Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Organizzare
la carità in Africa

· Nel prossimo incontro episcopale che si terrà a Dakar ·

Dakar, 2. «Organizzare il servizio della carità in Africa: il ruolo dei vescovi» è il tema del secondo incontro dei vescovi dell’Africa sulla Caritas, che si terrà dal 17 al 21 settembre 2017 a Dakar, capitale del Senegal. 

All’evento, organizzato da Caritas Africa con il sostegno di Caritas Internationalis, parteciperanno circa duecento persone di cui cento tra cardinali, arcivescovi e vescovi. Tra questi il cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, prefetto del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, il cardinale Luis Antonio Tagle, arcivescovo di Manila e presidente di Caritas Internationalis, l’arcivescovo Gabriel Mbilingi, presidente del simposio delle conferenze episcopali di Africa e Madagascar e l’arcivescovo Gabriel Anokye, presidente di Caritas Africa.

Secondo quanto riferisce l’agenzia Fides, la cerimonia di apertura si svolgerà il 18 settembre presso il King Fahd Palace, alla presenza delle più alte autorità statali del Senegal. Durante i tre giorni di lavori, i partecipanti discuteranno diversi temi. Tra gli altri, la dimensione sociale dell’evangelizzazione, il nuovo Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale con le sue implicazioni per le Chiese particolari e il campo d’azione della Caritas in Africa. L’assemblea si concluderà con una messa, mercoledì 20 settembre, nella Cattedrale di Nostra Signora delle vittorie a Dakar. La precedente assemblea dei vescovi dell'Africa sulla Caritas si era tenuta a Kinshasa nel novembre 2012.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 ottobre 2019

NOTIZIE CORRELATE