Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Una nascita che fa rivivere un paese

Panettieri è un piccolo centro montano che conta solo trecentocinquanta abitanti, all’estremo confine meridionale della provincia di Cosenza. Il suo nome però è molto conosciuto, non solo in Calabria e nei paesi limitrofi: Panettieri è noto per il presepe vivente che ogni anno fa rivivere gli eventi e i luoghi della nascita del Figlio di Dio grazie a centotrenta personaggi, oltre trenta postazioni allestite e circa dodicimila visitatori ogni anno. La manifestazione, giunta alla XVII edizione, è entrata dal 2013 a far parte degli eventi culturali storicizzati della Regione Calabria. «In questo nostro piccolo paese — si legge nel comunicato diffuso dall’amministrazione comunale — tutto gioca a svantaggio: l’evidente scarsità demografica, l’esigua disponibilità di risorse economico-finanziarie proprie, la scomoda posizione geografica che lo rende non facilmente raggiungibile. Negli ultimi anni però si è avvertita a Panettieri una ventata di profondo cambiamento, una nuova voglia di sperare che qualcosa di positivo possa ancora accadere. In questa serie di cambiamenti occupa un posto di rilievo il Presepe vivente». Che anche quest’anno sarà allestito nei giorni 25, 26 e 30 dicembre, e in tre date del nuovo anno, 1, 5 e 6 gennaio. «Il papa — si legge ancora nel comunicato — ha invitato i padri della nuova Europa a guardare alle radici cristiane da cui nasce e dalle quali non si può prescindere. Noi, nel nostro piccolo abbiamo voluto focalizzare l’attenzione nostra e delle persone che verranno a visitarci sull’origine, su quel punto spazio-temporale da cui quelle radici cristiane sono partite».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

23 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE