Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Una donna
alla guida dei Musei

Per la prima volta una donna guiderà i Musei Vaticani. Barbara Jatta, nata nel 1962, si è formata a Roma, studiando storia del disegno e dell’incisione; negli anni Ottanta e Novanta ha collaborato con l’Istituto nazionale per la grafica restaurando e catalogando i fondi di disegni, incisioni, xilografie e litografie. Dal 1994 insegna Storia delle tecniche e delle arti grafiche all’università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Dal 1996 è responsabile del Gabinetto delle Stampe della Biblioteca Apostolica Vaticana. L’8 settembre del 2010 è stata nominata Curatore delle Stampe della biblioteca. In Vaticano, e non solo, Barbara Jatta ha organizzato e curato mostre, partecipando a numerose imprese editoriali nel campo della storia della grafica e dell’arte. Ricordiamo gli allestimenti dedicati alle vedute romane di Lievin Cruyl, nel 1988, a Piranesi e l’Aventino dieci anni dopo, nel 1998, «D’après Angelika», dedicata alla pittrice Angelika Kauffmann, sempre nel 1998, «Roma-veduta. Disegni e stampe panoramiche della città dal xv al xix secolo» (Roma, 2000), «1929–2009: Ottanta anni dello Stato della Città del Vaticano». Tra le pubblicazioni ricordiamo la cura del volume Scritti d’arte di Andrea Busiri Vici (Roma, 1990), Specchio di Roma barocca (Roma, 1990), il saggio Drawings by Francesco Bartolozzi in Lisbon (1994), la cura scientifica della pianta monumentale di Roma per il giubileo del Duemila e di piante e vedute della basilica di San Pietro e del Vaticano negli anni successivi, nel 2006 il volume I cardinali bibliotecari di Santa Romana Chiesa: la quadreria nella Biblioteca Apostolica Vaticana, e nel 2013 La Via Appia nei disegni di Carlo Labruzzi alla Biblioteca Apostolica Vaticana.

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

25 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE