Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Un tempo umano

· Il giubileo nei versi di Mario Luzi ·

Il 27 febbraio nella Sala del Consiglio Comunale di Pienza sarà ricordato Mario Luzi nell’undicesimo anniversario della morte. Tra le iniziative è prevista la presentazione della plaquette artistica Il tempo umano è perenne vigilia (Paolo Andrea Mettel, 2016) tirata in 250 esemplari. 

Pietro Paolo Tarasco, «Il pellegrino» (acquerello, 2000)

Nella pubblicazione di pregio è inserito un testo che fu pubblicato sul numero di «Letture» del gennaio 2000 con il titolo redazionale «Benvenuta franchezza!», nell’ambito di una serie di testimonianze sul giubileo del 2000. L’impaginazione della rivista, spiega Stefano Verdino nel testo di accompagnamento, non rispettò allora le pause e le spaziature del testo luziano, che sono state recuperate per l’occasione e che proponiamo di seguito:

"Il tempo umano è perenne vigilia. Questa del Nuovo Millennio e del Giubileo è una vigilia più eccitata e insieme più pensosa. Vediamo – che cosa è in cima ai desideri più acuti e segreti e inconsci della vigilia? Che l’evoluzione così lenta e faticosa abbia un balzo in avanti? No, che prosegua senza troppo pesanti ricadute all’indietro dopo aver trovato il giusto cammino dall’informe lutulento alla forma povera e chiara. Dalla larva torbida e vischiosa all’insetto limpido e lucente.

L’impasto sanguinoso di grandezze, di glorie, di crimini, di scempi nel quale la nostra civiltà si è sviluppata e abbrutita si alleggerirà — è lecito prevederlo? almeno auspicarlo? — di molta zavorra, si libererà di molti orgogliosi pregiudizi e superstizioni. La semplicità: ecco ciò di cui, dopo tante superfetazioni oziose e presuntuose, il ragionamento profondo sente urgente necessità. E la franchezza dopo tanta ipocrisia sia benvenuta."

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

21 agosto 2019

NOTIZIE CORRELATE