni e con ...

«Pagine Ebraiche» sul viaggio del Papa

«A conclusione della recente missione in Israele di Papa Bergoglio — scrive Renzo Gattegna, presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane sul viaggio del Papa nel ...

E Orobio venne rovesciato

"L’uscita in edizione critica, nell’attenta cura di Myriam Silvera, di un testo importante come le Prevenciones divinas contra la vana idolatria de las gentes di ...

Il pioniere

«Il popolo ebraico in tutto il mondo si ricorderà sempre degli anni del pontificato di Papa Paolo VI come dell’inizio di una nuova epoca per ...

Finalmente a casa. Ma una casa non c’era

«Dio mio, ma sono divise da detenuti! Dove ci hanno portati? Ma questo è un campo di concentramento! (...) Dunque è così che è fatto, ...

Per i Giusti di tutto il mondo

Anna Foa ricorda che il 6 marzo si celebra in tutta Europa, per il secondo anno, la giornata europea dei giusti. Questa giornata è stata ...

Beethoven come religione

Ha vinto il premio Oscar 2014 nella sua categoria il video documentario The Lady in number 6 (2013) di Malcolm Clarke dedicato ad Alice Herz ...

Il coraggio e la coerenza

Nel 1938, in occasione della visita di Hitler a Firenze, fece lasciare le finestre del palazzo arcivescovile chiuse e non partecipò alle celebrazioni ufficiali indette ...

Dall’arte alla politica

Eugenio Capozzi ricostruisce la storia del movimento sionista sottolineando che questo ha molti tratti in comune con altri fenomeni politici e ideologie dell’Ottocento europeo. In ...

Per educare all’amicizia le nuove generazioni

Rispetto e stima reciproca spingono cristiani ed ebrei ad agire insieme per la costruzione di un mondo più giusto e fraterno. Lo ha detto Papa ...

Cosa c’è nel pozzo?

Jean-Pierre Nave, presidente dell’Associazione degli amici di Etty Hillesum, racconta la vicenda della scrittrice a cent'anni dalla morte. Nata il 14 gennaio 1914, inghiottita come ...

Un Giusto da riconoscere

La chiesa romana di San Benedetto, presso il Gazometro, è affollata nel pomeriggio del 26 gennaio, non per la messa ma per ascoltare quanto verrà ...

Due volte sopravvissuto

Come continuare a vivere, a guerra conclusa, con il ricordo quotidiano degli orrori inenarrabili vissuti, compiuti dall'uomo sull'uomo? Come convivere in tempo di pace accanto ...

Con l’amicizia di Papa Francesco

In occasione del 17 gennaio, giorno in cui la Chiesa in Italia, Polonia, Austria e Paesi Bassi celebra la Giornata dell’Ebraismo (in Svizzera questa giornata ...

Storia di un cammino

«Mi ha chiamato al cellulare mentre ero per strada con mio figlio Rafael, che si sta specializzando in cardiologia. Mi ha detto: “Continua pure la ...

A lezione di ebraico

Due lettere - conservate presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana e datate l’una 21 luglio 1908, l’altra 10 aprile 1909 - costituiscono le prime prove accertate ...

La rete del cardinale

Appena si inasprì la repressione antiebraica, l'istituto Rosetum di Benozzo Superiore, un paesino adagiato sulle colline tra il Lago di Varese e il Lago Maggiore, ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

12 dicembre 2017