Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Una giornata per i martiri
delle Chiese d’oriente

· ​Celebrata dai maroniti il 31 luglio ·

  Lunedì 31 luglio la Chiesa maronita celebrerà la giornata dei martiri delle Chiese d’oriente.

L’iniziativa si inserisce nel quadro dell’Anno del martirio e dei martiri maroniti proclamato dal cardinale patriarca di Antiochia dei maroniti, Béchara Boutros Raï, il 9 febbraio scorso, giorno della festa di san Marone. L’anno, scandito da una serie di incontri e momenti di preghiera, si concluderà il 2 marzo 2018.

La decisione di dedicare l’ultimo giorno di luglio alla celebrazione dei martiri delle Chiese orientali è stata confermata il 14 luglio in occasione — riferisce l’agenzia Fides — del colloquio fra il presidente della Repubblica libanese, Michel Aoun, e una delegazione patriarcale, ricevuta dal capo di stato nel palazzo presidenziale di Baabda, a Beirut. Presieduta dal vescovo di Batrun dei maroniti, Mounir Khairallah, la delegazione ha invitato Aoun all’incontro, in programma domenica 30 luglio presso la sede patriarcale estiva di Dimane, per la presentazione dell’Enciclopedia dei martiri delle Chiese d’oriente, opera di padre Elias Khalil.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

18 settembre 2019

NOTIZIE CORRELATE