Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Anniversaries

 

Il miracolo di Trento

Quando il 4 dicembre dell’anno 1563, nella cattedrale di Trento, il cardinale Morone, presidente del concilio, intonò il Te Deum e poi gridò a quanti ...

Tra Camelot e Gerusalemme

Gli americani di oggi, che erano già nati il 22 novembre 1963, giorno in cui il presidente John Fitzgerald Kennedy venne assassinato, sanno dire esattamente ...

Passa ai giovani l’eredità di Costantino

«Non si può separare la riconciliazione con Dio dall’unità con i fratelli. Le fede religiosa, ogni fede religiosa, in quanto espressione del desiderio di Dio, ...

Piccoli gesti che guariscono le ferite

«La riconciliazione non si impone per decreto poiché essa sgorga da un cuore misericordioso. La nostra convinzione è che piccoli gesti personali e istituzionali possono ...

Quella speranza che resta sempre accesa

Oggi, 31 agosto, in occasione del primo anniversario della morte del cardinale Carlo Maria Martini, è stata celebrata nel pomeriggio, nel Duomo di Milano, una ...

Quanti indizi  in un diadema

Alla morte di Niccolò IV (1292), il primo francescano asceso sul soglio di Pietro, seguì una lunga vacanza della Sede Apostolica. Finalmente, dopo ventisette mesi ...

La politica delle sottolineature

Nei decenni successivi alla morte di Alcide De Gasperi (19 agosto 1954), Nello Vian tornò spesso sulla figura dello statista trentino: in particolare sugli anni ...

Bibliotecario di passo

Se i bibliotecari sono pennuti alati di stanza o di passo, Alcide De Gasperi appartenne alla classe dei migratori, anche se il passo durò quindici ...

I due banditi

È il libro di un socialista contro le dittature che De Gasperi, allora in disgrazia per antifascismo e occupato allo schedario del catalogo, non seppe ...

La politica delle sottolineature

Nei decenni successivi alla morte di Alcide De Gasperi (19 agosto 1954), Nello Vian tornò spesso sulla figura dello statista trentino: in particolare sugli anni ...

Il perdono radice della pace

Per raggiungere il traguardo della vera pace, che è dono di Dio, l’uomo deve percorrere la strada del perdono. Lo ha ribadito il cardinale Peter ...

Il Santo Padre in preghiera sulla tomba di Paolo VI

Solo, in preghiera sulla tomba del predecessore. Così Papa Francesco ha voluto rendere omaggio a Papa Paolo VI nel giorno del trentacinquesimo anniversario della morte. ...

Il Brasile non è un Paese ma un continente

«Il Brasile non è un Paese, è un continente!» scriveva il 22 dicembre 1955 il nunzio nel Paese, monsignor Armando Lombardi, informando l’arcivescovo di Milano, ...

Dalla sofferenza alla pace

Pregare per le vittime della tragedia nucleare, riaffermare l’inutilità della guerra, invitare a divenire operatori di pace. Con questa triplice motivazione il cardinale Peter Kodwo ...

Mistica  e modernità

Pubblichiamo in una nostra traduzione un articolo uscito su «la Croix» del 29-30 giugno scorso. L'autore, monaco di Solesmes, ha scritto, tra l'altro, «Paul VI, ...

Una finestra aperta

«Un grande Papa». Così definiva Paolo VI su «Il Gazzettino» dell’8 agosto 1978 il cardinale patriarca di Venezia, che di lì a poco sarebbe diventato ...

Madonna povertà e Madonna economia

«Una Chiesa povera e per i poveri»: è un’espressione a un tempo semplicissima e formidabile che Papa Francesco ha fatto risuonare sin dall’inizio del suo ...

Con lo sguardo delle favole

Ha un che di rinfrescante ripercorrere, sia pur con il pensiero, i luoghi di Karen Christentze Dinesen, baronessa von Blixen-Finecke: la Danimarca anzitutto, dove moriva ...

Il santo della gioia cristiana

Il santo del sorriso, il santo dei miracoli (per gli innumerevoli prodigi a lui attribuiti a partire dal 1892 e fino ai giorni nostri), ma ...

Dalla terra ambrosiana

L’«aspetto geniale» della proposta educativa di don Luigi Giussani e la sua «forza profetica» nel riproporre, con marcato spirito ambrosiano, la logica dell’incarnazione cristiana sono ...

L’umile savio delle fonti

Se ne è andato un anno fa, silenziosamente, come aveva vissuto. Prima di essere ricoverato all’ospedale, aveva sistemato la sua povera stanza di francescano che ...

Gli umili possono cambiare il mondo

«Fratel Roger era un uomo di pace e di riconciliazione. Senza che se ne rendesse conto, la pace del cuore che egli irradiava era contagiosa. ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 settembre 2019