Avviso

Questo sito utilizza cookies...
I cookies sono piccoli file di testo che aiuto a migliorare la sua esperienza di navigazione nel nostro sito. Navigando in ogni parte di questo sito lei autorizza l'utilizzo dei cookies. Maggiori informazioni sulla policy dei cookies visualizzando le Condizioni di utilizzo.

Tutto è grazia di Dio

· Quelle parole di Giovanni XXIII la sera dell’11 ottobre 1962 nel ricordo di monsignor Capovilla ·

«Un’emozione grandissima».  Non potevano essere diversi i sentimenti provati dall’arcivescovo  Loris Capovilla, antico segretario di Giovanni XXIII, nel rivivere giovedì sera, seppur attraverso gli schermi televisivi, la storica serata dell’11 ottobre 1962, quando piazza San Pietro fu inondata da una folla sterminata  che spontaneamente  dette vita alla indimenticabile fiaccolata conclusasi sotto le finestre del Papa. «Si creò un’atmosfera di intensa spiritualità  — ricorda in questa intervista rilasciata al nostro giornale — ma anche di grande allegria, che coinvolse profondamente lo stesso Papa Roncalli, al punto da fargli vincere la stanchezza accumulata in una giornata straordinaria ma certamente faticosa per il suo fisico già provato».

EDIZIONE STAMPATA

 

IN DIRETTA

Piazza S. Pietro

14 dicembre 2019

NOTIZIE CORRELATE