Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

​Un progetto comune da rafforzare

· Si è conclusa l’assemblea della Conferenza episcopale argentina ·

«Come cittadini responsabili siamo chiamati a formare un popolo che, al di là delle divergenze, abbia punti di riferimento stabili in grado di costituire un progetto comune. Ciò presuppone un rinnovato sforzo per superare le diverse forme di violenza e per costruire l’amicizia sociale». Termina così il messaggio El fortalecimiento de nuestra Nación, documento diffuso dalla Conferenza episcopale argentina durante i lavori dell’assemblea plenaria che si è conclusa ieri sera a Pilar. Dopo le elezioni presidenziali del 27 ottobre che hanno decretato la vittoria al primo turno di Alberto Fernández, i vescovi auspicano appunto un «rafforzamento» delle istituzioni e dei valori fondanti del paese: «All’inizio di un nuovo periodo della nostra democrazia, per la quale abbiamo optato in maniera irreversibile, vogliamo camminare con gli argentini per consolidarla ogni giorno di più. Chiediamo a Dio di aiutarci affinché il percorso democratico si traduca in vita dignitosa, sviluppo integrale, lavoro per tutti, accesso alla salute e istruzione di qualità. Riconoscendo l’immensa dignità di ogni persona, possiamo dire che le più grandi ipoteche del paese continuano a essere la povertà, l’esclusione e la disuguaglianza».

La patria — si legge nel messaggio — «chiede a tutti un rinnovato sforzo per un dialogo sincero e la ricerca di consenso al fine di generare sintesi che vadano al di là. La grandezza della nostra leadership si manifesterà in questo tentativo se saprà incorporare anche gli sforzi e le considerazioni dei più poveri».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 novembre 2019

NOTIZIE CORRELATE