Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Verso la piena unità

· La dichiarazione comune firmata da Francesco e Bartolomeo ·

Nel pomeriggio di domenica 25 maggio, nella sede della delegazione apostolica di Gerusalemme, Papa Francesco e il patriarca Bartolomeo hanno sottoscritto una dichiarazione comune nella quale riaffermano l'impegno nel cammino verso il ristabilimento della piena unità della Chiesa.

 “Come i nostri venerati predecessori, il Papa Paolo VI ed il Patriarca Ecumenico Athenagoras, si incontrarono qui a Gerusalemme cinquant’anni fa – è scritto nella dichiarazione – così anche noi, Papa Francesco e Bartolomeo, Patriarca Ecumenico, abbiamo voluto incontrarci nella Terra Santa”. “Il nostro incontro fraterno di oggi è un nuovo, necessario passo sul cammino verso l’unità alla quale soltanto lo Spirito Santo può guidarci: quella della comunione nella legittima diversità”.

Il testo integrale della dichiarazione comune 

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

19 marzo 2019

NOTIZIE CORRELATE