Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Violenze
nella capitale centroafricana

· Nonostante il coprifuoco decretato dal Governo di transizione ·

Ci sono stati saccheggi di abitazioni e negozi nella notte a Bangui, oltre a colpi di arma da fuoco, nonostante il coprifuoco notturno decretato dal Governo dopo le violenze del fine settimane. Nella capitale della Repubblica Centroafricana gruppi di manifestanti hanno eretto barricate in molti quartieri. 

Militare francese della missione Sangaris a nord di Bangui (Afp)

Secondo fonti ospedaliere citate dall’Afp almeno tre dimostranti sono stati uccisi e altri sette feriti nel corso degli scontri con i caschi blu della missione delle Nazioni Unite nella Repubblica Centroafricana (Minusca) incaricata di proteggere il palazzo presidenziale. In un comunicato, la missione dell’Onu ha negato di aver aperto il fuoco contro i manifestanti sostenendo di essere preoccupata per l’ondata di violenze. I manifestanti si erano diretti ieri verso il palazzo presidenziale reclamando le dimissioni del presidente di transizione, Catherine Samba Panza, che ha lasciato ieri New York — dove assisteva all’Assemblea generale dell’Onu — per rientrare precipitosamente a Bangui. Una riunione sulla situazione nella Repubblica Centroafricana era prevista per giovedì a margine dell’Assemblea. Le violenze nell’ex colonia francese sono scoppiate sabato, dopo il ritrovamento del cadavere di un conducente di moto-taxi, un musulmano, abbandonato in una strada vicino all’aeroporto. Nelle ore successive è stata una strage di cristiani nella capitale Bangui. Almeno venti i morti — ma il bilancio potrebbe essere più grave — solo sabato: i musulmani hanno attaccato il quartiere abitato prevalentemente da cristiani.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE