Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Angelus

 

Tutti sono chiamati

Nel regno di Dio «non ci sono disoccupati, tutti sono chiamati a fare la loro parte; e per tutti alla fine ci sarà il compenso ...

In dialogo con i giovani

In mezzo ai giovani per ascoltarli, consigliarli, incoraggiarli a essere protagonisti della loro vita. È stata una domenica particolare quella di Papa Francesco, che ha ...

Non avere paura della croce

Un’esortazione a «non avere paura della croce» è stata rivolta dal Papa ai fedeli che il 3 settembre hanno partecipato all’Angelus in piazza San Pietro. ...

In difesa dei rohingya

Un appello perché si fermino le persecuzioni contro la «minoranza religiosa» dei «nostri fratelli rohingya» è stato lanciato dal Papa all’Angelus di domenica 27 agosto. ...

Un momento di silenzio

Papa Francesco è tornato a esprimere il suo dolore per i sanguinosi atti terroristici che nei giorni scorsi hanno colpito alcuni paesi africani ed europei. ...

Per i popoli che soffrono

Papa Francesco ha affidato a Maria «le ansie e i dolori delle popolazioni che in tante parti del mondo soffrono a causa di calamità naturali, ...

Con occhi e cuore trasfigurati

Un’esortazione a ripercorrere le orme dei discepoli che salirono con Gesù sul monte Tabor e ne discesero «con occhi e cuore trasfigurati dall’incontro con il ...

Contro la schiavitù moderna

Una «piaga aberrante»: nella giornata mondiale contro la tratta di persone, promossa dalle Nazioni Unite, Papa Francesco è tornato a denunciare quella che definisce una ...

Per Gerusalemme appello alla moderazione e al dialogo

Un accorato appello alla moderazione e al dialogo per Gerusalemme è stato lanciato dal Papa all’Angelus di domenica 23 luglio. Dopo aver confidato di seguire ...

L’accoglienza che porta frutto

Nella parabola del seminatore «Gesù effettua una “radiografia spirituale” del nostro cuore, che è il terreno sul quale cade il seme della Parola»: lo ha ...

Per trovare il ristoro vero nel Signore

A chi «nei mesi estivi» cerca «un po’ di riposo da ciò che affatica il corpo», Papa Francesco raccomanda di non dimenticare «di trovare il ...

Per una soluzione pacifica della crisi venezuelana

Un «appello affinché si ponga fine alla violenza e si trovi una soluzione pacifica e democratica alla crisi» venezuelana è stato lanciato dal Papa al ...

Non principi ma servitori

Gesù «non vi ha chiamati a diventare “principi” nella Chiesa», ma «a servire come lui e con lui. A servire il Padre e i fratelli». ...

​Vicinanza ai cinesi colpiti dalla frana

«Vicinanza alla popolazione del villaggio cinese di Xinmo colpito» la mattina precedente «da una frana causata da forti piogge» è stata espressa dal Papa all’Angelus ...

Dalla parte dei rifugiati

L’incontro personale con chi fugge da guerre e miseria «dissipa paure e ideologie distorte, e diventa fattore di crescita in umanità, capace di fare spazio ...

Il mistero dell’identità di Dio

«Dio sempre ci cerca prima, ci attende prima, ci ama prima»: lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus di domenica 11 giugno, in piazza San Pietro, ...

Per la conversione dei terroristi e dei trafficanti di armi

«Il Signore converta il cuore delle persone che seminano terrore, violenza e morte, e anche il cuore di quelli che fanno e trafficano le armi»: ...

​Vicinanza al Perú devastato dalle alluvioni

Papa Francesco è vicino alla «cara popolazione del Perú, duramente colpita da devastanti alluvioni» che da almeno una settimana flagellano il Paese. Al termine dell’Angelus ...

Per i ragazzi e le ragazze vittime di violenze

Una preghiera «per tutte le ragazze e i ragazzi vittime di violenze, di maltrattamenti, di sfruttamento e delle guerre»: l’ha chiesta il Papa al termine ...

La parola di Dio nel cuore

La Bibbia come il cellulare. Un «paragone paradossale» adoperato da Papa Francesco all’Angelus del 5 marzo, prima domenica di quaresima, per ricordare ai fedeli riuniti ...

Il coraggio di affidarsi

Avere il coraggio di «fidarsi di Dio» piuttosto che riporre le proprie speranze negli «idoli» del denaro, del piacere e del potere: è l’invito rivolto ...

Vicino alle popolazioni congolesi

«Sento forte il dolore per le vittime, specialmente per tanti bambini strappati alle famiglie e alla scuola» nella Repubblica democratica del Congo. La “tragedia” dei ...

Pieno appoggio dei cardinali consiglieri al Papa

«In relazione a recenti avvenimenti, il consiglio dei Cardinali esprime pieno appoggio all’opera del Papa, assicurando al tempo stesso adesione e sostegno pieni alla Sua ...

Abbiamo lo stesso battesimo

Un invito a «inoltrarsi su percorsi nuovi» per giungere all’unità tra tutti i cristiani è stato rivolto dal Papa alla delegazione ecumenica della Chiesa evangelica ...

​Più solidarietà meno burocrazia

Un nuovo appello per «le popolazioni dell’Italia Centrale che ancora soffrono le conseguenze del terremoto e delle difficili condizioni atmosferiche» è stato lanciato da Papa ...

Vicinanza ai terremotati colpiti dal maltempo

Alle popolazioni dell’Estremo oriente che si preparano a celebrare il capodanno lunare e a quelle dell’Italia centrale colpite dal terremoto e dal maltempo Papa Francesco ...

Questi nostri piccoli fratelli

«Adottare ogni possibile misura per garantire ai minori migranti la protezione e la difesa, come anche la loro integrazione»: è l’appello lanciato da Papa Francesco ...

Nostalgia di Dio

È stata «la santa nostalgia di Dio» a spingere i magi a mettersi in cammino alla ricerca di Gesù. Quella stessa nostalgia che ancora oggi ...

Solo con la pace c’è futuro

«Solo con la pace c’è la possibilità di un futuro per tutti»: è quanto ha ribadito Papa Francesco nel tradizionale messaggio natalizio rivolto alla città ...

Scelta di civiltà

«Faccio appello all’impegno di tutti, perché si faccia una scelta di civiltà: no alla distruzione, sì alla pace». È l’auspicio espresso da Papa Francesco all’Angelus ...

Per i bambini e le famiglie

«Ti porto, Madre, i bambini, specialmente quelli soli, abbandonati, e che per questo vengono ingannati e sfruttati. Ti porto le famiglie che mandano avanti la ...

Un passo al giorno

«Convertirci ogni giorno, un passo avanti ogni giorno»: è questo l’itinerario che i cristiani sono chiamati a percorrere durante il tempo di Avvento. Lo ha ...

​La giornata dei poveri

«Vorrei che oggi fosse la “giornata dei poveri”»: lo ha auspicato Papa Francesco ricordando l’antica tradizione legata a san Lorenzo, che prima di subire il ...

Verso la comunione

Alle popolazioni del centro Italia colpite dal nuovo violento sisma e al viaggio in Svezia in occasione del quinto centenario della Riforma il Papa ha ...

​Crudeltà contro innocenti

Un nuovo appello per le popolazioni irachene vittime di «efferati atti di violenza» commessi «contro i cittadini innocenti, siano musulmani, siano cristiani, siano appartenenti ad ...

Politiche serie contro la povertà

Alla vigilia della giornata mondiale contro la povertà, che ricorre oggi lunedì 17 ottobre, Papa Francesco ha chiesto di unire «le forze, morali ed economiche, ...

Preghiera e solidarietà per Haiti

La solidarietà per le popolazioni dei Caraibi colpite dall’uragano e il ricordo delle sofferenze dei siriani vittime del conflitto: con queste intenzioni Papa Francesco ha ...

C’è bisogno di pace

«Martedì mi recherò ad Assisi. Invito le parrocchie, le associazioni ecclesiali e i singoli fedeli di tutto il mondo a vivere quel giorno come una ...

Pace per il Gabon

«Una speciale preghiera per il Gabon, che sta attraversando un momento di grave crisi politica»: l’ha chiesta Papa Francesco al termine dell’Angelus di domenica 11 ...

Il Papa andrà tra i terremotati

Papa Francesco si recherà tra le popolazioni colpite dal sisma che ha devastato l’Italia centrale per portare «di persona il conforto della fede, l’abbraccio di ...

Per le vittime di Gaziantep

Papa Francesco ha espresso il suo dolore per l’efferata strage in cui sabato sera hanno perso la vita oltre cinquanta persone — tra le quali ...

Il prezzo del conflitto in Siria

«È inaccettabile che tante persone inermi — anche tanti bambini — debbano pagare il prezzo del conflitto» in Siria. Ha scelto parole forti il Papa ...

Violenza contro innocenti

«In queste ore il nostro animo è ancora una volta scosso da tristi notizie relative a deplorevoli atti di terrorismo e di violenza, che hanno ...

​Dio disperda i progetti di terrore

Dio «disperda ogni progetto di terrore e di morte, perché nessun uomo osi più versare il sangue del fratello»: è l’accorato auspicio con cui Papa ...

Opere non parole

È nei volti del «bambino affamato» del «migrante che tanti vogliono cacciare via», dei «nonni abbandonati nelle case di riposo» e dell’ammalato «solo in ospedale» ...

Accecati dall’odio

«Chiediamo al Signore di convertire il cuore dei violenti accecati dall’odio»: è di nuovo un appello alla preghiera quello lanciato dal Papa all’indomani dei tragici ...

Storie e volti da accogliere

«I rifugiati sono persone come tutti, ma alle quali la guerra ha tolto casa, lavoro, parenti, amici. Le loro storie e i loro volti ci ...

Crisi umanitarie drammatiche

La Turchia, dove lunedì 23 maggio si è aperto il primo vertice umanitario mondiale, e la Cina, dove martedì 24 i cattolici celebrano con particolare ...

​Mani disarmate

«Chi di voi è senza peccato, getti per primo la pietra contro di lei». La risposta di Gesù agli scribi e ai farisei che volevano ...

Il dono del Vangelo della misericordia

Riceverà auguri da tutto il mondo, ma nel giorno del terzo anniversario della sua elezione sarà Papa Francesco a fare un regalo ai fedeli presenti ...

Martiri che non fanno notizia

«Un ricordo nella preghiera per me e per i miei collaboratori, che da stasera fino a venerdì faremo gli esercizi spirituali»: lo ha chiesto Papa ...

Risposta corale

«Una risposta corale può essere efficace e distribuire equamente i pesi», davanti al «dramma dei profughi che fuggono da guerre e altre situazioni disumane». È ...

Un gesto coraggioso

Un «appello alla coscienza dei governanti per l’abolizione della pena di morte» e la proposta «di compiere un gesto coraggioso ed esemplare: che nessuna condanna ...

Soluzione politica per la Siria

«Solo una soluzione politica del conflitto sarà capace di garantire un futuro di riconciliazione e di pace a quel caro e martoriato Paese»: lo ha ...

Nessuno escluso

«Nessuna condizione umana può costituire motivo di esclusione dal cuore del Padre». Lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus di domenica 31 gennaio, in piazza San ...

I poveri al centro

I poveri sono «al centro del Vangelo». Lo ha sottolineato Papa Francesco all’Angelus di domenica 24 gennaio, in piazza San Pietro, ricordando che l’evangelizzazione ha ...

Impegno contro l’indifferenza

Mettere in pratica, con l’aiuto di Dio, l’impegno preso a capodanno: vincere l’indifferenza e conquistare la pace. È l’esortazione che Papa Francesco ha riproposto all’Angelus ...

La misericordia che libera

«Solo la misericordia di Dio può liberare l’umanità da tante forme di male, a volte mostruose, che l’egoismo genera». Nel Natale dell’anno santo dedicato proprio ...

Tre stupori

L’invito a soffermarsi sui «luoghi dello stupore» nella vita quotidiana è stato rivolto dal Papa ai fedeli riuniti in piazza San Pietro per la recita ...

Porte aperte alla misericordia

Si sono spalancate in tutto il mondo le porte della misericordia. Come stabilito dalla bolla di indizione Misericordiae vultus, nella terza domenica di Avvento il ...

Con la forza della verità

«La logica mondana poggia sull’ambizione, sulla competizione, combatte con le armi della paura, del ricatto e della manipolazione delle coscienze»; di contro, quella «del Vangelo ...

La violenza in nome di Dio è una bestemmia

«Voglio riaffermare con vigore che la strada della violenza e dell’odio non risolve i problemi e che utilizzare il nome di Dio per giustificare questa ...

​Ma la riforma va avanti

È «un reato» rubare i «documenti riservati della Santa Sede che sono stati sottratti e pubblicati». Ha usato parole chiare e forti Papa Francesco al ...

Basta violenze e divisioni

Papa Francesco segue con «viva preoccupazione i dolorosi episodi che in questi giorni hanno inasprito la delicata situazione della Repubblica Centrafricana». E il prossimo 29 ...

Il coraggio della pace

In Terra santa «c’è bisogno di molto coraggio e molta forza d’animo per dire no all’odio e alla vendetta e compiere gesti di pace». Preoccupato ...

Atto barbaro

«La notizia della terribile strage avvenuta ad Ankara, in Turchia» ha profondamente addolorato Papa Francesco, che all’Angelus di domenica 11 ha assicurato le proprie preghiere ...

Bisogna rifiutare la mondanità

Un invito a seguire Gesù nel suo «cammino scomodo, che non è quello del successo, ma quello che ci libera dall’egoismo» è stato rivolto da ...

In ogni parrocchia una famiglia di profughi

Una famiglia di rifugiati in ogni parrocchia, comunità religiosa, monastero o santuario d’Europa. È l’appello che Papa Francesco ha lanciato domenica 6 settembre «di fronte ...

Crimini che offendono l’umanità

Bisogna impedire che si ripetano stragi di migranti come quelle avvenute nei giorni scorsi: è l’appello lanciato da Papa Francesco all’Angelus di domenica 30 agosto. ...

Rispetto degli impegni per la pace in Ucraina

Preoccupato per l’inasprirsi del conflitto nell’Ucraina orientale, Papa Francesco ha rivolto alle parti un nuovo appello di pace, invocando il rispetto degli impegni presi e ...

La grande credente

«La fede è il cuore di tutta la storia di Maria; lei è la credente, la grande credente». Lo ha sottolineato Papa Francesco all’Angelus di ...

Per la prima volta l'Angelus dell'Assunta in piazza San Pietro

“Maria è piena di grazia. Ci offre un rifugio sicuro nel momento della tentazione”. Con questo tweet, postato sull'account @Pontifex giovedì 13 agosto, Papa Francesco ...

Con la guerra si perde sempre

I «tremendi bombardamenti atomici» che tra il 6 e il 9 agosto 1945 distrussero Hiroshima e Nagasaki suscitano ancora oggi «orrore e repulsione». E costituiscono ...

Pane che ci sazia

Con «un forte richiamo ad avvicinarsi al Signore nel sacramento della misericordia e anche nel ricevere la comunione», Papa Francesco ha ricordato il “Perdono di ...

Libertà per i sequestrati in Siria

Un «rinnovato impegno delle competenti autorità locali e internazionali, affinché venga presto restituita la libertà» alle persone sequestrate in Siria, è stato auspicato da Papa ...

Le grandi potenzialità del continente latinoamericano

Le «grandi potenzialità umane e spirituali» del continente latinoamericano sono state ricordate domenica 19 luglio da Papa Francesco all’Angelus in piazza San Pietro.Con i numerosi ...

Un messaggio per tutti

L’imminente enciclica sul creato, che sarà resa pubblica giovedì prossimo, «è rivolta a tutti». E Papa Francesco ha invitato i fedeli presenti all’Angelus di domenica ...

Un cammino possibile

«L’Eucaristia, sorgente di amore per la vita della Chiesa, è scuola di carità e di solidarietà». Lo ha sottolineato il Papa all’Angelus di domenica 7 ...

​Quando facciamo il segno della croce

Nella vita del cristiano tutto ruota intorno alla Trinità. Lo ha ricordato il Papa all’Angelus di domenica 31 maggio, in piazza San Pietro, invitando i ...

Per «sora aqua»

«L’acqua è l’elemento più essenziale per la vita, e dalla nostra capacità di custodirlo e di condividerlo dipende il futuro dell’umanità». Lo ha ribadito Papa ...

La persecuzione che il mondo nasconde

Il grido di dolore del Papa per l’ennesima strage di cristiani, provocata in Pakistan dagli attacchi terroristici contro due chiese a Lahore, è risuonato all’Angelus ...

​Senza donne un mondo sterile

Un mondo che emargina le donne è «un mondo sterile». Perché «le donne non solo portano la vita, ma ci trasmettono la capacità di vedere ...

Attraverso il deserto

La Quaresima è «un tempo di combattimento spirituale» che il cristiano deve affrontare «attraverso il deserto»: lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus del 22 febbraio, ...

Custodire il cuore

«Noi dobbiamo diventare cristiani coraggiosi». Ecco il programma tracciato dal Papa Francesco sulla prima pagina del tascabile donato ai fedeli raccolti in piazza san Pietro ...

Una piaga vergognosa

La tratta di persone è una «vergognosa piaga, indegna di una società civile». Lo ha ribadito Papa Francesco al termine dell’Angelus di domenica 8 febbraio, ...

A Sarajevo nel segno della pace

Il Papa andrà a Sarajevo il prossimo 6 giugno. È stato lui stesso ad annunciarlo all’Angelus di domenica 1 febbraio, in piazza San Pietro, chiedendo ...

Ecumenismo del sangue

Il ricordo dei «martiri di oggi», che «danno testimonianza di Gesù Cristo e vengono perseguitati e uccisi perché cristiani», ha caratterizzato la celebrazione dei secondi ...

Non c’è futuro senza pace

Provengono da diciotto Paesi di ogni continente i venti cardinali che Francesco nominerà nel concistoro del 14 febbraio, il secondo del suo pontificato. Il Papa ...

La libertà religiosa è un diritto inalienabile

Un invito a rafforzare «in ogni parte del mondo l’impegno per riconoscere e assicurare concretamente la libertà religiosa» è stato rivolto da Papa Francesco all’Angelus ...

È lui che bussa

«Quante volte Gesù passa nella nostra vita», ha detto Papa Francesco all’Angelus di domenica 21 dicembre, quarta d’Avvento, «e quante volte non ce ne rendiamo ...

Quando la gioia è di casa

“Con Gesù la gioia è di casa”. Papa Francesco ha invitato i fedeli riuniti per l’Angelus di domenica 14 dicembre a ripetere queste parole, scritte ...

Ponti, non muri

«Ponti, non muri» ha chiesto Papa Francesco all’Angelus di domenica 9 novembre — venticinquesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino — invitando i fedeli ...

Nessuno è escluso

La bontà di Dio «non ha confini e non discrimina nessuno». Per questo il regno di Dio — ha ammonito Papa Francesco all’Angelus di domenica ...

La guerra non è la risposta

La guerra è una pazzia «dalla quale l’umanità non ha ancora imparato la lezione». Con ancora vivo nel cuore il ricordo della visita compiuta il ...

La guerra non è mai inevitabile

«La guerra non è mai una necessità, né è inevitabile». Convinto che «c’è sempre un’altra via», quella «del dialogo, dell’incontro e della ricerca sincera della ...

Vino o acqua?

Papa Francesco mette in guardia i cristiani dal rischio di diventare «mondani». Perché «è triste — ha confidato ai fedeli riuniti in piazza San Pietro ...

Pace per l’Ucraina

Il Papa torna a invocare «pace e serenità» per l’Ucraina, dove il perdurare di «una situazione di tensione e di conflitto» provoca «tanta sofferenza tra ...

No all’odio in nome di Dio

Il dolore per quanto sta accadendo in Iraq ormai cede il passo all’incredulità e allo sgomento. Papa Francesco si confida con i fedeli riuniti in ...

Le necessità dei poveri

Girarsi dall’altra parte di fronte ai poveri è «un modo educato» per dire: «arrangiatevi da soli». Non usa giri di parole Papa Francesco per mettere ...

È l’ora di fermarsi

«Fermatevi, per favore! Ve lo chiedo con tutto il cuore. È l’ora di fermarsi! Fermatevi, per favore!». Quando Papa Francesco ieri, domenica 27 luglio, dalla ...

La violenza si vince con la pace

Preoccupato dalle notizie che giungono dall’Iraq e da altri Paesi mediorientali, Papa Francesco ha lanciato un nuovo appello per i cristiani perseguitati, invitando i fedeli ...

Non è mai vana la preghiera per la pace

«Ora, Signore, aiutaci Tu! Donaci Tu la pace, insegnaci Tu la pace, guidaci Tu verso la pace. Apri i nostri occhi e i nostri cuori ...

Il giogo insopportabile dell’indifferenza

«Quanto fa male ai bisognosi l’indifferenza umana!». Ancora una volta Papa Francesco invoca la solidarietà di quanti possiedono ricchezze nei confronti di chi non ha ...

Dialogo per evitare la guerra

Nuovo appello di Papa Francesco per la fine delle violenze in Iraq. Domenica 29 giugno, durante l’Angelus, il Pontefice, ricordando la drammaticità delle notizie giunte ...

Riconciliazione e giustizia per il popolo iracheno

Con via preoccupazione Papa Francesco segue i drammatici avvenimenti che sconvolgo in questi giorni l’Iraq. E così ieri, domenica 15 giugno, durante il consueto incontro ...

Parola tascabile

Papa Francesco ha regalato ai fedeli che hanno partecipato all’Angelus di domenica 6 aprile in piazza San Pietro un piccolo Vangelo, raccomandando loro di portarlo ...

Chi non vuole vedere la luce

Papa Francesco ha messo in guardia i cristiani dal rischio di sprofondare nella “cecità interiore” che chiude il cuore alla grazia e alla luce di ...

L’unità prevalga sui conflitti

Solo restando uniti nell’amore si può testimoniare la verità annunciata dal Vangelo e offrire «a questo mondo ferito da tanti conflitti» la possibilità di trasformarsi ...

Con il Vangelo in tasca

«Vi faccio una domanda: “ma voi leggete ogni giorno un passo del Vangelo?”. È cosa buona avere con noi un piccolo vangelo in tasca e ...

Fame di Dio

La Parola di Gesù nel Vangelo «ci dà forza, ci sostiene nella lotta contro la mentalità mondana che abbassa l’uomo al livello dei bisogni primari, ...

Per la pace in Ucraina

La speranza del Papa è che la comunità internazionale si adoperi seriamente per sostenere ogni iniziativa in favore del dialogo e della concordia per giungere ...

Le parole che uccidono

Quello che sporca l’anima è ciò che nasce dal cuore ed esce dalla bocca. Per questo è molto importante conoscere quanto si annida dentro di ...

Come lampade accese

La vocazione del cristiano è quella di essere una «lampada accesa» che porta agli altri la luce di Cristo. Lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus ...

Per l’Ucraina la via del dialogo

La fine delle violenze in Ucraina e l’inizio di «un dialogo costruttivo tra le istituzioni e la società civile» sono stati invocati da Papa Francesco ...

Per una pace fatta in casa

È la forza non violenta della verità e dell’amore ciò che serve per costruire la pace nel mondo. Una forza da scovare nella mitezza di ...

La famiglia esiliata

Sono ancora loro, i profughi, i rifugiati, i migranti spesso rifiutati, le vittime della tratta delle persone e quelle del lavoro schiavo, al centro delle ...

Nella casa della gioia

La Chiesa non è «un rifugio per gente triste» ma «la casa della gioia». E «coloro che sono tristi trovano in essa la gioia». Lo ...

Scommessa sulla pace

«La nostra vita è un cammino: dobbiamo andare per questo cammino, per arrivare al monte del Signore, all’incontro con Gesù». E l’Avvento è il momento ...

Accanto ai cristiani perseguitati

Ammirazione e affetto per quanti soffrono persecuzioni nel mondo a causa della fede sono stati espressi da Papa Francesco all’Angelus del 17 novembre, in piazza ...

Sull’albero con Zaccheo

«Gesù è misericordioso e mai si stanca di perdonare». Lo ha ricordato Papa Francesco all’Angelus di domenica 3 novembre, riproponendo ai fedeli presenti in piazza ...

Donne che lottano e pregano

Papa Francesco ha rivolto un pensiero riconoscente alle «tante donne che lottano per la loro famiglia, che pregano, che non si affaticano mai»: donne che ...

Nelle mani di Maria

È Maria la maestra di fede per ogni cristiano. Profondamente convinto della necessità di ricorrere alla Vergine in ogni momento della vita, Papa Francesco ha ...

Il pianto del cuore per i morti di Lampedusa

«Lasciamo piangere il nostro cuore. Preghiamo in silenzio». Lo sdegno per la vergogna suscitata dalla tragedia di Lampedusa ha lasciato spazio alla preghiera ieri, domenica ...

La pace è possibile

«Chiedo d’intraprendere con coraggio e con decisione la via dell’incontro e del negoziato». Papa Francesco torna a proporre, con il tweet lanciato questa mattina, lunedì ...

Fede e violenza sono incompatibili

La pace di Cristo non è «neutralità» o «compromesso a tutti i costi»: seguire Gesù «comporta rinunciare al male, all’egoismo e scegliere il bene, la ...

Preghiera per l’Egitto

Preoccupato per le «dolorose notizie» che continuano a giungere dall’Egitto, stretto nella morsa di violenze sempre più sanguinose, Papa Francesco ha lanciato un appello per ...

Il vero tesoro dell’uomo

«Il cristiano è uno che porta dentro di sé un desiderio grande, un desiderio profondo: quello di incontrarsi con il suo Signore insieme ai fratelli, ...

Tra otto giorni a Rio

Oltre ventimila persone per Papa Francesco a Castel Gandolfo. In tanti si sono raccolti ieri, domenica 14 luglio, sulla piazza prospiciente il Palazzo pontificio nella ...

Sulla strada della sinodalità

«Confermare». Quasi una parola d’ordine in una giornata nella quale si celebrava il ruolo della Chiesa di Roma e soprattutto quello del suo vescovo. E ...

Dio ama come una madre

Dio ama come una madre e il frutto di questo amore, di questa misericordia, è la vita: all’Angelus di domenica 9 giugno, Papa Francesco ha ...

Dio non si stanca di perdonare

Il tema della misericordia è stato al centro della prima giornata domenicale di Papa Francesco, che ha trascorso la mattinata di ieri, 17 marzo, tra ...

Chiamato a salire sul monte

«In questo momento della mia vita, il Signore mi chiama a “salire sul monte”, a dedicarmi ancora di più alla preghiera e alla meditazione. Ma ...

La via di Dio e la via dell’uomo

«Grazie per la vostra preghiera in questi giorni per me difficili». Si rivolge ai suoi connazionali, Papa Ratzinger, e manifesta riconoscenza per il loro sostegno. ...

Nessuna paura se Dio chiama

L’uomo non è «autore della propria vocazione» ma «dà risposta alla proposta divina». Per questo se Dio chiama «la debolezza umana non deve far paura», ...

Bisogna investire su vita e famiglia

«Investire sulla vita e sulla famiglia, anche come risposta efficace alla crisi attuale». Benedetto XVI ha rilanciato l’appello dei vescovi italiani in occasione della Giornata ...

Mai più gli orrori della Shoah

Una «immane tragedia, che colpì duramente il popolo ebraico» e che oggi «deve rappresentare per tutti un monito costante affinché non si ripetano gli orrori ...

Le divisioni tra i cristiani deturpano il volto della Chiesa

Una delle colpe più gravi «che deturpano il volto della Chiesa» è quella «contro la sua unità visibile», in particolare «le storiche divisioni che hanno ...

Il cielo aperto sopra i bambini

Undici neonate e nove neonati hanno ricevuto il battesimo da Benedetto XVI nella mattina di domenica 13 gennaio, nella Cappella Sistina. Figli di dipendenti vaticani, ...

Il vero avvenimento

Gesù è «il vero avvenimento che, in mezzo agli sconvolgimenti del mondo, rimane il punto fermo e stabile». Lo ha detto il Papa all’Angelus di ...

Anche chi sbaglia merita di essere amato

Quando l’amore di Dio mette radici nel cuore, l’uomo diventa capace di amare anche chi non lo merita. Lo ha detto il Papa all’Angelus di ...

Tra il cielo e la terra

Una «festa senza fine» che si vive in comunione «tra cielo e terra». È ilsenso della solennità liturgica di Tutti i Santi così come sintetizzato ...

Quant’è difficile per un ricco entrare nel Regno di Dio

Il rapporto tra ricchezza e santità è il tema della riflessione proposta dal Papa ai fedeli giunti ieri, domenica 14 ottobre, in piazza San Pietro ...

Pace e sicurezza per i congolesi

Appello del Papa per le popolazioni congolesi che «a causa dei persistenti scontri armati subiscono sofferenze, violenze e profondi disagi». All’Angelus di domenica 30 settembre ...

Alla ricerca di uno spazio di pace

Una domenica nel segno della pace. È il senso che ha avuto la giornata di ieri, 9 settembre, nelle parole e nelle intenzioni del Papa. ...

In Libano per ribadire che non ci si può rassegnare alla violenza

Del saluto del Pontefice diamo anche una nostra traduzione italiana . Cari pellegrini qui presenti, o che partecipate all’Angelus attraverso la radio o la televisione, ...

La vera religione è vivere in ascolto di Dio

La vera religione consiste nel «vivere in ascolto di Dio per fare la sua volontà». Un programma di vita, quello indicato dal Papa all’Angelus di ...

Il marchio del diavolo

La falsità è «il marchio del diavolo». Lo ha detto il Papa all’Angelus di domenica 26 agosto, parlando del tradimento di Giuda. Egli — ha ...

Dio  è la casa dell'uomo

L'Assunzione si capisce guardando alla Pasqua, in grande mistero della salvezza cristiana. La creatura «più inserita in questo mistero» è Maria che nell'Assunzione al cielo ...

Con l'Iran colpito dal sisma

Preghiera, solidarietà e sostegno sono stati invocati dal Papa per le popolazioni delle Filippine, della Cina e dell'Iran colpite nei giorni scorsi da devastanti calamità ...

L’orizzonte di Dio

Non bisogna fermarsi all’orizzonte puramente umano ma aprirsi all’orizzonte di Dio, all’orizzonte della fede. È l’invito rivolto da Benedetto XVI ai numerosi fedeli che, a ...

Basta con la violenza e il sangue

Il Papa invoca la fine «di ogni violenza e spargimento di sangue» in Siria e auspica un futuro di pace e di stabilità per l'Iraq. ...

Fraternità olimpica

Il maligno cerca sempre di rovinare l'opera di Dio, seminando divisione nel cuore umano e anche nei rapporti interpersonali, sociali, internazionali. Dunque è necessario cogliere ...

Riserve d'amore per i sofferenti

«Riserve d'amore» per colore che soffrono. Così il Papa ha definito medici, infermieri e quanti assicurano assistenza religiosa negli istituti di cura, per la loro ...

Tra i terremotati per portare la solidarietà della Chiesa

La visita che il Papa compirà martedì 26 giugno nelle zone dell'Emilia colpite dal sisma vuole essere il «segno della solidarietà di tutta la Chiesa» ...

Preghiera del Papa per l’Italia

«Ogni volta che preghiamo la terra si congiunge al Cielo» e così la nostra invocazione «raggiunge Dio stesso». Con le parole pronunciate ieri, domenica 20 ...

Indispensabile l’unione con Cristo

Come tralci uniti alla vite: con questa immagine evangelica il Papa ha descritto il compito che spetta ai cristiani in virtù del Battesimo. «È indispensabile ...

Verso Messico e Cuba

Il Papa ha chiesto ai fedeli di accompagnarlo spiritualmente in Messico e a Cuba, dove si recherà dal 23 al 29 marzo. Lo ha fatto ...

Quando Dio è nel deserto

Il deserto dove Gesù vive l’esperienza delle tentazioni rappresenta per il cristiano «un luogo di rifugio e di riparo, dove si può sperimentare in modo ...

Legittime aspirazioni al bene di tutti in Siria

Benedetto XVI segue con viva apprensione le drammatiche vicende che sconvolgono la vita della popolazione siriana. Domenica mattina, 12 febbraio, durante il consueto appuntamento con ...

Del buon uso della malattia

«La malattia può essere un momento salutare in cui si può sperimentare l’attenzione degli altri e donare attenzione agli altri», ma può essere anche il ...

La giovinezza si realizza nell’accogliere e servire la vita

Le ricorrenze della Giornata mondiale del malato, dell’11 febbraio prossimo, e della giornata nazionale della vita, celebrata in Italia ieri, domenica 5, sono state ricordate ...

Autorità significa servizio, amore e umiltà

L’autorità secondo l’interpretazione dell’uomo e l’autorità secondo l’interpretazione di Dio al centro della riflessione proposta da Benedetto XVI ai numerosi fedeli presenti domenica 29 gennaio ...

Alle radici dell’unità

La ricerca dell’unità esige una «trasformazione interiore» che apre i credenti alla «vita nuova in Cristo»: lo ha detto il Papa all’Angelus di domenica 22 ...

Milioni che non sono numeri

Milioni di persone in tutto il mondo sono costrette a lasciare i Paesi di origine a causa di povertà, guerre e violenze. Lo ha ricordato ...

La sobrietà stile del cristiano

Tutti i cristiani dovrebbero «scegliere la sobrietà come stile di vita, specialmente in preparazione alla festa di Natale». Lo ha detto il Papa all’Angelus di ...

Una risposta responsabile ai cambiamenti climatici

Non ci sarà «un futuro buono per l’umanità sulla terra» se non ci si educa a «uno stile di vita più responsabile nei confronti del ...

Per la riconciliazione e la giustizia in Africa

Alla parabola dei talenti — che ci indica «il nostro destino ultimo e il senso del nostro vivere» — Benedetto XVI ha dedicato l’Angelus di ...

Come una lampada con cui attraversare la notte

Credere in Dio e vivere l’amore significa portare dentro di sé «una speranza invincibile, come una lampada con cui attraversare la notte oltre la morte, ...

Il Mosè che estende l’Alleanza a tutti i popoli

Gesù in cattedra come il Mosè più grande che impartisce agli uomini una «eloquente lezione di umiltà e di amore». È l’immagine proposta da Benedetto ...

Luminosi testimoni del Vangelo

Le figure dei tre nuovi santi sono state riproposte dal Papa ai fedeli presenti in piazza San Pietro per la recita dell’Angelus al termine della ...

Sfida urgente e appassionante per la Chiesa

L’incontro con i nuovi evangelizzatori è stato al centro della riflessione proposta dal Papa, domenica 16 ottobre, ai fedeli riuniti in piazza San Pietro per ...

Gli angeli segno della premura di Dio

La «singolare presenza» degli angeli rappresenta il segno della «premura divina per ogni uomo». Lo ha ricordato Benedetto XVI ai fedeli riuniti in piazza San ...

Eucaristia vita del mondo

L’Eucaristia è «sorgente di vita e di speranza per ogni uomo e per il mondo intero». Lo ha detto il Papa all’Angelus di domenica 4 ...

Nel progetto d’amore di Dio l’uomo ritrova se stesso

Non nel «successo sociale» o nel «benessere fisico ed economico», ma nel «progetto d’amore di Dio» l’uomo ritrova veramente se stesso. Lo ha detto il ...

Riconciliazione in Siria e piano di pace per la Libia

Preoccupazione per le drammatiche notizieche continuano a giungere da Siria e Libia sono state manifestate da Benedetto XVI durantela preghiera mariana di domenica 7 agostoa ...

No all'indifferenza davanti agli affamati

Non si può restare indifferenti davanti alla tragedia che sconvolge in questi giorni i Paesi del Corno d’Africa, in particolare la Somalia: è il Vangelo ...

Va abbandonata per sempre la via dell'odio

Un appello «a fuggire dalle logiche del male» è stato rivolto dal Papa dopo i gravi atti terroristici accaduti venerdì scorso in Norvegia. Lo ha ...

Mobilitazione internazionale per fermare la catastrofe umanitaria nel Corno d’Africa

Una «mobilitazione internazionale» per soccorrere le popolazioni del Corno d’Africa e, in particolare, della Somalia, dove «una gravissima siccità» — seguita in alcune zone da ...

Rispetto e umanità per i marittimi sequestrati

«Assicuro la mia preghiera per i marittimi che purtroppo si trovano sequestrati per atti di pirateria». Lo ha detto il Papa all’Angelus del 10 luglio, ...

Antidoto all’individualismo e forza di comunione

L’Eucaristia è un «antidoto» alla cultura individualistica, perché «semina la logica della comunione» nelle menti e nei cuori dei credenti. Lo ha detto il Papa ...

Il dialogo deve prevalere sempre sulle armi

«Possa lo Spirito Santo ispirare coraggiosi propositi di pace e sostenere l’impegno di portarli avanti, affinché il dialogo prevalga sulle armi e il rispetto della ...

Il soffio dello Spirito Santo riempie l’universo

La Pentecoste «fu il “battesimo” della Chiesa, battesimo nello Spirito Santo». Lo ha sottolineato il Papa al Regina Caeli di domenica 12. Cari fratelli e ...

Oltre il muro della morte

Con la risurrezione Gesù «abbatte il muro della morte» e apre all’uomo «una nuova terra finalmente ricongiunta con il Cielo di Dio». Lo ha detto ...

L’ho ricordato con affetto

«L’ho ricordato con affetto nella preghiera». Così il Papa ha rivolto, domenica 3 aprile, il suo pensiero verso l’«amato predecessore» Giovanni Paolo II durante l’appuntamento ...

Ad Assisi pellegrini di verità e pace

Il 1° gennaio scorso, al termine della preghiera dell’Angelus, Benedetto XVI ha annunciato di voler solennizzare il venticinquesimo anniversario dello storico incontro tenutosi ad Assisi ...

Un orizzonte di pace per la Libia

Il Pontefice segue con «viva trepidazione» e con «grande apprensione» la drammatica escalation militare in Libia. Lo ha confidato all’Angelus di domenica 20 marzo, in ...

Assistenza e soccorso per le popolazioni della Libia

L’uccisione del ministro pakistano Shahbaz Bhatti e la crisi umanitaria in Libia sono state ricordate dal Papa all’Angelus di domenica 6 marzo, in piazza San ...

Uno stile di vita più semplice e sobrio

La fede «non dispensa dalla faticosa lotta per una vita dignitosa» ma «libera dall’affanno per le cose e dalla paura del domani». Lo ha detto ...

Vite plasmate dall’amore

Solo chi accoglie il Signore nella propria vita e si lascia trasformaredal suo amore, può offrire agli altri una testimonianza cristiana «chiara, eloquente ed efficace». ...

L’amore oltre la giustizia degli uomini

L’amore supera la giustizia degli uomini. Nel ribadirlo all’Angelus di domenica 13 febbraio, in piazza San Pietro, il Papa ha ricordato i piccoli rom morti ...

Il sale, la luce, la vita

Un appello perché l’Egitto ritrovi«la pacifica convivenza, nell’impegno condiviso per il bene comune» è stato lanciato dal Papa all’Angelusdi domenica 6 febbraio.Ai fedeli riuniti in ...

Valori etici e ricerca scientifica

La ricerca scientifica e tecnologica sia guidata da «autentici valori etici» per tutelare la vita nascente: lo ha auspicato il Papa al termine dell’Angelus di ...

Un nuovo programma di vita

Le beatitudini evangeliche non sono «una nuova ideologia» ma «un nuovo programma di vita, per liberarsi dai falsi valori del mondo e aprirsi ai veri ...

Concreti progetti di pace per la Terra Santa

Un invito a pregare affinché «il Signore faccia convergere le menti e i cuori a concreti progetti di pace» per la Terra Santa è stato ...

Umanità, una sola famiglia

La Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, celebrata ieri, e la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, che si svolge dal 18 al ...

Il nome cristiano per una nuova nascita

Il nome cristiano dato ai piccoli battezzati è il «segno inconfondibile che lo Spirito Santo fa nascere “di nuovo” l'uomo dal grembo della Chiesa». Lo ...

I sapienti, la stella e il Bambino

C'è la «firma» di Dio nella creazione: una firma che l'uomo «può e deve tentare di scoprire e decifrare». Celebrando giovedì 6 gennaio la m ...

Uomo giusto uomo nuovo

San Giuseppe è l'«uomo giusto, fedele alla legge di Dio». Lo ha detto il Papa all'Angelus di domenica 19 dicembre, in piazza San Pietro, sottolineando ...

La pazienza dell'agricoltore

L'invito a riscoprire «il valore della costanza e della pazienza» nell'attesa del Signore è stato rivolto dal Papa ai fedeli che hanno partecipato all'Angelus di ...

La misericordia di Dio  è più forte del male

Nelle prove della vita la Madonna «ci dice che la Grazia è più grande del peccato, che la misericordia di Dio è più potente del ...

In ascolto di Dio nel deserto del mondo

In Avvento ogni cristiano è chiamato «ad ascoltare la voce di Dio, che risuona nel deserto del mondo attraverso le Sacre Scritture». Lo ha detto ...

L'uomo che attende

«L'uomo è vivo finché attende, finché nel suo cuore è viva la speranza». Lo ha detto il Papa all'Angelus di domenica 28 novembre, in piazza ...

In preghiera per i cristiani in Iraq

Il Papa si è unito alla preghiera della Chiesa italiana per i cristiani vittime di persecuzioni e discriminazioni, soprattutto in Iraq. Lo ha fatto all'Angelus ...

Per superare la crisi economica

All'Angelus di domenica 14 novembre, Benedetto XVI ha invitato ad avere stili di vita improntati a un consumo sostenibile e a rivalutare l'agricoltura. Al termine ...

Haiti è sempre nel cuore del Papa

Benedetto XVI, al termine dell'Angelus di domenica 14 novembre, ha fatto appello alla comunità internazionale perché aiuti le «care popolazioni di Haiti che, a causa ...

I poveri devono sempre trovare accoglienza nella Chiesa

Al termine della messa nella basilica della Sagrada Familia a Barcellona, nella tarda mattinata, dalla facciata della Natività il Papa ha guidato la preghiera dell'Angelus ...

Una feroce violenza contro persone inermi

Da anni in Iraq i cristiani «sono divenuti oggetto di efferati attacchi» che «vogliono minare la fiducia e la civile convivenza». Lo scrive Benedetto XVI ...

La santità è lo scopo di vita di ogni cristiano

La grazia della santità ci aiuta a sopportare prove dell'esistenza terrena, come «la fame e la sete di giustizia, le incomprensioni, le persecuzioni». Lo ha ...

Dio non esclude nessuno

«Dio non si lascia condizionare dai nostri pregiudizi umani, ma vede in ognuno un'anima da salvare». Lo ha ricordato il Papa domenica 31 ottobre, rivolgendosi ...

La Chiesa esiste per evangelizzare

La Chiesa esiste per evangelizzare. Lo ha ricordato il Papa all'Angelus di domenica 24 ottobre, in piazza San Pietro, al termine della messa celebrata nella ...

La Chiesa strumento di unità e di riconciliazione

Nei Paesi del Medio Oriente, lacerati da annosi conflitti, la Chiesa è chiamata a essere segno e strumento di riconciliazione. Lo ha ricordato il Papa ...

Nelle comunità cristiane nessuno sia emarginato o bisognoso

Al termine della messa il Papa ha recitato l'Angelus con i fedeli riuniti al Foro italico. Prima della preghiera mariana ha ricordato la figura di ...

Dio ama i poveri e ci chiede di servire gli altri

Dio ama i poveri e ci chiede di servire gli altri nella carità: lo ha detto il Papa all'Angelus di domenica 26 settembre, nel cortile ...

Il pentimento misura della fede

Il Papa ha chiesto a tutti i fedeli di accompagnare con la preghiera il suo prossimo viaggio nel Regno Unito. L'invito è stato rivolto domenica ...

L'amicizia con Cristo una proposta controcorrente

Una fede salda radicata e fondata in Cristo: è questa la «proposta contro-corrente» che la Chiesa lancia ai giovani in un'epoca nella quale «si esalta ...

Non c'è pace senza rispetto dell'ambiente

«Guardiamo a Cristo come modello di umiltà e di gratuità: da Lui apprendiamo la pazienza nelle tentazioni, la mitezza nelle offese, l'obbedienza a Dio nel ...

Un mondo di fratelli per costruire la civiltà dell'amore

«Tutti gli uomini si persuadano che in questo mondo dobbiamo aiutarci gli uni gli altri come fratelli per costruire la civiltà dell'amore». Lo ha auspicato ...

Nella sua protezione tutta l'umanità trova rifugio

Sotto la protezione di Maria trova rifugio tutta l'umanità. È quanto ha sottolineato il Papa all'Angelus della solennità dell'Assunzione, recitato domenica mattina, 15 agosto, nel ...

L'uso dei beni nella logica dell'amore

«Usare le cose senza egoismo, ma secondo la logica di Dio, la logica dell'attenzione all'altro, la logica dell'amore». È l'invito rivolto dal Papa ai fedeli ...

Le munizioni a grappolo vanno bandite da tutti gli Stati

«Le munizioni a grappolo provocano danni inaccettabili ai civili», per questo nel giorno dell'entrata in vigore il Papa ha espresso il suo totale appoggio alla ...

Nulla dura per sempre

«L'uomo stolto nella Bibbia è colui che non vuole rendersi conto, dall'esperienza delle cose visibili, che nulla dura per sempre, ma tutto passa: la giovinezza ...

Chi prega non è mai solo

La preghiera del Padre Nostro «non è un domandare per soddisfare le proprie voglie, quanto piuttosto per tenere desta l'amicizia con Dio». Lo ha spiegato ...

La Parola di Dio rimane Tutto il resto ci sarà tolto

La Parola di Dio è eterna e dà senso al nostro agire quotidiano: «tutto il resto passerà e ci sarà tolto». Rivolgendosi ai fedeli raccolti, ...

La logica della carità  è la logica di Cristo

La «logica della carità» — che si manifesta nell'amore e nel servizio ai fratelli — è la «logica di Cristo»: lo ha ricordato il Papa ...

Una vita sobria per conservare liberi la mente e il cuore

È necessario riscoprire uno stile di vita sobrio per «conservare più liberi la mente ed il cuore e per poter condividere i beni con i ...

Sulle fondamenta dei patroni di Roma

Al termine della celebrazione eucaristica di martedì 29 giugno il Papa ha recitato l'Angelus con i fedeli riuniti in piazza San Pietro. Cari fratelli e ...

Aiuti umanitari per il Kyrgyzstan  in cerca di pace e sicurezza

Pace e sicurezza per le popolazioni del Kyrgyzstan, a cui vanno garantiti al più presto i necessari aiuti umanitari. È l'appello rivolto dal Papa alla ...

I primi operai della civiltà dell'amore

I preti sono «i primi operai della civiltà dell'amore». Lo ha detto il Papa all'Angelus di domenica 13 giugno, in piazza San Pietro, ricordando le ...

Cristiani più impegnati  nell'amore a Dio e al prossimo

I cristiani sono «chiamati quotidianamente ad essere aperti all'azione della Grazia, per progredire nell'amore verso Dio e il prossimo». Lo ha detto il Papa all'Angelus ...

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Udienza Generale

17 ottobre 2017

Prossimi eventi