Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Ucraina e questioni teologiche
al sinodo ortodosso russo

· Approvati due importanti documenti nella sessione invernale ·

Gli eventi in Ucraina, la questione del primato nella Chiesa universale, il battesimo dei bambini nati con surrogazione di maternità, la situazione del clero militare nella Federazione russa: sono questi gli importanti temi sui quali si è espresso il sacro sinodo della Chiesa ortodossa russa nell’ultima riunione della sessione invernale svoltasi sotto la presidenza del patriarca Cirillo nel monastero di San Daniele il 25 e 26 dicembre.

Durante i lavori il sinodo ha anche espresso «profonda preoccupazione per le continue angherie e discriminazioni» subite dalla popolazione cristiana di molti Paesi del Medio Oriente e del Nord Africa, esortando a intraprendere iniziative per una soluzione pacifica dei conflitti «attraverso il dialogo interreligioso e internazionale».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

17 luglio 2019

NOTIZIE CORRELATE