Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Bioetica

 

Diagnosi e terapia

Sono tante le domande poste dalle nuove frontiere della genetica; a molti dei quesiti più importanti e complessi risponde Laura Palazzani nel libro Eugenica (Roma, ...

Radici di un pregiudizio

Nell’introduzione a lti. La lingua del Terzo Reich. Taccuino di un filologo (1947), lo studioso tedesco Viktor Klemperer, costretto nel 1935 a lasciare l’università di ...

Corpi sfruttati come macchine

Il 31 luglio 2009, a Mumbai, Minakshi ha partorito con cesareo la piccola Emilie. Il nome della bambina non è indiano, perché il suo padre ...

Armanda e i miracoli di Pasqua

Mentre Gesù moriva, per risorgere a Pasqua, deve aver fatto in modo che la Passione di Armanda M. durasse un solo giorno. Non saprei spiegarmi ...

Eutanasia e pena di morte

Credo di non essere stata la sola a provare un brivido di orrore leggendo l’articolo che Mario Marazziti ha scritto alcuni giorni fa su «Avvenire». ...

Una questione di civiltà

Si cita spesso Paul Valéry per ricordare che «noi, le civiltà, ora sappiamo che siamo mortali». Ma la storia potrebbe anche convincerci dell’ambiguità e della ...

La verità distorta sul fine vita

Il rapporto tra malato e medico «deve tornare a basarsi su di un dialogo fatto di ascolto, di rispetto, di interesse; deve tornare a essere ...

Di fronte a un cuore pentito

Nella lettera apostolica Misericordia et misera Papa Francesco ha esteso nel tempo per tutti i sacerdoti la facoltà di assolvere quanti hanno procurato il peccato ...

Un'alleanza contro la paura della morte

«Professiamo quindi che ogni uomo e ogni donna, per quanto insignificanti possano apparire, hanno in sé una nobiltà inviolabile che loro stessi e i vicini ...

​Un libero pensiero critico sull’ideologia del gender

Papa Francesco gode senza dubbio del favore dei media, e talvolta ci si è quasi stupiti che le principali testate internazionali lasciassero passare senza battere ...

Esperimenti senza verifica

La notizia pubblicata del bambino Abrahim nato in Messico con una nuova tecnica di fecondazione assistita ha suscitato un ampio dibattito. Una coppia giordana desiderosa ...

La strada doveva essere diversa

A poco più di due anni dall’approvazione in Belgio della legge che permette anche ai minori di chiedere l’eutanasia si è verificato il primo caso. ...

Biotecnologie e cultura dello scarto

Si racconta che nel 1978, vedendo sul giornale le foto di Louise Brown, il cardinale di New York, Terence Cooke, abbia esclamato: «un bebé!». La ...

Non è scienza ma convenzione

Gli embrioni prodotti con le tecnologie riproduttive vengono generalmente trasferiti nel corpo materno al massimo dopo sette giorni. Raramente si è giunti fino a nove ...

In difesa della relazione materna

L’ennesimo no di un’autorevole esponente del pensiero femminista alla maternità surrogata, ma soprattutto una lucida e appassionante lettura sulla «realtà che cambia». Fedele alla propria ...

Per la vita sempre

«La legalizzazione del suicidio assistito e l’eutanasia in Canada minaccerà le persone vulnerabili, nasconderà l’uccisione con eufemismi e metterà a rischio le coscienze di coloro ...

Sfide all’identità

La velocità, la complessità, l’incertezza e la confusione degli ambiti tradizionalmente distinti sono i caratteri costitutivi delle tecnologie che stanno aprendo un nuovo capitolo della ...

Così si uccide la maternità

Mentre in Italia i problemi bioetici relativi all’utero in affitto vengono affrontati con la solita, e sterile, contrapposizione fra laici e cattolici — in genere ...

Un esperimento rischioso

In Gran Bretagna la Human Fertilisation and Embryology Authority ha autorizzato i ricercatori del Francis Crick Institute a utilizzare la tecnica gene-editing su embrioni umani ...

Senza spazi privilegiati

C’è «il tema della disabilità e della emarginazione dei soggetti vulnerabili, in una società protesa alla competizione» al centro del discorso del Pontefice ai membri ...

Chi tutela il bambino?

È ormai prossima la decisione della Corte europea dei diritti dell’uomo sulla domanda di riesame del caso Paradiso e Campanelli contro Italia, proposta dal governo ...

Il malato non è una cavia

È solo dal 1970 che è in uso il neologismo Bioethics, e già di questo insieme di saperi, destinato a porre alla medicina domande essenziali ...

Preferisco nascere

La sentenza della Consulta che permette di selezionare gli embrioni sani in caso di grave malattia trasmissibile geneticamente non è arrivata imprevista: sono anni che ...

Se i rischi violano l'etica

La terapia che il dottore mi propone è una pratica consolidata oppure un’innovazione sperimentale? La riposta dovrebbe essere chiara tramite il consenso informato. Nella realtà ...

Ossessione da controllo

Sono trascorsi quindici anni dal 26 giugno 2000, quando Bill Clinton e Tony Blair annunciarono che, dopo anni di lavoro, con il Progetto Genoma Umano ...

Neuroscienze ed etica

La pubblicazione, nel marzo 2015, del rapporto conclusivo della Presidential Commission for the Study of Bioethical Issues (Bioethics Commission) statunitense sul progetto Brain non può ...

Uno spartiacque etico

Londra, 4. Gravi riserve sulla «sicurezza» e «l’efficacia» della tecnica che potrebbe produrre embrioni con tre genitori e che «non è stata sottoposta a sperimentazione ...

La bioetica non ha confini

La globalizzazione della ricerca scientifica e delle sue applicazioni apre a nuove opportunità, ma anche a rischi e minacce che rendono imperativa di fatto la ...

Il pendolo della bioetica

Secondo Stephen Toulmin, intorno agli anni Settanta del secolo scorso la medicina salvò l’etica. Il filosofo constatò, infatti, che la medicina pose filosofi ed eticisti ...

Il diritto inesistente

«Questa è la grande debolezza di molte società occidentali, il fatto che confondano ciò che è morale con ciò che è legale. In più ciò ...

Quanta confusione

«Otto cittadini francesi su dieci non hanno accesso a un diritto teoricamente garantito dalla legge da quindici anni, un diritto che non si traduce però ...

Confini sfumati

In molte nazioni – scrive Carlo Petrini – i comitati di etica hanno progressivamente perso il ruolo consultivo finalizzato all’emanazione di autorevoli documenti di indirizzo ...

Autonomia a senso unico

Ferdinando Cancelli parte dal caso recente del Québec – dove l'Assemblea nazionale, contro il parere del governo federale, ha stabilito che sarà possibile per i ...

Sempre persone

«Le persone in stato vegetativo o in stato di minima coscienza sono persone certamente con gravi disabilità e totalmente dipendenti, ma non con una particolare ...

Salutari ramificazioni

"Benvenuti i richiami che provengono dall’International Bioethics Committee (Ibc) dell’Unesco – scrive Carlo Petrini – che ha pubblicato documenti di approfondimento su alcuni degli articoli ...

Compassione obbligatoria

Attenti alle coincidenze fornite dalla cronaca, ne abbiamo colta una di poco tempo fa che merita di essere riferita e messa in luce. Oddone Camerana ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Conferenza Stampa Presentazione Cd Della Cappella Musicale Pontificia Sistina

23 ottobre 2017

Prossimi eventi