Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Cinema e Televisione

 

Che ne sarebbe della luce senza le tenebre?

L’epoca, andrà detto, è bizzarra. Una volta Pupi Avati mi disse «Se chiedi ai credenti se esiste il diavolo o magari l’inferno, molti di loro ...

Il signor diavolo

Pupi Avati torna all’horror e al cosiddetto “gotico padano”, sottogenere di suo esclusivo appannaggio, con una storia a cui evidentemente tiene in modo particolare, visto ...

​Montalbano è nato in Toscana

Il commissario Salvo Montalbano non è nato a Catania (come indica il documento citato nel romanzo Acqua in bocca). Montalbano parla siciliano, vive e lavora ...

Quel confine sottile tra bene e male

È una partita a scacchi elettrizzante, La casa di carta: l’ormai popolarissima serie spagnola scritta da Àlex Pina e divenuta la più vista di sempre ...

Cicalone ma non solo

Di certe cose ti accorgi molto tempo dopo averle viste. Succede a noi, capita al cinema. Il cinema ha “visto” Carlo Delle Piane con Vittorio ...

Le bionde di Hitchcock

L’attrice Karin Dor era mora, ma Alfred Hitchcok la definì blonde inside. Il maestro del brivido — di cui il 13 agosto ricorre il centoventesimo ...

Sofferenza e riscatto

Racconta tre storie terribili il documentario Schiave, trasmesso in due puntate da Sky Atlantic — il 28 luglio e il 4 agosto scorso — per ...

Lettere dal direttore

Due giorni fa, all’età di 75 anni, è morto l’attore olandese Rutger Hauer che, come tutti sanno, “ha visto cose che noi umani...” vestendo i ...

L’immaginario cinematografico degli adolescenti

C’è una sapienza antica in alcune attitudini dei millennials (i ragazzi nati dopo il Duemila). Guardano serie tv e film con l’occhio scanzonato di chi ...

Utopia e progresso

Sta uscendo in queste settimane nelle sale di tutto il mondo Apollo 11, emozionante documentario firmato da Todd Douglas Miller sulla missione spaziale che ha ...

Quelle porte dischiuse

«Con Chiedo asilo (1979) comincia il cinema di domani. Quello degli anni Ottanta, ma anche quello del Duemila. E non a caso lo si deve ...

Le nuvolette di Camilleri

In una delle sue ultime interviste Fabio Fazio chiese a Camilleri a quale dei suoi libri fosse più affezionato. Il maestro rispose sviando la domanda ...

È morta Valentina Cortese

È morta a Milano il 10 luglio 2019 a 96 anni l’attrice Valentina Cortese. Originaria di Stresa, è stata tra le prime dive del cinema ...

Quando perdere vuol dire sopravvivere

Tempo fa un collega mi raccontò un aneddoto che riguardava una cena a casa di Tognazzi.A un certo punto della serata, dalla compagnia che stava ...

Una ferita ancora aperta

L’antica ferita della discriminazione razziale torna a sanguinare in alcune serie televisive americane recenti. Già si propagava nella prima stagione dell’antologica American Crime, del 2015, ...

Profeta incompreso (in patria)

Quella di Franco Zeffirelli è stata la storia di un regista che ha vissuto in solitudine il proprio percorso artistico, convinto, durante tutta la carriera, ...

Far ridere è una cosa seria

Chiacchierare con Gennaro Nunziante è spesso spiazzante. Si tratta del regista e sceneggiatore dei film che hanno avuto i maggiori incassi nella storia del cinema ...

Ricomincio dalla religione

Viste in controluce, quelle figurine di angeli e diavoli che circolavano alla fine degli anni Settanta nei quadri teatrali del trio napoletano La Smorfia formano ...

Povero Cristo

«Ho una comprensione più profonda del Signore attraverso Pier Paolo Pasolini. Quando vidi il film Il Vangelo secondo Matteo Gesù apparve come un rivoluzionario nel ...

E quel giorno tutta la città si riversò fra il Quirinale e il Vaticano

Il Papa come personaggio pubblico e mediatico, i suoi gesti con i fedeli scrutati dagli obiettivi delle telecamere e dai cronisti di mezzo mondo, la ...

Kapuściński oltre il personaggio

«Il tema della mia vita sono i poveri. È questo che intendo per Terzo Mondo. Il Terzo mondo non è un termine geografico (Asia, Africa, ...

Vincere la paura per il diverso

È uscito nelle sale italiane Solo cose belle, film diretto da Kristian Gianfreda e ispirato all’opera di Don Oreste Benzi. In particolare all’impegno del religioso ...

Ciò che unisce è una buona storia

C’è una frase, al crepuscolo dell’ottava (e conclusiva) stagione di Game of Thrones, che partorisce una buona domanda per parlare di questa serie pazzescamente vista, ...

Figlio di un uomo felice

«La risata, di solito, nasce da quello che va storto. E quello che va storto va raccontato, riproposto, ri-generato in modo diverso. Per questo è, ...

L’uomo di Parola

Nella storia della missione uno dei segni più eloquenti di amore per un popolo e la sua cultura è rappresentato dallo studio approfondito della lingua. ...

Tra semplicità e leggenda

Non aveva ancora quindici anni quando un giorno, fissandosi allo specchio, disse a se stessa: «Che cosa voglio fare nella vita, la ballerina o la ...

La tv delle ragazze

Il mondo alla fine sarà salvato dalle donne delle serie tv. Si tratta di un fenomeno ancora poco studiato. In un momento di grande fermento ...

Il male attraverso gli occhi di un bambino

È nelle sale cinematografiche Cafarnao (Capharnaüm), di Nadine Labaki, film che ha vinto il Premio della giuria nonché il Premio della giuria ecumenica all’ultimo festival ...

Non solo Charlot

Charlie Chaplin è stato uno dei primi divi di Hollywood e uno dei primi registi a essere considerato — nonché a presentarsi — come un ...

Pezzi di una città e di una coscienza

«In queste situazioni la gente dà il peggio di sé», commenta una signora notando due uomini che si litigano un portacenere tra le macerie del ...

​Perfezione e magia della New Hollywood

Lo scorso 7 aprile Francis Ford Coppola ha compiuto ottant’anni. Il grande regista statunitense ne aveva appena ventiquattro quando, nel 1963, firmò il suo vero ...

Il neorealismo del terzo millennio

Dopo il neorealismo cosa ci sarà, si domandavano Carlo Lizzani, Cesare Zavattini e Luchino Visconti negli anni Cinquanta. A distanza di più di mezzo secolo ...

​Quell'eterno bacio a Times Square

Uno dei baci più celebri della storia del cinema, dell’epoca d’oro di Hollywood, è quello tra Cary Grant e Debora Kerr nel film Un amore ...

Dante, Ulisse e la genesi di Achab

Vorrei raccontare una storia che ho in primo luogo vissuto e che coinvolge mezza letteratura occidentale. In questa vicenda, ci sono due antefatti, una suggestione, ...

Dalla parte di Giulietta

È stato in scena dal 25 al 27 gennaio all’Altrove Teatro Studio di Roma, lo spettacolo Processo a Fellini, scritto da Riccardo Pechini e interpretato ...

​Perché?

Un atto di violenza, un abominio sono ancora più terribili se commessi ai danni di un bambino: l’antitesi tra bestialità e tenerezza, il contrasto tra ...

De Gasperi visto da vicino

«Quanti angeli che cantano in paradiso, negli affreschi delle chiese; speriamo che non siano stonati, eh!» diceva De Gasperi alle sue bambine, scherzando su un ...

Quando si abbatte il confine fra attore e pubblico

Dimentichiamoci il futuro inquietante prospettato dalle prime quattro stagioni di Black Mirror: la serie inglese di fantascienza che immagina un futuro distopico dominato da una ...

​Cuarón e gli altri

Alfonso Cuarón salva in extremis l’ennesima annata cinematografica a dir poco deludente. Con il suo Roma, vincitore del Leone d’oro all’ultimo festival di Venezia, ravviva ...

Quello straniero accolto da milioni di italiani

Mezzo secolo fa già esisteva una serialità “seria”, diciamo così: un’idea di racconto televisivo qualitativamente alto. Il 1968, infatti, fu l’anno dell’Odissea di Franco Rossi: ...

Perché la vita è meravigliosa?

Da oltre settant’anni, ogni Natale, vediamo un film che ha nel titolo un’affermazione. Tale statement è probabilmente il più profondo punto di disaccordo dell’umanità: La ...

Una scena tra le più belle della storia del cinema

Già durante i primi venti minuti di quel colosso produttivo di tre ore che è C’era una volta il West, si può trovare la testimonianza ...

Quel confine tra libertà e violenza

Con il documentario Santiago, Italia Nanni Moretti porta sullo schermo la cronaca del golpe militare in Cile del 1973, ma soprattutto risvolti poco conosciuti che ...

​Madre Fortezza

«Strano: è illegale portare fuori un bossolo vuoto, ma è perfettamente legale portare in Siria centinaia, migliaia di armi di ultima generazione». Madre Agnes sta ...

Racconto di una relazione

È il racconto di una relazione, Dottori in corsia, di un grande e commosso abbraccio tra le eccellenze dell’ospedale Bambino Gesù di Roma e alcune ...

​Nekrošius, il poeta degli oggetti

«Un nome che negli ultimi trent’anni ha significato vedere Čechov e Shakespeare sotto una luce nuova»; «L’unico che mi ha fatto vivere la sindrome di ...

Trump e il trono di spade

«Game of Thrones» è il titolo di una fortunata serie televisiva prodotta dalla Hbo. Ambientata in un tempo e in uno spazio immaginari, la serie, ...

​Carlo Carretto raccontato da Terence Hill

Dal 4 al 6 ottobre scorsi a Spello, in provincia di Perugia, si sono svolti tre giorni di preghiera in occasione del trentennale della scomparsa ...

Come far pace col cinema d’autore

Esce in questi giorni nelle sale L’albero dei frutti selvatici, il nuovo film di Nuri Bilge Ceylan. Dopo essersi laureato in città, Sinan (Dogu Demirkol) ...

Riscopriamo la storia

Uno dei problemi principali dell’epoca che viviamo è «la poca attenzione alla storia. Non si impara niente da quello che è accaduto, e anche a ...

Maestri del colore tra fedeltà storica e fantasy

Non capita spesso che una serie televisiva recente parli di storia dell’arte. L’inglese Disperatamente romantici, del 2009, sulla confraternita dei pittori preraffaelliti nell’Inghilterra vittoriana, non ...

Più vicini a Harry Potter che a Gesù

Pubblichiamo un articolo sulla newsletter di «Vita e Pensiero» del 21 luglio 2018.Esercita un fascino inquietante la serie Il miracolo , attrae e al tempo ...

Don Luigi Ciotti visto da vicino

Andrà in onda in prima serata il prossimo venerdì 8 giugno, su Rai 3, Così in terra, documentario diretto da Paolo Santolini su don Luigi ...

Un futuro senza felicità

Un futuro senza felicità. Nonostante i presunti miracoli della scienza. Nemmeno quando, come nell’americana Altered Carbon (disponibile su Netflix da febbraio scorso) si pensa di ...

​Mille e una trasposizioni

La filmografia legata ai personaggi creati da Lyman Frank Baum è talmente ampia, nonché ingarbugliata da una miscela di elementi genuini e altri apocrifi, che ...

L’ultima frontiera della bioetica

La presenza di temi bioetici nelle serie televisive conferma la loro importanza nell’orientare ideologicamente il pensiero e di modificare le opinioni: osservando la quantità di ...

L’Hannah di oggi e l’Anna di ieri

Hannah e Anna: due palindromi, due adolescenti appena in sella alla vita. La prima contemporanea e bella, confusa e sola nell’America di oggi; la seconda ...

Idee diventate patrimonio

Sta uscendo in questi giorni nelle sale italiane Barbiana ’65: La lezione di Don Milani, documentario di Alessandro G. A. D’Alessandro dedicato alla figura del ...

Quando il Papa è immaginario

Nessuno può negare che il napoletano Paolo Sorrentino, nato nel 1970, sia uno degli artisti più rappresentativi della nostra epoca; e anche uno dei più ...

Fiumi di sangue e denaro

Gli inseguimenti e le migliaia di pallottole sparate, insieme al sangue e alle torture che costringono più volte a rivolgere altrove lo sguardo, avrebbero potuto ...

L’arma è l’ironia

Sono fuori dal comune, i DiMeo, stravaganti e vistosamente poco omologati; un mezzo disastro in quanto a precisione e convenzionalità. Hanno i loro difetti, ma ...

​La morte di Paolo Villaggio

Attore, scrittore e sceneggiatore, inventore di maschere comiche di grande successo come il ragionier Ugo Fantocci (poi cambiato in Fantozzi), l’impiegato timidissimo e imbranato Giandomenico ...

Successi dell’animazione digitale

È stato da poco pubblicato dalle edizioni Il Mulino un interessante saggio che intende esaminare l’universo della Pixar, la casa di produzione statunitense specializzata in ...

La fiducia degli affetti

«Mi piace che abbiate preso il limone più aspro che la vita possa offrire e lo abbiate trasformato in una bella limonata». Lo dice un ...

Un racconto affettuoso

Con il documentario Il paese perduto, da lui scritto e ideato, Ernesto Galli della Loggia compone un veloce ma lucido affresco dell’Italia del dopoguerra in ...

L’Inghilterra dai due volti

Minuta e gigante, esile e coraggiosa, riflessiva e libera. Ecco Vittoria, la regina protagonista della serie televisiva andata in onda, in Italia, su LaEffe — ...

Da suora a contessa

«Io penso sempre che Lui ci sia». L’indice timidamente alzato, gli occhi pieni dell’incanto di una bambina, intatto nonostante le molte primavere, Valeria Fabrizi — ...

Drammi umani tra cannoli e arancini

Tutt’intorno trionfa la bellezza: l’azzurro luccica oltre le finestre, l’aria tiepida accarezza le tende, si sdraia sulle piazze e le terrazze, coccola le bianche lenzuola. ...

Rabbia e speranza a ritmo di rap

Come non parlare di una serie tv che ha appena conquistato un Golden Globe per la miglior commedia e uno per il miglior attore protagonista? ...

Interpretare il potere

La vera protagonista, in fondo, non è la giovane Regina Elisabetta II (Claire Foy), anche se attorno alla sua crescita e maturazione mulinano tutti gli ...

​E se abolissimo il verbo tollerare?

È la tonaca lisa che ha indossato per interpretare don Bosco l’immagine che Flavio Insinna sceglie per raccontare la sua vita, ancor prima del suo ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 settembre 2019