Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

In vista della canonizzazione di Óscar Romero

· Ad agosto un pellegrinaggio nel Salvador ·

Si svolgerà il 2, 3 e 4 agosto in El Salvador il secondo pellegrinaggio intitolato «Camminare con san Romero per costruire la pace», nell’ambito della preparazione alla canonizzazione del beato Óscar Arnulfo Romero y Galdámez, che avrà luogo il 14 ottobre in piazza San Pietro.

Con questo grande evento prenderanno il via le attività che ogni parrocchia ha organizzato in vista della canonizzazione. L’iscrizione al pellegrinaggio potrà essere fatta nelle diverse diocesi del paese. Tre segni importanti accompagneranno i pellegrini: una croce, l’immagine del beato Romero e quella della Madonna regina della pace.

Il pellegrinaggio — riferisce l’agenzia Fides — si svolgerà in tre tappe: la partenza avverrà nella cattedrale metropolitana di San Salvador, con la messa presieduta dall’arcivescovo José Luis Escobar Alas. Alla fine della giornata, a San Rafael Cedros, un’altra messa sarà presieduta dal cardinale Gregorio Rosa Chávez, ausiliare e vicario generale di San Salvador. Il secondo giorno unirà San Rafael Cedros a Chapeltique, con la partecipazione attiva delle diocesi di San Vicente e di Zacatecoluca. La terza tappa partirà da Chapeltique e terminerà con una messa di ringraziamento nella parrocchia del beato Romero, a Ciudad Barrios, suo paese natale, il 4 agosto.

Nell’ambito delle attività di preparazione, la pastorale dell’infanzia, insieme ad altre istituzioni, ha organizzato una marcia intitolata «Impronte di tenerezza. Abbiamo bisogno di tutti, zero violenza e cento per cento di tenerezza», alla quale parteciperanno i bambini dai 4 ai 12 anni di tutto il paese. I piccoli accompagneranno il pellegrinaggio del 2 agosto a San Salvador, durante un breve percorso dalla chiesa di San Francisco de Asís alla fine dell’Alameda Juan Pablo II. 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 luglio 2018

NOTIZIE CORRELATE