Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Viandanti della fede

· Come parla Jorge Mario Bergoglio ·

Nell’Evangelii gaudium in versione spagnola - scrive il giornalista Jorge Milia, alunno di Bergoglio quando questi insegnava Letteratura e Psicologia a Santa Fe negli anni 1964 e 1965, c’è un’espressione che mi ha sorpreso. 

«Che bello che i giovani siano “viandanti della fede”, felici di portare Gesù in ogni strada, in ogni piazza, in ogni angolo della terra! (n. 106)». Callejeros de la Fé appunto, tradotto in «viandanti della Fede» nell’edizione italiana dell’esortazione. Ed è la traduzione che effettivamente si avvicina di più dal punto di vista etimologico al suo omologo spagnolo-argentino. Il traduttore, va detto, non poteva fare di meglio, e anche così l’espressione del Papa è ricca e significativa: calle vuol dire via e il termine fa riferimento ai ragazzi che bighellonavano per le strade. Per questo quando l’ho letta, con la sorpresa mi si sono affollati anche tanti ricordi nella mente.

Durante l’adolescenza, la scuola stessa che ci accoglieva giorno dopo giorno ci avrebbe portato a callejear. Quelle “Missioni del Paraná” avevano una calamita potente: il fiume Paraná. Tutti i mercoledì e sabato noi allievi della scuola dell’Immacolata salpavamo in piccole barche con sei remi e una vela latina per andare a fare catechesi ad Alto Verde. Attraversare un fiume è sempre stato un atto fortemente simbolico, nella letteratura e nella vita. Gli allievi della prestigiosa scuola dell’Immacolata diventavano callejeros. Io pensavo a cosa avrebbe detto mia nonna se avesse potuto vedermi lì. Ma non avrebbe potuto dire nulla: erano gli stessi gesuiti che ci portavano sulla strada per educarci alla missione, ci incoraggiavano a uscire, a metterci in cammino, a diventare callejeros della Fede.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 dicembre 2018

NOTIZIE CORRELATE