Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Diplomazia

 

Cinque paesi arabi rompono le relazioni con il Qatar

Presa di posizione senza precedenti nei confronti del Qatar. Bahrein, Arabia Saudita, Egitto ed Emirati Arabi hanno interrotto le relazioni diplomatiche con il vicino, che ...

Il nome di Dio non si onora uccidendo

La ferma condanna del fondamentalismo religioso e del ricorso alla forza per risolvere i conflitti è stata ribadita da Francesco nel discorso rivolto stamane, giovedì ...

Santa Sede e Myanmar stabiliscono relazioni diplomatiche

La questione dell’allacciamento delle relazioni diplomatiche tra la Santa Sede e il Myanmar è stata più volte trattata negli incontri tra funzionari del governo, i ...

Washington pronta a rivedere l’accordo con Teheran

Il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, ha confermato ieri che il presidente Donald Trump ha ordinato una revisione dell’intesa sul programma nucleare iraniano raggiunta ...

Incontro a Mosca tra Tillerson e Lavrov

«Non stiamo andando in Siria. La nostra politica non è cambiata. La nostra missione è prima di tutto sconfiggere i jihadisti. Ma quando vedi bambini ...

Confronto tra Tillerson e Lavrov

«La nostra priorità a sconfiggere l’Is. Una volta che la sua minaccia sarà stata ridotta o eliminata, potremo rivolgere la nostra attenzione a stabilizzare la ...

Decisione profetica

Quarant’anni fa, «in tempi politicamente turbolenti per il Ghana» e nella non facile fase finale del pontificato di Paolo VI, il paese africano e la ...

Verso un’intesa sulla Siria

I governi di Stati Uniti e Russia sono interessati a dialogare sulla possibilità di creare zone di sicurezza in Siria. Il ministro degli esteri russo, ...

Mosca apre a zone di sicurezza in Siria

Mosca è pronta a negoziare con Washington la creazione di zone di sicurezza in Siria per cercare di rafforzare l’attuale cessate il fuoco e garantire ...

A Parigi un vertice sulla Siria

Su iniziativa della Francia all’inizio di dicembre si terrà a Parigi un nuovo vertice dei paesi che appoggiano le forze moderate dell’opposizione siriana. L’annuncio è ...

La scelta di Duterte

La “separazione” dagli Stati Uniti, annunciata nella notte dal presidente delle Filippine in visita di stato a Pechino, «contraddice la stretta relazione che ha sempre ...

Speranza dalla tregua su Aleppo

Esperti militari di Russia e Stati Uniti tornano a incontrarsi oggi a Ginevra. È sempre vivo il tentativo di far ridecollare il negoziato sulla crisi ...

Alla ricerca di una soluzione politica per la Siria

Damasco, 15. Si incontrano oggi a Losanna, in Svizzera, il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, e il segretario di stato americano, John Kerry. Un ...

Scontro aperto sulla Siria

Mentre si registrano nuovi combattimenti ad Aleppo, si fa sempre più complessa la partita diplomatica sulla Siria. Il cancelliere tedesco, Angela Merkel, sta esaminando la ...

Diplomazia spaccata sulla Siria

Ancora una volta, il consiglio di sicurezza dell’Onu si spacca sulla Siria, e non riesce a trovare l’unità nonostante i ripetuti appelli del segretario generale ...

Mosca e Washington ai ferri corti sulla Siria

«Siamo molto preoccupati per la situazione politica in Siria: la pazienza di tutti con la Russia è finita». Un clima di tensione senza precedenti si ...

Alla ricerca di una strategia comune sulla Siria

Nuovo faccia a faccia, oggi a New York, tra il segretario di stato americano, John Kerry, e il ministro degli esteri russo, Serghiei Lavrov, nel ...

Dialogo unica via

Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha inviato in Cina il suo predecessore, Fidel Ramos, con l’obiettivo di avviare colloqui con Pechino dopo la decisione ...

Riparte il dialogo tra Washington e L’Avana

Si rafforza il dialogo e la cooperazione tra Cuba e Stati Uniti. Rappresentanti dei due Paesi hanno svolto ieri un terzo round di negoziati finalizzati ...

Crisi tra Berlino e Ankara

Tensione diplomatica tra Germania e Turchia. Ieri il Bundestag ha votato una risoluzione nella quale si definisce “genocidio” il massacro degli armeni avvenuto un secolo ...

Sfida stabilità per la Libia

Appuntamento oggi a Vienna per la riunione ministeriale sulla Libia convocata e co-presieduta dal segretario di Stato americano, John Kerry, e dal ministro degli Esteri ...

Con la diplomazia della fede

New York, 12. C’è una diplomazia basata sulla fede religiosa che spesso si rivela più forte e soprattutto più efficace di ogni altro genere di ...

Washington e Mosca per una transizione pacifica

«La necessità di proseguire i colloqui tra il Governo della Siria e l’intero spettro dell’opposizione sotto la mediazione delle Nazioni Unite e la stretta osservazione ...

Diplomazia al lavoro per il futuro della Siria

Mantenere il sostegno alle opposizioni siriane in esilio e coordinare le pressioni perché il Governo di Damasco e i suoi alleati rispettino la cessazione temporanea ...

Udienza al presidente del Governo della Repubblica di Croazia

Nella mattina di giovedì 7 aprile Papa Francesco ha ricevuto il presidente del Governo della Repubblica di Croazia, Tihomir Orešković. Questi ha successivamente incontrato il ...

​Un nuovo giorno

Questo è un nuovo giorno nei rapporti tra Stati Uniti e Cuba». Le parole pronunciate da Barack Obama nel Palacio de la Revolución rendono bene ...

Nuova fase tra Ue e Cuba

Una svolta storica, dopo anni di negoziati e sulla scia delle recenti aperture. In occasione della visita dell’alto rappresentante per la Politica estera e di ...

​Dialogo di pace

l segretario di Stato americano, John Kerry, al termine della sua visita in Arabia Saudita dove ha incontrato il re Salman, ritiene che il dialogo ...

Volontà di collaborazione

Il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, ha partecipato nel pomeriggio di ieri, 23 febbraio, al tradizionale incontro a Palazzo Borromeo, sede della rappresentanza diplomatica ...

Obama a Cuba

Un gesto storico, un nuovo passo in avanti verso la piena normalizzazione dei rapporti tra Stati Uniti e Cuba. Ieri la Casa Bianca ha annunciato ...

Netanyahu a Berlino incontra Merkel

I negoziati di pace in Vicino oriente, la guerra in Siria, il terrorismo internazionale e un programma di aiuti congiunto per l’Africa: questi i temi ...

Diplomazia al lavoro per fermare l’avanzata jihadista

Diplomazia al lavoro per fermare l’avanzata jihadista in Medio oriente. I colloqui sulla crisi siriana e la lotta al cosiddetto Stato islamico (Is) saranno i ...

Ancora tensione tra Riad e Teheran

Escalation di tensione tra Iran e Arabia Saudita. Ieri Teheran ha accusato Riad di avere colpito «deliberatamente con un raid aereo la sua ambasciata a ...

Muro contro muro tra Riad e Teheran

Alta tensione tra Arabia Saudita e Iran: ieri sera Riad ha annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche tra i due Paesi. Poche ore prima, la ...

Faticosa mediazione

La diplomazia internazionale cerca faticosamente di mediare per stemperare la tensione creatasi dopo l’abbattimento di un jet russo da parte dell’aviazione turca. Sia il segretario ...

Asse tra Mosca e Teheran

Dialogo e cooperazione su gas, uranio arricchito e lotta allo Stato islamico (Is). Si rafforza ancor di più l’asse Mosca-Teheran, con il presidente russo Vladimir ...

Clima di cooperazione

Attorno alla lotta ai cambiamenti climatici e al taglio delle emissioni inquinanti nasce il nuovo rapporto bilaterale tra Stati Uniti e Cina. Il presidente Xi ...

​Faccia a faccia sulla Siria

Il faccia a faccia tra i presidenti statunitense e russo, Barack Obama e Vladimir Putin, annunciato per lunedì a New York, a margine all’Assemblea generale ...

Gratitudine di Washington e L’Avana

Il presidente statunitense, Barack Obama, e quello cubano, Raúl Castro, leader dei due Paesi che Papa Francesco si appresta a visitare in queste ore, hanno ...

Bocciata una risoluzione contro l’accordo con Teheran

«Una vittoria per la diplomazia, per la sicurezza nazionale americana e per la sicurezza del mondo». Con queste parole, il presidente degli Stati Uniti, Barack ...

Nuovo inizio

«Questa è un’altra dimostrazione che non dobbiamo essere imprigionati dal passato». Con queste parole, in una nota, la Casa Bianca ha salutato ieri il nuovo ...

​Oltre le divisioni

Dopo oltre mezzo secolo, Stati Uniti e Cuba voltano pagina. Dalla mezzanotte di oggi quelle che erano le rispettive “sezioni di interesse” a Washington e ...

Verso un traguardo storico

Il Segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, non ha esitato a definire con l’aggettivo “storico” la decisione di Cuba e Stati Uniti di riaprire le rispettive ...

Washington e l’Avana riaprono le ambasciate

I Governi di Stati Uniti e Cuba si apprestano a riaprire le rispettive ambasciate all’Avana e a Washington. Secondo fonti diplomatiche citate concordemente dalle agenzie ...

Accordo globale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina

Venerdì 26 giugno, nel Palazzo Apostolico Vaticano, è stato firmato l’Accordo Globale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina. L’intesa fa seguito all’Accordo ...

Non una di meno

«Ho trovato il Papa sereno, sicuro e ben consapevole dell’immenso compito della Chiesa nel mondo. È rimasto molto colpito dal viaggio a Sarajevo ed era ...

Passo decisivo

Cuba da ieri non compare più nella lista nera dei Paesi considerati dagli Stati Uniti sostenitori del terrorismo, lista nella quale era stata iscritta 33 ...

Segnali positivi

Non c’è ancora l’accordo definitivo tra Stati Uniti e Cuba per la riapertura delle rispettive ambasciate, ma le delegazioni delle due parti hanno annunciato progressi ...

Comunicato congiunto della commissione bilaterale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina

Il 13 maggio 2015, la Commissione Bilaterale tra la Santa Sede e lo Stato di Palestina, che sta elaborando un Accordo Globale a seguito dell’Accordo ...

Per il bene di tutta la società e della Chiesa

Un’intesa sul testo e la prossima firma di un accordo globale tra le parti. Sono questi gli annunci diffusi oggi al termine della riunione plenaria ...

Alleanza strategica tra Russia e Cina

Cooperazione strategica senza precedenti. Russia e Cina hanno firmato ieri 32 accordi volti a rafforzare le relazioni economiche tra i due Paesi. Una risposta alle ...

Acqua che spegne il fuoco

«La macchina da guerra dei pontefici non getta fiamme, ma dolce acqua con cui finisce il fuoco della guerra». Il noto distico del cardinale Maffeo ...

Rotta su Cuba

Si moltiplicano i segnali del disgelo tra Stati Uniti e Cuba avviato dai presidenti Barack Obama e Raúl Castro.Il processo segna infatti un’altra storica svolta: ...

Nasce il corridoio economico Cina-Pakistan

Il presidente cinese, Xi Jinping, è giunto oggi a Islamabad per una visita di due giorni, la sua prima all’estero nel 2015 e la prima ...

​Preoccupazioni che avvicinano

Autonomia reciproca e responsabilità comune. Con questi tratti essenziali si può riassumere l’incontro tra il presidente della Repubblica italiana e il Pontefice durante la visita ...

Comune responsabilità

È durata circa tre ore la visita di Stato del presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella a Papa Francesco, compiuta sabato mattina, 18 aprile. Il ...

Azione diplomatica di un operatore di pace

Si è incentrato sul ricordo dell’attività diplomatica svolta dal cardinale Agostino Casaroli - l'azione di un operatore di pace - l’intervento pronunciato dal segretario per ...

​Riconciliazione possibile fra Stati Uniti e Cuba

Gratitudine, apprezzamento e incoraggiamento per i negoziati in corso tra i Governi di Cuba e degli Stati Uniti. È quanto hanno espresso diversi leader religiosi ...

Per voltare pagina

Storico faccia a faccia tra il capo dello Stato cubano, Raúl Castro, e il presidente statunitense, Barack Obama, al vertice delle Americhe che si è ...

Per un nuovo ordine di pace e di giustizia

La speranza di «un nuovo ordine di pace e di giustizia» che promuova «la globalizzazione della solidarietà e della fraternità» è stata espressa da Papa ...

Stretta di mano tra Cuba e Stati Uniti

Importante stretta di mano oggi tra il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, e il segretario di Stato americano, John Kerry, che si sono incontrati ...

Dialogo sui diritti umani

La questione dei diritti umani sarà discussa nella prossima tornata di colloqui per la ripresa dei rapporti diplomatici fra Cuba e Stati Uniti che si ...

Diplomazia del Vangelo

«La Santa Sede desidera collaborare con la Romania per il rafforzamento dei rapporti bilaterali e per la promozione della concordia e della pace nel mondo». ...

Cuba e Stati Uniti consolidano il processo di normalizzazione

Cuba e Stati Uniti consolidano il processo di normalizzazione annunciato lo scorso 17 dicembre dai presidenti Raúl Castro e Barack Obama. Ieri si è conclusa ...

Washington e l’Avana pronte a riaprire le ambasciate

Stati Uniti e Cuba potrebbero riaprire le rispettive ambasciate prima del vertice delle Americhe, in programma a Panama il 10 e 11 aprile. Lo ha ...

Un ambasciatore statunitense a Mogadiscio

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha nominato il primo ambasciatore in Somalia dopo quasi un quarto di secolo. Nel 1991, infatti, l’esplosione del ...

Obama fissa le tappe del disgelo con Cuba

«Le cose a Cuba non cambieranno dall’oggi al domani e continueremo a pressare sul fronte delle riforme democratiche. Ma siamo di fronte a una grande ...

Obama pronto a ricevere Raúl Castro

L’annuncio della normalizzazione dei rapporti tra Stati Uniti e Cuba, dopo cinquantatrè anni segnati da un conflitto a tratti asprissimo, apre una stagione di speranza ...

Percorso dinamico

Riflettere sul rapporto tra Messico e Santa Sede vuol dire focalizzarsi sul suo dinamismo più che sulla sua longevità. Sebbene il ripristino delle relazioni diplomatiche ...

Regno Unito e Santa Sede insieme per la giustizia

«Cristo continua a inviare i suoi discepoli nel mondo per annunciare la venuta del suo Regno e portare la sua pace»: riprendendo le parole pronunciate ...

​Qualcosa di positivo

Quest’anno stiamo giustamente commemorando l’inizio della Prima guerra mondiale, momento cruciale nella storia del mondo. Forse la parola celebrazione è sbagliata in riferimento all’anniversario di ...

L’attività diplomatica della Santa Sede

In occasione della sua visita in Australia, su invito dell’arcivescovo di Melbourne e presidente della Conferenza episcopale, Denis J. Hart, l’arcivescovo Dominique Mamberti, segretario per ...

Il presidente Napolitano ricevuto dal Papa

Si è svolta in un clima di grande cordialità ed è durata oltre un’ora, ieri pomeriggio, venerdì 21 novembre, l’udienza di Papa Francesco al presidente ...

Ricevuto il primo ministro della Repubblica socialista del Vietnam

Papa Francesco ha ricevuto in udienza sabato mattina, 18 ottobre, il primo ministro della Repubblica Socialista del Vietnam, Nguyên Tân Dũng. Successivamente, il primo ministro ...

Udienza del Papa alla presidente della Repubblica di Corea

Nel pomeriggio di venerdì 17 ottobre Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nello studio dell’Aula Paolo VI, Sua Eccellenza la Signora Park Geun-hye, presidente della ...

Alle origini della Ostpolitik

Il 15 settembre del 1964 fu firmato a Budapest un documento tra Santa Sede e Governo ungherese, il primo di una serie di accordi tra ...

Gelo tra Washington e Berlino

Con una mossa eclatante il Governo tedesco ha ieri deciso l’allontanamento del capo dell’intelligence statunitense nel Paese. Berlino ha reagito così all’ennesima rivelazione sullo spionaggio ...

Piano per l’Ucraina

Kiev, 12. L’Unione europea sostiene i piani e gli sforzi dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) sulla crisi ucraina. Lo ha ...

Santa Sede e Australia insieme per il bene comune

«La storia della “magnifica terra d’Australia” è stata segnata dal costante impegno della Chiesa cattolica nel fornire assistenza sanitaria, istruzione e servizi caritativi». E «i ...

La difficile arte dell’equilibrio

"La diplomazia senza le armi è la musica senza gli strumenti" ha detto Bismarck, che utilizzò fragorosamente le sue armi per far udire la musica ...

Impegno comune

Nella mattina di giovedì 27, il presidente degli Stati Uniti d’America, Barack H. Obama, è stato ricevuto in udienza dal Santo Padre Francesco e, successivamente, ...

Anche la Cina chiede garanzie sulla crisi ucraina

Kiev, 10. Si intensificano i contatti diplomatici per cercare di stemperare la crisi ucraina. Il presidente cinese, Xi Jinping, ha sollecitato una soluzione politica e ...

Da scontro militare a confronto economico

Kiev, 6. La diplomazia internazionale è impegnata in queste ore nella complicata ricerca di una soluzione alla grave crisi in Ucraina. E questo passa anche ...

Per disinnescare la crisi ucraina

Kiev, 5. Ferve l’inziativa diplomatica internazionale per cercare di disinnescare la pericolosa crisi ucraina, mentre in Crimea uomini armati hanno preso il controllo di due ...

Washington chiede l’avvio del dialogo in Venezuela

Caracas, 20. Il riacutizzarsi della tensione tra Stati Uniti e Venezuela si segnala dopo le violente manifestazioni avvenute nel Paese sudamericano e che finora hanno ...

Muro contro muro sulla crisi siriana

Ginevra, 12. I contrasti diplomatici sulla tragedia siriana restano profondi e la mancanza di progressi alla conferenza internazionale Ginevra 2 è esplicitamente ammessa dall’inviato dell’Onu ...

Pressioni incrociate sulla Siria

Pressioni diplomatiche incrociate segnano in queste ore il confronto internazionale sulla Siria, dopo la chiusura senza esiti certi, ieri, della prima tornata del negoziato a ...

Tra realismo e utopia

Il 2014 è il centenario dell’inizio della prima guerra mondiale, la prima guerra di massa dei tempi moderni, la prima in cui i belligeranti hanno ...

Le pressioni diplomatiche non fermano la guerra in Sud Sudan

Juba, 10. I mediatori africani e cinesi nel conflitto civile esploso a metà dicembre in Sud Sudan, pur nel riserbo ufficiale, appaiono a numerosi osservatori ...

Accelera la preparazione della conferenza sulla Siria

La diplomazia accelera la preparazione della conferenza internazionale sulla Siria, la cosiddetta Ginevra 2, prevista per il 22 gennaio, prima a Montreux e poi appunto ...

Pace in Siria e in Medio Oriente

Nel pomeriggio di lunedì 25 novembre, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza il Presidente della Federazione Russa, Sua Eccellenza il Signor Vladimir Putin, ...

Prove  d’intesa

«Chiedo al presidente Abu Mazen di venire qui alla Knesset e di riconoscere la relazione tra gli ebrei e la terra d’Israele». Con queste parole, ...

Essenzialità e amicizia

Diverse sono le chiavi di lettura della visita di Papa Francesco al presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano nel palazzo del Quirinale, ma due parole ...

Concordia per il bene di tutti

Attingendo al suo «ricco patrimonio» di valori civili e spirituali l’Italia è chiamata oggi a «trovare la creatività e la concordia necessarie al suo armonioso ...

Servizio della coscienza

Nel pomeriggio di martedì 12 novembre, nell’Aula nuova del Sinodo in Vaticano, viene presentato il libro Diplomazia pontificia in un mondo globalizzato (Città del Vaticano, ...

Sforzi diplomatici per un’intesa a Ginevra

L’impegno dei ministri degli Esteri del gruppo cinque più uno (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna, membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu, ...

Sfida per il futuro

Anticipiamo la prefazione che Papa Francesco ha scritto - firmandola il 14 settembre, festa della Esaltazione della Santa Croce - al libro del cardinale Tarcisio ...

Invitato il Corpo diplomatico

In vista della giornata di digiuno e di preghiera per la pace e della veglia di sabato con il Papa in piazza San Pietro, la ...

Non sfuma il progetto della conferenza sulla Siria

Ai lavori del G8 che proseguono oggi a Lough Erne, in Irlanda del Nord, persistono le divisioni tra il presidente statunitense, Barack Obama, e quello ...

Quei due colli che si guardano  con stima e simpatia

È durata circa due ore la visita ufficiale del presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano a Papa Francesco, compiuta questa mattina sabato 8 giugno. Si ...

Nella vita e nella storia

Sono diverse le novità della visita del presidente Giorgio Napolitano al Papa: per la prima volta in Vaticano è stato accolto un capo dello Stato ...

Riparte il dialogo tra le Coree

La Corea del Nord e la Corea del Sud hanno acconsentito in via di principio a tenere il loro primo round di negoziati, segnalando una ...

L'unità è superiore al conflitto

Nel pomeriggio di ieri, 24 aprile, intorno alle 18, Papa Francesco ha chiamato al telefono di sua iniziativa il presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano. ...

Una nuova occasione

L’elezione di Papa Francesco è stata motivo di gioia sincera per gli spagnoli e ha risvegliato molte speranze in un mondo che ha bisogno di ...

Kerry prova a convincere Pechino

Il segretario di Stato americano, John Kerry, è arrivato oggi a Pechino per discutere della situazione in Corea del Nord. Il breve incontro tra Kerry ...

Disgelo tra Israele e Turchia

Primo passo verso un disgelo diplomatico tra Israele e Turchia: il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, ha telefonato ieri al primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, ...

L’incontro con il presidente dell’Argentina

Papa Francesco ha ricevuto in forma privata, nella tarda mattina di lunedì 18 marzo, presso la Domus Sanctae Marthae, Sua Eccellenza la Signora Cristina Fernández ...

Gli auguri del presidente Giorgio Napolitano

«Santità, la Sua elezione a Sommo Pontefice della Chiesa Cattolica è motivo di universale e gioiosa emozione: il popolo italiano ne è particolarmente partecipe, e ...

Una diplomazia globale

Pubblichiamo oggi sul nostro quotidiano stralci della prolusione che l'arcivescovo segretario per i Rapporti con gli Stati Dominique Mamberti ha tenuto lo scorso 6 marzo ...

Gesto di straordinario significato storico e umano

Rinnovo a Benedetto XVI — nel momento conclusivo del suo mandato — il saluto riconoscente e affettuoso degli italiani. Ho sentito e sento di poterlo ...

Udienza del Papa al presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Nella mattina di sabato 23 febbraio, alle 11.30, Benedetto XVI ha ricevuto per un incontro di commiato il presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, accompagnato ...

Impegno della Chiesa per lo sviluppo delle popolazioni  sudanesi

Le relazioni diplomatiche allacciate dalla Santa Sede con il Sud Sudan costituiscono, da un lato, un passo importante per il nuovo Stato, il 54° dell’Africa, ...

Dialogo al Cairo

Una visita “storica”, come l’hanno definita tutti i media di Teheran, nella quale sono stati affrontati alcuni dei principali nodi della situazione mediorientale. Ieri, per ...

I frutti della riconciliazione

Il culmine di un processo politico intrapreso per chiudere un capitolo lungo e doloroso: quello di un secolo di scontri segnato da tre guerre. È ...

La missione dei nunzi non deve scadere nella routine

«Come ogni altra forma di ministero sacerdotale», anche quello svolto dai diplomatici della Santa Sede comporta la possibilità di una «sorta di assuefazione, di adeguamento ...

Per una rinascita etica, culturale   e antropologica

«L’urgenza di una rinascita insieme etica, culturale e antropologica» è stata auspicata dal presidente della Repubblica italiana, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato a Benedetto ...

La diplomazia cerca una soluzione politica in Siria

La diplomazia internazionale cerca una strada politica per uscire dalla crisi siriana. Il segretario generale della Lega araba, Nabil El Araby, riceve oggi al Cairo ...

La forza delle relazioni tra Regno Unito e Santa Sede

Il duca e la duchessa di Gloucester hanno partecipato oggi, 1° dicembre, festa dei martiri inglesi, alle commemorazioni per il seicentocinquantesimo anniversario di fondazione a ...

Dialogo tra Governo e Farc e prospettive di pace in Colombia

Si sta preparando in queste ore a Oslo l’apertura ufficiale del nuovo negoziato di pace tra il Governo di Bogotá e le Forze armate rivoluzionarie ...

Un diplomatico che mente non raggiunge il suo scopo

Nel pomeriggio di martedì 26 giugno, si svolge all’ambasciata d’Italia presso la Santa Sede l’incontro «Diplomazia e verità», sessione del Cortile dei Gentili promosso dal ...

Comune preoccupazione per la pace

La comune preoccupazione per la pace, anche in riferimento alla situazione mediorientale, è stata manifestata da Benedetto XVI e dal presidente della Repubblica Italiana, Giorgio ...

Al servizio della Chiesa tra diplomazia e pastorale

Alle spalle ha una lunga carriera diplomatica il cardinale Santos Abril y Castelló, arciprete della basilica di Santa Maria Maggiore. Un impegno che l’ha portato ...

Una cultura della tolleranza per la libertà religiosa

Pubblichiamo la traduzione italiana dell’intervento sulla libertà religiosa svolto il 1 marzo dall’arcivescovo Silvano M. Tomasi, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l’Ufficio delle Nazioni ...

Celebrato l’anniversario dei Patti Lateranensi

Si sono tenuti ieri, giovedì, all’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, l’incontro e il ricevimento per le celebrazioni dell’ottantatreesimo anniversario dei Patti Lateranensi (11 febbraio ...

Comunicato congiunto della Santa Sede e del Governo di Sua Maestà Elisabetta II

Pubblichiamo la traduzione dall’inglese del comunicato congiunto diffuso al termine dei colloqui tra la Santa Sede e una Delegazione ministeriale del Governo britannico svoltisi in ...

Chi ha paura della religione

«Il ruolo della religione nel dibattito politico e negli affari internazionali» è stato il tema del discorso — tenuto nel pomeriggio di ieri, martedì 14, ...

Comunicato congiunto sull’incontro bilaterale tra Santa Sede e Organizzazione per la Liberazione della Palestina

In seguito alla ripresa dei colloqui bilaterali fra la Santa Sede e l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (Olp), si è svolto un incontro ufficiale ...

Commissione bilaterale permanente di lavoro tra la Santa Sede e lo Stato di Israele

La Commissione Bilaterale Permanente di Lavoro tra la Santa Sede e lo Stato di Israele si è riunita il 26 gennaio 2012, in sessione Plenaria, ...

Il Papa riceve il presidente del Consiglio dei ministri italiano

Nella mattina di sabato 14 gennaio Benedetto XVI ha ricevuto il presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica italiana, il senatore professore Mario Monti. Un ...

La Chiesa promuove la giustizia naturale

Benedetto XVI ha ricevuto nella mattina di venerdì 21 ottobre, alle ore 11, in solenne udienza, Sua Eccellenza il Signor Joseph Weterings, nuovo Ambasciatore dei ...

Cooperazione e solidarietà

Santità, È con sentimenti contrastanti che oggi mi presento a lei. Da un lato sono molto triste perché, a causa della sua prematura scomparsa, il ...

Le radici del futuro

I cattolici italiani hanno costruito il terreno dove si sono impiantate le radici dell’unità del Paese, fornendo alla Nazione l’identità che ancora oggi, in misura ...

Anima e cultura di un popolo unito

È speranza comune e determinazione convinta che il felice anniversario susciti «un nuovo innamoramento» dell’essere italiani. Tale auspicio, non essendo una semplice emozione, richiede di ...

L’impegno di un cristiano

Lo scorso 18 settembre, la Svezia e il mondo hanno commemorato il cinquantesimo anniversario della morte di Dag Hammarskjöld, Segretario generale delle Nazioni Unite dal ...

Tutela dei cristiani da ogni discriminazione

Pubblichiamo in una nostra traduzione l’intervento dell’arcivescovo Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati, pronunciato, il 12 settembre, in occasione della tavola rotonda ...

Un raro incontro

È in corso da ieri all’Onu un raro e delicato incontro tra delegati degli Stati Uniti e della Corea del Nord, a 58 anni esatti ...

Quaranta anni di collaborazione

I quarant’anni di relazioni diplomatiche fra il Benin e la Santa Sede devono molto all’esperienza quotidiana della laicità nel Paese. Questa è anche una delle ...

Si dimette l’inviato statunitense nel Medio Oriente

L’inviato statunitense per il Medio Oriente, George Mitchell, ha deciso di lasciare l’incarico. Nella sua breve lettera di dimissioni, Mitchell ricorda di avere lavorato più ...

Naturale sbocco dell’identità nazionale

L’unità d’Italia realizzata centocinquant’anni fa non è una «artificiosa costruzione politica di identità diverse» ma il «naturale sbocco politico di una identità nazionale forte e ...

Una storia per l’unità

Il 17 marzo 1861, un secolo e mezzo fa, la proclamazione dell’unità italiana fu un momento simbolicamente fondamentale di una storia più che millenaria in ...

Washington e Onu soddisfatte per l'apertura del Parlamento afghano

Gli Stati Uniti plaudono all’insediamento del nuovo Parlamento in Afghanistan. In una dichiarazione diffusa dal consigliere per la Sicurezza nazionale, Mike Hammer, la Casa Bianca ...

Quale futuro per il Libano

La crisi di Governo in Libano rischia di avere pesanti conseguenze in un momento delicatissimo per gli equilibri in Medio Oriente. Dopo le dimissioni dei ...

Libertà religiosa per tutti

Il diritto alla libertà religiosa è «il primo dei diritti» umani: ogni sua violazione rappresenta una «grave ferita inferta contro la dignità e la libertà ...

La politica della Chiesa

Agli ambasciatori accreditati presso la Santa Sede — un corpo diplomatico tra i più rappresentativi al mondo — il Papa ha spiegato il ruolo della ...

Pyongyang disponibile a riprendere il dialogo

Il regime comunista di Pyongyang cerca di riannodare le fila del dialogo con Seoul: «Proponiamo formalmente l’apertura in tempi brevi di colloqui senza condizioni tra ...

Afghanistan e Pakistan rafforzano il dialogo

Afghanistan e Pakistan terranno una jirga di pace nei prossimi mesi con rappresentanti della società di entrambi i Paesi. La decisione è stata presa ieri ...

Alla Farnesina incontro  con bambini bielorussi

È stato un incontro significativo e toccante quello che ha avuto luogo, questa mattina alla Farnesina, con numerosi bambini bielorussi. Vi ha partecipato il segretario ...

Congedo dell'ambasciatore Antonio Zanardi Landi

Nella sede dell'ambasciata italiana presso la Santa Sede, a Palazzo Borromeo, si è svolto martedì 14 dicembre il ricevimento di congedo dell'ambasciatore Antonio Zanardi Landi, ...

La promessa di Obama

Saranno «giorni difficili» in Afghanistan ma alla fine i talebani e gli uomini di Al Qaeda saranno sconfitti. È questo il messaggio che il presidente ...

Uno specchio del mondo

Nel 1861, quando nacque «L'Osservatore Romano», esistevano in Europa tre imperatori: Francesco Giuseppe a Vienna, Alessandro ii a Pietroburgo e Napoleone III a Parigi. Quindici ...

Corpo e anima di un singolarissimo giornale

Nel pomeriggio di giovedì 2 dicembre a Roma, all'Ambasciata d'Italia presso la Santa Sede a Palazzo Borromeo, alla presenza del presidente della Repubblica italiana, Giorgio ...

Quel contributo eccellente ai rapporti tra Italia e Santa Sede

È positivo «sotto tutti i profili» il rapporto tra la Santa Sede e le istituzioni della Repubblica italiana e ciò lo si deve anche al ...

Udienza al presidente  della Repubblica di Guinea Equatoriale

Benedetto XVI ha ricevuto in udienza nella mattina di mercoledì 1° dicembre sua eccellenza il signor Teodoro Obiang Nguema Mbasogo, presidente della Repubblica di Guinea ...

La visita in Croazia dell'arcivescovo Mamberti

S.E. Mons. Dominique Mamberti, Segretario per i Rapporti con gli Stati, accogliendo l'invito formulato dal Ministro degli Affari Esteri e dell'Integrazione Europea della Repubblica di ...

Un fondamento per le scelte politiche

Un'immagine immediatamente rende il significato e l'importanza che non solo il mondo della cultura e la comunità scientifica riconoscono al pensiero di Benedetto XVI. È ...

Udienza del Pontefice al presidente della Repubblica delle Seychelles

Benedetto XVI ha ricevuto in udienza, nella mattina di lunedì 25 ottobre, James Alix Michel, presidente della Repubblica di Seychelles, che successivamente ha incontrato il ...

Disarmo, sicurezza e sviluppo dei popoli

Pubblichiamo una nostra traduzione dell'intervento pronunciato l'11 ottobre dall'arcivescovo Francis Chullikatt, nunzio apostolico, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite a New ...

Udienza di Benedetto XVI al presidente della Repubblica francese

Nella mattina di venerdì 8 ottobre, nel Palazzo Apostolico, Benedetto XVI ha ricevuto in udienza il presidente della Repubblica francese, Nicolas Sarkozy. Successivamente il presidente ...

Consolidare un'identità nazionale segnata dal sentimento cattolico

Benedetto XVI ha ricevuto nella mattina di giovedì 7 ottobre, alle ore 11, in solenne udienza, Sua Eccellenza il Signor Fernando Zegers Santa Cruz, nuovo ...

Sette giorni per ricominciare

Mentre l'inviato speciale statunitense, George Mitchell, vola in Medio Oriente per cercare di evitare la prematura fine di un dialogo iniziato da poco più di ...

Udienza del Papa al ministro presidente del Land Baden-Württemberg

Benedetto XVI ha ricevuto in udienza giovedì mattina, 23 settembre, Stefan Mappus, ministro presidente del Land Baden-Württemberg (Repubblica Federale di Germania), insieme con il suo ...

Roma capitale d'Italia e centro della Chiesa

Pubblichiamo le parole pronunciate dal cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato, durante la commemorazione per i 140 anni di Roma capitale svoltasi, alla presenza del ...

Il ruolo intangibile della capitale

Nell'ambito delle celebrazioni per i 140 anni di Roma capitale la mattina del 20 settembre è stata conferita in Campidoglio la cittadinanzia onoraria di Roma ...

La Chiesa non può approvare modelli alternativi di famiglia

Benedetto XVI ha ricevuto oggi, lunedì 13 settembre, alle ore 11, in solenne udienza nel Palazzo Pontificio di Castel Gandolfo, Sua Eccellenza il signor Walter ...

Udienza del Papa al presidente della Repubblica di Ungheria

Nella mattinata di venerdì 10 settembre, Benedetto XVI ha ricevuto in udienza Pál Schmitt, presidente della Repubblica di Ungheria, il quale ha successivamente incontrato il ...

L'incontro del Pontefice  con il primo Ministro di Capo Verde

Nella mattina di mercoledì 8 settembre, al termine dell'udienza generale, Benedetto XVI ha salutato sua eccellenza il signor José Maria Pereira Neves, primo Ministro di ...

Washington punta sul sostegno dei Paesi arabi

Israeliani e palestinesi hanno avviato ieri, nella sede del dipartimento di Stato americano colloqui diretti di pace. Il primo risultato raggiunto è stato quello di ...

Israeliani e palestinesi affrontano la sfida della pace

«Possiamo arrivare alla pace in Medio Oriente in un anno: israeliani e palestinesi non devono lasciarsi sfuggire questa opportunità». Il presidente degli Stati Uniti, Barack ...

In gioco a Washington il futuro del Medio Oriente

Clima teso, ma la speranza è d'obbligo. Domani, mercoledì, le delegazioni israeliana e palestinese arriveranno a Washington per far ripartire un dialogo fermo da venti ...

Ai blocchi di partenza i negoziati israelopalestinesi

L'Amministrazione Obama si prepara a rilanciare i negoziati diretti tra israeliani e palestinesi dopo più di un anno di stallo. Tra pochi giorni, giovedì 2 ...

Afghanistan e Pakistan divisi nella lotta al terrorismo

Mostra incrinature il fronte costituito da Afghanistan e Pakistan nella lotta al terrorismo. Il Governo di Kabul non ha gradito la valutazione del presidente pakistano, ...

Prove di stabilità per il Libano

Un passo verso la stabilità del Libano e di tutta la regione mediorientale. Un appello per l'unità, la riconciliazione, il dialogo. La visita congiunta del ...

Sì della Lega Araba ai negoziati diretti tra israeliani e palestinesi

La Lega Araba dice sì all'avvio dei colloqui diretti tra israeliani e palestinesi. L'annuncio è stato dato ieri, al termine di un vertice. Gli Stati ...

Washington disposta a negoziare con Teheran

Nonostante l'adozione da parte del Congresso di sanzioni unilaterali, gli Stati Uniti auspicano di incontrare i delegati iraniani per dirimere, insieme alle altre potenze, le ...

La Russia critica verso le nuove sanzioni imposte a Teheran

La Russia giudica inaccettabili le sanzioni contro l’Iran adottate dagli Stati Uniti, dall’Ue e dal Canada. Lo ha riferito ieri il ministero degli Esteri di ...

Chávez coinvolge Washington nella crisi diplomatica con la Colombia

Il presidente venezuelano Hugo Chávez ha chiamato direttamente in causa gli Stati Uniti nella crisi diplomatica aperta con la Colombia, con la quale la settimana ...

Presentazione delle credenziali del primo nunzio apostolico nella Federazione Russa

Il 26 giugno scorso, l'arcivescovo Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati, aveva ricevuto le Lettere che accreditavano il signor Nikolaj Sadlichov come ...

Sì dall'Aja al Kosovo indipendente ma la Serbia non cede

L'indipendenza del Kosovo non viola le leggi internazionali. Lo ha stabilito ieri la Corte di giustizia dell'Aja, il massimo organo giurisdizionale delle Nazioni Unite fondato ...

Sanzioni a Pyongyang

Il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, ha annunciato «nuove e specifiche» sanzioni economiche e finanziarie contro il regime comunista di Pyongyang, nel corso della ...

L'Egitto offre una mediazione tra israeliani e palestinesi

L'Egitto torna a giocare un ruolo chiave nel conflitto israelopalestinese: il presidente Hosni Mubarak fa da mediatore per avviare colloqui di pace diretti. Ieri sono ...

Il dovere del dialogo tra cristiani ed ebrei

Lo spirito della Nostra aetate non è svanito; il dialogo giudeo-cristiano è e resta un dovere della Chiesa. Non a caso infatti «le nostre relazioni ...

Libertà d'espressione  per la Chiesa in Venezuela

La Chiesa cattolica in Venezuela respinge con determinazione l'inqualificabile aggressione verbale di cui è stato fatto oggetto il cardinale arcivescovo di Caracas, Jorge Liberato Urosa ...

La presenza dei cristiani nello spazio pubblico

Pubblichiamo l'intervento pronunciato il 29 giugno dal vescovo Mario Toso, Capo della Delegazione della Santa Sede, durante la Conferenza di alto livello sulla tolleranza e ...

Visita a Cuba  dell'arcivescovo Mamberti

L'arcivescovo Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati, ha compiuto una visita ufficiale a Cuba — su invito della Conferenza episcopale e del ...

In Vietnam un rappresentante non residente della Santa Sede

Come concordato nel primo incontro del Gruppo congiunto di lavoro Vietnam – Santa Sede, svoltosi ad Hanoi nel febbraio 2009, il secondo incontro del medesimo ...

Richard Holbrooke a Islamabad

L'inviato speciale statunitense per l'Afghanistan e il Pakistan, Richard Holbrooke, è giunto oggi a Islamabad per una visita di due giorni, durante la quale esaminerà ...

Il Consiglio di sicurezza vota le nuove sanzioni contro l'Iran

Dopo mesi di complessi negoziati al Palazzo di Vetro e nelle capitali, il Consiglio di sicurezza dell’Onu vota oggi, la riunione è fissata alle 10 ...

Udienza del Pontefice al presidente dello Stato plurinazionale di Bolivia

Lunedì 17 maggio il presidente dello Stato plurinazionale di Bolivia, Evo Morales Ayma, è stato ricevuto in udienza da Benedetto XVI e, successivamente, si è ...

Un luogo dove i popoli  possano sentirsi a casa

Il 6 maggio viene presentato a Madrid a cura del Centro Académico Romano Fundación il libro La diplomacia vaticana como servicio petrino y su participación ...

I popoli non muoiono

Pubblichiamo l'omelia del cardinale Angelo Sodano, rappresentante del Papa alle esequie del presidente della Repubblica di Polonia e delle altre vittime dell'incidente aereo di Smolensk, ...

Accordo tra Santa Sede e Bosnia ed Erzegovina

Giovedì 8 aprile, nella Casa delle Forze Armate a Sarajevo, ha avuto luogo la solenne cerimonia della firma dell'Accordo tra la Santa Sede e la ...

Karzai va a Washington

Infine Karzai andrà a Washington. È stata confermato per il 12 aprile l'incontro, alla Casa Bianca, tra il presidente statunitense Barack Obama e il capo ...

La strategia nucleare statunitense al tempo del terrorismo

Meno armi nucleari, l’uso soltanto in circostanze estreme dell’atomica, ma mai per difendersi contro Paesi firmatari del trattato di non proliferazione (Tnp). A poche ore ...

Ma la guerra fredda finirà tra sette anni

Un significativo e coraggioso passo verso la sicurezza internazionale viene compiuto dai presidenti degli Stati Uniti, Barack Obama, e della Russia, Dmitri Medvedev, con la ...

La Cina chiede dialogo e flessibilità per risolvere la crisi iraniana

La Cina insiste per il dialogo con l’Iran ed è tornata a chiedere più flessibilità per risolvere la crisi innescata dal programma nucleare di Teheran. ...

Un nuovo impegno contro l'intolleranza religiosa

Pubblichiamo la nostra traduzione italiana dell'intervento pronunciato dall'arcivescovo Silvano M. Tomasi, osservatore permanente della Santa Sede presso l'ufficio delle Nazioni Unite e istituzioni specializzate a ...

Udienza di Benedetto XVI al presidente della Repubblica del Guatemala

Nella mattinata di venerdì 26 marzo il presidente della Repubblica del Guatemala, Álvaro Colom Caballeros, è stato ricevuto in udienza da Benedetto XVI e, successivamente, ...

A tutela dei minori lotta contro gli abusi

Il 10 marzo, in occasione dell'incontro annuale sui diritti del fanciullo, l'arcivescovo Silvano M. Tomasi, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite ...

Medvedev e Obama pronti a firmare il trattato Start

È molto vicina la firma per il nuovo trattato per la riduzione delle armi nucleari strategiche. Il Cremlino ha fatto sapere che il presidente americano, ...

Udienza del Pontefice al primo ministro della Croazia

Nella mattina di sabato 13 marzo il Papa ha ricevuto il primo ministro della Croazia, Jadranka Kosor, che, successivamente, ha incontrato il cardinale Tarcisio Bertone, ...

Il Quartetto condanna l'espansione israeliana a Gerusalemme est

Resta incerto l'esito degli sforzi della diplomazia internazionale, in particolare di quella statunitense, di rilanciare il negoziato tra israeliani e palestinesi, al quale ha posto ...

Quale Iraq dopo le elezioni legislative

Fallito il tentativo dei terroristi di boicottare le legislative in Iraq, dopo la grande prova di coraggio dei cittadini che in gran numero, nonostante le ...

Il contributo dei diritti umani alla soluzione della crisi finanziaria

Pubblichiamo la traduzione dell'intervento pronunciato il 3 marzo dall'arcivescovo Silvano Maria Tomasi, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l'Ufficio delle Nazioni Unite ed Istituzioni Specializzate ...

Ankara disposta al ritiro dei militari da Cipro

Importante segnale nel processo di riunificazione di Cipro. Il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan — in un’intervista collettiva a tre quotidiani greco-ciprioti e due ...

Notturno afghano

Rischia di incupirsi lo scenario afghano se l'obiettivo dell'offensiva della coalizione internazionale nel sud del Paese non verrà raggiunto: piegare definitivamente la resistenza talebana per ...

Per una vera integrazione sociale

Pubblichiamo la traduzione dell'intervento pronunciato il 4 febbraio dall'arcivescovo Celestino Migliore, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite a New York, nell'ambito ...

Quello strumento di conciliazione e di solidarietà

Nel commemorare il venticinquesimo della revisione del concordato tra Italia e Santa Sede, il cardinale Achille Silvestrini terminava il suo intervento scritto alla tavola rotonda ...

Per la promozione di un'autentica integrazione sociale

Pubblichiamo la traduzione dell'intervento pronunciato il 4 febbraio a New York dall'arcivescovo Celestino Migliore, Osservatore Permanente della Santa Sede presso l'Organizzazione delle Nazioni Unite, in ...

Quanto è teso il nuovo bipolarismo mondiale

Il nuovo bipolarismo mondiale tra Stati Uniti e Cina sembra avere assunto in questi giorni una dinamica di tensione sempre maggiore. Dopo le accuse e ...

Obama e la situazione in Vicino Oriente

«Gli Stati Uniti non abbandoneranno mai il loro sostegno a Israele», ma per giungere a una soluzione pacifica «non possono essere ignorate le richieste dei ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 luglio 2017

Prossimi eventi